thebaymyth-votailprof
thebaymyth-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Corriere della sera:
i Medici della "Quiete" mantengono un silenzio totale sulla vicenda
Eluana, Sacconi valuta idoneità clinica

Il ministro: caso Englaro non è chiuso. Abbiamo chiesto al Friuli informazioni sul grado di abilitazione del centro




ROMA - Maurizio Sacconi non si arrende e fa sapere che il caso Englaro non è chiuso: il governo sta valutando l'idononeità della clinica "La Quiete" di Udine, dove Eluana è stata portata per effettuare il distacco del sondino, e le modalità del ricovero della giovane. «Abbiamo chiesto alla Regione Friuli informazioni circa il grado di abilitazione di questa casa di riposo - ha detto il ministro del Welfare al Gr1 Rai - perché lo stesso ricovero sembra sia stato realizzato con un fine di accudimento. Mio dovere è quello di non girarmi dall'altra parte di fronte a un tema così grande e, nel dubbio, insisto nel prendere la posizione che ho già preso, anche a nome del governo».
LA CLINICA - Nella casa di riposo di Udine la prima notte è trascorsa nel silenzio, ma un'equipe sanitaria di volontari è pronta ad applicare il decreto della Corte di Appello di Milano per l'interruzione dell'alimentazione e dell'idratazione. Medici, infermieri e amministratori della "Quiete" mantengono un silenzio totale sulla vicenda di Eluana, ricoverata in una camera al primo piano in attesa di essere trasferita al terzo piano, in una stanza più grande dove avverrà il progressivo distacco del sondino. La donna è costantemente seguita dal personale e la camera è sorvegliata 24 ore su 24 da una guardia giurata. Il protocollo messo a punto da medici e legali prevede che Eluana sia alimentata e idratata per tre giorni. Davanti alla casa di accoglienza martedì sera c'è stata una manifestazione dei radicali e dell'associazione "Luca Coscioni" per sollecitare una legge sul testamento biologico. Nel pomeriggio di mercoledì è previsto un sit-in dell'associazione Giovanni XXIII, che si oppone all'applicazione della sentenza.

Diciassette anni fa inizia la tragica sorte di Eluana Englaro.Una ragazza che vittima di un incidente stradale entra in coma e stato vegetativo permanente.
Dieci anni dopo,il padre comincia una lunga battaglia legale:chiede che la figlia venga accompagnata alla morte perchè le sue facoltà dipendono dai macchinari.
Lo scorso 9 Luglio i giudici hanno accolto la richiesta del padre della ragazza.Giorno 11 Novembre,la Corte di Appello di Milano ha respinto il ricorso della procura.Oggi il ministro Sacconi denuncia la inefficacia del decreto.Il giudice competente risponde che il provvedimento giudiziario è definitivo in quanto inappellabile.
Cosa resta? La mancanza di una normativa in materia affida la sorte di un malato a un decreto giudiziale.
E' vero che l'Art.32 Cost tutela il diritto del malato di accettare le cure mediche o di rifiutarle,ma cosa accade quando si scontra col diritto alla vita?
Accetto il testamento biologico,ma non l'eutanasia.Ognuno può decidere che fare del proprio corpo se correttamente informato.La conduzione alla dolc morte è solo un omicidio.
Il caso di Eluana morirà di fame e di sete.La tristezza si mostra nella sua storia e nell'accanimento del genitore.La sofferenza che porta l'assistenza di una persona amata malata è inimmaginabile,ma eliminare chi patisce perchè si considera la via migliore non esclude il problema.Eluana non è morta diciassette anni fa perchè il suo bollttino medico descrive una vita.
Noi siamo solo uomini!
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
A favore della morte di Eluana se cosi era la sua volontà. Ognuno deve potere decidere per se stesso, ed evitare i vari Welby, ecc
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
bah adesso è anche uscita una lettera di pietro crisafulli in cui viene negato che sia stata espressa questa volontà.
nn so davvero, la questione è troppo delicata, è pur vero che quando penso che verrà lasciata morire d fame e sete m viene la pelle d'oca, penso ad un neonato che nn potendosi alimentare da solo viene lasciato morire.
marygrace-votailprof
marygrace-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"beltipo;200910":
A favore della morte di Eluana se cosi era la sua volontà. Ognuno deve potere decidere per se stesso, ed evitare i vari Welby, ecc
Sono d'accordo.
Inoltre credo che nessuno di noi (Chiesa e politica compresi)può avanzare ragioni o spiegazioni.
Di fronte alla sofferenza altrui preferisco il silenzio all'ingerenza.
Mio modesto parere.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"shawna;200917":
bah adesso è anche uscita una lettera di pietro crisafulli in cui viene negato che sia stata espressa questa volontà.
nn so davvero, la questione è troppo delicata, è pur vero che quando penso che verrà lasciata morire d fame e sete m viene la pelle d'oca, penso ad un neonato che nn potendosi alimentare da solo viene lasciato morire.

