francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Che schifo.
Gustavo Selva (AN) ha chiamato un ambulanza per non arrivare in ritardo in televisione!
IN AMBULANZA!!!!!!!
HA FINTO di essere MALATO.
Per cosa poi???? PER LA TELEVISIONE?
Dovrebbe dimettersi.
Che schifo.
Il finto malore di Selva diventa un caso Marrazzo: "Sono pronto a denunciarlo" - Politica - Repubblica.it
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
stavo per aprire un topic, veramente un Cogxxxxe incommensurabile

Questo episodio batte quello del portavoce di Gianfranco Fini che utilizzava le macchine blu per farsi portare e usare le vallette della tv

mi auguro che quell'ambulanza in meno non abbia fatto perdere la vita a qualcuno
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Grande Selva.
Tutto il mio rispetto a chi accetta le conseguenze delle proprie azioni.
Di sbagliare capita a tutti. Ma c'è chi vuol fare il furbo e tenta di arrampicarsi sugli specchi pur di giustificarsi.
Chi invece si rende conto troppo tardi di aver fatto un banale errore, di essere diventato un cattivo esempio, e non potendo tornare indietro si comporta da galantuomo assumendosi tutta la responsabilità del proprio gesto.
Onorevole Selva, lei merita molto più di tanti ipocriti che sedevano e nel suo stesso Parlamento.
katia84-votailprof
katia84-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
magari ora gli facciamo una statua? tu che dici? Togliamo il liotro e mettiamo Selva meglio....
Ha solo fatto il suo dovere...se la sinistra, ancora prima di accertare i fatti ha preso provvedimenti già cominciano a dire che fa acqua da tutte le parti... ma se uno di destra compie un gesto, normalissimo e anzi raccomandabile, dopo questa gravissima azione, ecco che diventa un'eroe!
Ha fatto bene ma ora non mi pare il caso di elogiarlo tanto.
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
scommettiamo che le dimissioni verranno ritirate??
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Selva è andato via.
Il consulente di Fini è andato via.
---------------------------
Visco mantiene la poltrona. Ha solo avuto un cambio di deleghe.
A Speciale è stato proposto un cambio di poltrona, e dopo che con coraggio e coerenza non l'ha accettato, è stato insultato. (se era tanto pericoloso perchè gli avevano proposto il cambio?). Dimostrazione incontestabile di ipocrisia?
Sircana sta dov'è. (il consulente di Fini non è stato trovato colpevole di nessun reato, però intanto è fuori).

Il liotro magari lo lasciamo dov'è.
A Selva piuttosto che fargli una statua gli facciamo scontare una giusta pena per le sue colpe, ma pur riservandogli una stima che gli ipocriti non meritano.
Dovrebbe essere la normalità assumersi le proprie responsabilità, ma dato che pare essere una cosa rara in Italia, permettimi di fare una certa differenza tra chi se le assume e chi le evade o tenta di evaderle.
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ma quale sarebbe questa "responsabilità"??

Scommettiamo che Selva sarà il più ipocrita degli ipocriti facendo la seguente:

1) dichiara le dimissioni
2) attende la votazione della giunta delle elezioni del senato (passano anche anni)
3) dopo mesi (percependo lo stipendio che non gli verrà decuratato) ritirerà le dimissioni a faccenda sgonfiata


Selva non è un eroe,è un coxxxone che ha utilizzato un mezzo di soccorso per arrivare in tempo in uno studio televisivo abusando del suo potere e fottendosene se quell'ambulanza poteva essere utile per salvare una vita oltretutto l'episodio è ulteriormente aggravato dai modi,leggete qui di seguito:

