ethan-votailprof
ethan-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
La festa di S.Agata si farà. Tolti i botti, ma si farà. Sarà una marcia funebre, ma si fara.
Catania si divide in 2 tra quelli che vogliono e quelli che eviterebbero...
Ma viene da chiedersi: CHI SONO quelli che VOGLIONO??
Mi riesce difficile pensare che questi, siano quelli che fanno parte della parte SANA di CT, quantomeno RELIGIOSAMENTE SANA, e non assurdamente bigotta.
Certo fra loro ci saranno atei, gente di altro credo, non praticanti... ma tutti quantomeno RAZIONALI e quindi RISPETTOSI della Patrona di Catania e della VERA fede nei suoi confronti.
Non ha senso una festa così grande e lunga dopo tutto quello che è successo, e non ha senso quando tra quelli col sacco, oltre quelli che DAVVERO lo fanno per devozione (credo a questo punto il 30%), ci saranno gli stessi che hanno ingaggiato la guerriglia l'altro ieri, l'hanno ingaggiata mesi e anni fa, lo rifaranno in futuro, e il resto dei giorni della settimana passano il tempo a corrodere questa città dall'interno con scippi, furti e tanto altro. Sperando che portando il cero da 120 chili gli venga perdonato tutto.
Ma ce lo insegna la storia stessa: S.Agata era "spetta"!! Umile, ma intelligente.

Quelli che VOGLIONO che si faccia, dicevo: vogliono! Proprio perchè, parallelamente alla Santa c'è un commercio pauroso. Bancarelle di ogni genere, ceri e carne di cavallo... gente che poverina per campare ha queste attività, SUBORDINATE pero' a qualcosa di molto + grande loro.
Qualcosa che VUOLE che questa gente lavori e ovviamente frutti (e lo fa vista la mole di gente che ogni anno c'è alla 4 GIORNI agatina)
Qualcosa di più grande della Chiesa. O forse in "comunione" con essa.. chissà. Una chiesa che quindi è come OBBLIGATA a far rientrare la santa alle 10 del mattino e che è anche obbligata a farla uscire, e a starzi zitta.

A questo punto, se (come stanno asserendo in molti anche in TV), anche la CHIESA, oltre che le Società di Calcio sono sottoposte al PIZZO (chiamalo come vuoi, questo E') mi chiedo io come mai si potrà mai cambiare.

Per ultimo... Non vi sembra stranissimo che oggi, all'Angelus, il Papa non abbia NEANCHE accennato ai fatti legati a Catania?? Fatti che non riguardano il "mero" sport del calcio ma LA MORTE DI UNA PERSONA e forse il "culmine del tracollo" di una società ITALIANA che dovrebbe essere definita civile??


Articolo di repubblica:

Catania: ultrà, guerriglieri e devoti "E adesso tutti da Sant'Agata" - Serie A - Calcio - Sport - Repubblica.it

Alcune delle sacrosante parole in questo articolo:
Si tradisce la vita e poi ci si batte il petto.
Aggiungo, come già detto... con lo stesso BECERO FANATISMO degli "ultrà".

Il cappellino nero sul saio bianco. Tutti peccatori, tutti redenti. Sant'Agata prega per noi. Per questa città che festeggia e seppellisce, che fa prendere aria ai santi e la toglie ai vivi.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Tony83

Tony83 Tutor 23765 Punti

VIP
Registrati via email