Un neonato sente fame e sete, un paziente con danni cerebrali estesi e irreversibili no. I malati terminali di cancro non lo sentono, figurati il Glasgow 1-1-1 ma dai...

per approfondire: Glasgow Coma Scale - Wikipedia
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
se lo dc tu io c credo! xchè nn dovrei?
solo che più studio materie scientifiche e più m rendo conto d quanto queste siano in continua evoluzione e mai dati certi.pensa che il mio prof d chimica organica all'esame ha considerato un procedimento d un esercizo uguale a quello riportato sui libri errato xchè qualche mese prima era uscita una nuova pubblicazione in cui veniva detto altro. più inerenti a ciò che dc tu, pensa che ho seguito fisiologia 3 anni fa, quest anno la sto riseguendo e ho preso appunti anche dello scorso anno e la prof dice cose diverse ogni anno.
dunque io nn dico che la gcm, o la scienza in generale, sia inutile, ma d certo nn m basterebbe x prendere una decisione del genere.
la scienza è un mezzo x cercare d capire ciò che probabilemente nn potremmo mai arrivare a capire fino in fondo: la vita!
inoltre nn sentirà fame e sete,ma magari sente altro! o i malati terminali nn hanno più nemmeno emozioni?
thebaymyth-votailprof
thebaymyth-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"shawna":
bah adesso è anche uscita una lettera di pietro crisafulli in cui viene negato che sia stata espressa questa volontà.
nn so davvero, la questione è troppo delicata, è pur vero che quando penso che verrà lasciata morire d fame e sete m viene la pelle d'oca, penso ad un neonato che nn potendosi alimentare da solo viene lasciato morire.

Condivido.
La volontà di Eluana deve essere oggettivamente accertata.Non tutti gli elementi necessari sono stati ascritti agli atti.Se i giudici avessero disposto di tutto il materiale sufficiente per decidere,avrei accettato una volontà espressa e quindi indiscutibile.

"marygrace":
Inoltre credo che nessuno di noi (Chiesa e politica compresi)può avanzare ragioni o spiegazioni.
Di fronte alla sofferenza altrui preferisco il silenzio all'ingerenza.
Mio modesto parere.

La Chiesa e la politica devono fare la loro parte.Si tratta di una questione etica che coinvolge cultura,religione e ammistrazione statale.
Eluana è il caso da cui si dovrà intervenire per la promozione di interventi di legge che chiariscano il ruolo del testamento biologico e la sua efficacia.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"shawna;200998":
inoltre nn sentirà fame e sete,ma magari sente altro! o i malati terminali nn hanno più nemmeno emozioni?

Cosa sente una persona che non ha piu modo di sentire nulla? Nulla io credo, ma magari domani scopriamo che sente dolore. Io purtroppo posso basarmi solo su ciò che sò..adesso so che non sente. Domani magari scopro il mio errore...

I malati terminali hanno emozioni, che Eluana non ha. Semplicemente perche è morta 17 anni fà. I morti, credimi, non hanno emozioni.

"ThebayMyth;200999":
Condivido.
La volontà di Eluana deve essere oggettivamente accertata.Non tutti gli elementi necessari sono stati ascritti agli atti.Se i giudici avessero disposto di tutto il materiale sufficiente per decidere,avrei accettato una volontà espressa e quindi indiscutibile.

Ma scusa, questa dove l'hai letta? Nel senso: la sentenza dice questo "accertata la volonta della persona..." ecc ecc...
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
x me un morto nn è chi nn può mangiare, camminare , interagire con l'esterno.e trovo triste la cosa
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Eluana non può mangiare, non può camminare, non può interagire con l'esterno.
mason-votailprof
mason-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Decisamente favorevole alla morte di Eluana. Francamente, in casi del genere, trovo che l'accanimento terapeutico denoti, da parte di chi quel "diritto alla vita" di cui tanto si parla dovrebbe tutelarlo, una totale mancanza di sensibilità e di comprensione nei confronti di un dramma così grande.
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"beltipo;201098":
Cosa sente una persona che non ha piu modo di sentire nulla? Nulla io credo, ma magari domani scopriamo che sente dolore. Io purtroppo posso basarmi solo su ciò che sò..adesso so che non sente. Domani magari scopro il mio errore...
se nn sente nulla xchè verrà sedata?
io invece nn riesco a basarmi su ciò che so, m viene molto più facile basarmi su ciò che nn so. xchè gli errori si possono commettere, ma nn decidendo sulle sorti d un altro essere vivente.
thebaymyth-votailprof
thebaymyth-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
:quoto: shawna!



"beltipo":
Ma scusa, questa dove l'hai letta? Nel senso: la sentenza dice questo "accertata la volonta della persona..." ecc ecc...

Gli elementi che sono stati ascritti agli atti non sono completi.
Sono comparse lettere e documenti che attestano una posizione della ragazza non riconducibile a quanto fornito dal padre!
Sono contraria alla forzata interpretazione di una volontà mai manifestata.Da qui il Parlamento dovrebbe intervenire disciplinando la materia del testamento biologico.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mah, io rispetto su un tema cosi sensibile ovviamente l'idea di tutti, mi spaventa solo che io non possa decidere per me. IO ESIGO di poter morire se fossi al posto di Eluana..
clash77-votailprof
clash77-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Finalmente il governo vara un decreto che approvo...non si può creare un precedente...si prepari un testo di legge o un referendum e poi possiamo parlare...ma cosi secondo me siamo di fronte all'omicidio.:(
Qui finiscono i miei ideali di sinistra progressista e rimane l'uomo nudo con i suoi dubbi.:muro:

Pagine: 123

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Pinchbeck

Pinchbeck Moderatore 2687 Punti

VIP
Registrati via email