francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Eh si anche noi abbiamo la nostra finanziaria, anche noi abbiamo un parlamento, anche se a volte ce ne dimentichiamo.
1,5 miliardi di manovra contro i 30 mld della manovra nazionale.

Il governo nazionale ha recuperato i soldi aumentando le imposte sulla spesa sanitaria, aumentando l'irpef,

E il tanto bistrattato governo cuffaro dove reperisce 1,5mld?
Accorpa uffici aventi funzioni similari, per poterli vendere e recupera 390 milioni.
625 milioni vengono recuperati diminuendo le spese di consumo e quelle di rappresentanza
480 milioni vengono recuperati, diminuendo i contributi a fondo perduto per enti e associazioni, abolendo l'indennità di trasferta per il personale regionale e la riduzione del dieci per cento dei compensi per consulenti e incarichi di sottogoverno.
Insomma si contraggono le spese senza neanche una nuova tassa in più.
Certo qualche associazione se ne lamenterà, qualche politico diminuirà il suo "potere" di gettare via i soldi.. e magari qualche associazione di "qualità" otterrà meno di quanto sperato. Però a me la manovra piace.
E l'unica lamentela che l'opposizione è in grado di offrire è che sia troppo "soft".

Quella nazionale cmq ha levato 270 milioni (il famoso 5per mille) alle associazioni.
2,3 milioni vengono risparmiati diminuendo gli stipendi dei ministri.
Si arriva diminuendo tutte le spese a 6 miliardi.
ne rimangono 27 di aumento alle tasse.

0 - 1,5
27 - 6

Anche questo lascia pochi commenti...
battagliero-votailprof
battagliero-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma sì, mettiamo pure sul piedistallo della virtuosità e del senso del risparmio chi annuncia tagli sulla spesa sanitaria (che si mangia più del 50% del bilancio regionale), poi il giorno dopo convenziona posti letto di cliniche private. O chi manda in giro i parenti di tizio e caio a contare i tombini in giro per Palermo, e magari ne manda altri a controllare che quelli contino. Roba da matti...
E comunque paragonare il bilancio di uno Stato con quello di una Regione non è operazione possibile, e i risultati non possono che essere fuorvianti
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
O chi manda in giro i parenti di tizio e caio a contare i tombini in giro per Palermo, e magari ne manda altri a controllare che quelli contino.
Se non ci fossero degli sprechi non sarebbe possibile tagliare di 1,5 mld le spese.
Che ve ne sono e tanti, non ho dubbi, (molto più di 1,5 mld), che ve ne siano più nella regione sicilia che nello stato.. ho i miei dubbi.
chi annuncia tagli sulla spesa sanitaria (che si mangia più del 50% del bilancio regionale), poi il giorno dopo convenziona posti letto di cliniche private.
AAA sfatiamo un luogo comune.
1) La regione sicilia è stata "condannata" a partecipare con quote superiori a quelle delle altre regioni alla spesa sanitaria.
2) La spesa sanitaria per abitante in sicilia è più bassa che in altre regioni

3 che è il punto più importante:
le prestazioni da alcuni anni nel settore sanitario vengono remunerate secondo un codice chiamato DRG.
Ospedali pubblici e cliniche convenzionate fatturano in base a questo DRG.
Le strutture private subiscono molti controlli, quelle pubbliche nessuno.
Il DRG in SICILIA viene SCONTATO del 12,5%.
Se una struttura privata fallisce (a Catania diverse sono fallite più volte), l'imprenditore ci rimette. Se una struttura pubblica è in rosso, le casse regionali vanno in rosso. (di ospedali pubblici in attivo non ne ho mai sentito parlare).
Insomma, la sanità privata convenzionata in Sicilia COSTA MENO di quella pubblica.
donrodrigo-votailprof
donrodrigo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Questa è la finanziaria nazionale

Art. 102
(Spesa sanitaria regione Sicilia)
1. Al fine di addivenire al completo trasferimento della spesa sanitaria a carico del bilancio della Regione Sicilia, la misura del concorso della regione a tale spesa è pari al 45% per l’anno 2007, al 47,5% per l’anno 2008 e al 50% per l’anno 2009.


che significa? meno soldi dallo stato alla regione sicilia x la sanità,

Finanziaria Sicilia, dichiarazioen di Lo Porto, non ci sarà alcun taglio alla spesa sanitaria, in altri settori si parla del 10% di tagli, ma non alla sanità
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"donrodrigo;73334":
1. Al fine di addivenire al completo trasferimento della spesa sanitaria a carico del bilancio della Regione Sicilia, la misura del concorso della regione a tale spesa è pari al 45% per l’anno 2007, al 47,5% per l’anno 2008 e al 50% per l’anno 2009.


che significa? meno soldi dallo stato alla regione sicilia x la sanità,

Perchè la regione sicilia si deve caricare della totalità della spesa sanitaria e le altre regioni no?
Perchè la Sicilia arriva al 50% per il 2009 e le altre regioni no?
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Antonio-P

Antonio-P Blogger 1954 Punti

VIP
Registrati via email