"Nella relazione al presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, da parte degli operatori dell'ambulanza si parla dell'atteggiamento del senatore di An come «minaccioso e offensivo». Selva avrebbe inoltre «denigrato la professionalità dell'equipaggio e minacciato il licenziamento di un infermiere» nel caso in cui non fosse stato trasportato nello studio del suo cardiologo di fiducia. Nella relazione è scritto che Selva, dopo essersi fatto accompagnare nei pressi «dello studio del suo cardiologo, si strappava i fili di monitoraggio, tentava di togliersi l'agocannula e usciva frettolosamente dall'ambulanza inseguito dal personale medico». Selva ha ordinato agli addetti della portineria di non fare entrare il personale dell'ambulanza affermando che «il suo cardiologo lo stava raggiungendo». Gli operatori del 118 hanno riferito che «dopo aver chiesto presso la portineria di poter contattare il cardiologo, è stato loro risposto che si trattava di un'emittente televisiva e che non era presente nessun cardiologo» ma che il senatore era lì per partecipare a una trasmissione"

tratto da corriere.it
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"fid;109513":
ma quale sarebbe questa "responsabilità"??
Scommettiamo che Selva sarà il più ipocrita degli ipocriti facendo la seguente:

1) dichiara le dimissioni
2) attende la votazione della giunta delle elezioni del senato (passano anche anni)
3) dopo mesi (percependo lo stipendio che non gli verrà decuratato) ritirerà le dimissioni a faccenda sgonfiata
Ho detto che ciò che era succeso era uno schifo.
L'ho detto prima di te.
E se ritira le dimissioni prima che vengano votate ti anticiperò nuovamente per reiterare il mio sdegno. Ma al momento non ho la dote della preveggenza e valuto i fatti, non i sogni le speranzie e le possibilità future.
Non siamo a minority report dove la gente viene arrestata prima di commettere i crimini.

"Nella relazione al presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, da parte degli operatori dell'ambulanza si parla dell'atteggiamento del senatore di An come «minaccioso e offensivo». Selva avrebbe inoltre «denigrato la professionalità dell'equipaggio e minacciato il licenziamento di un infermiere» nel caso in cui non fosse stato trasportato nello studio del suo cardiologo di fiducia. Nella relazione è scritto che Selva, dopo essersi fatto accompagnare nei pressi «dello studio del suo cardiologo, si strappava i fili di monitoraggio, tentava di togliersi l'agocannula e usciva frettolosamente dall'ambulanza inseguito dal personale medico». Selva ha ordinato agli addetti della portineria di non fare entrare il personale dell'ambulanza affermando che «il suo cardiologo lo stava raggiungendo». Gli operatori del 118 hanno riferito che «dopo aver chiesto presso la portineria di poter contattare il cardiologo, è stato loro risposto che si trattava di un'emittente televisiva e che non era presente nessun cardiologo» ma che il senatore era lì per partecipare a una trasmissione"

tratto da corriere.it

aahahhaah, onesto.... troppo divertente! Se filmavano la scena mi sarei spaccato dalle risate. Ciò non toglie che la sua bravata sia stata immorale, che doveva presentare le dimissioni, e l'ha fatto, e che sarebbe giusto se venissero accettate, anche per dare un esempio civico.

Comunque fid... tu prevedi che ritirerà le sue dimissioni, io vedo che Visco non le ha nemmeno presentate. E se ci permetti la differenza non è sottile.
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
il caso Visco è del tutto differente,se vuoi ne parliamo dall'altra parte
maik-votailprof
maik-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Quando riguardano quelli della sinistra,i casi sono sempre diversi...Qualcuno ricorda Affittopoli per caso?Ai tempi,di dimettersi a D'Alema non gli passo' nemmeno per la testa...
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
D'alema approfitto di un immobile pubblico locato a prezzo di favore e allora? è un illecito? mezza italia era in quella situazione ma certamente chi ne beneficiava non era punibile secondo le leggi dello stato e non a caso D'alema (e mezzo parlamento sia a dx sia a sx) non subi' alcun processo (e di cosa volevate che lo si processasse??) Vorrei ricordare che questa incresciosa situazione fu eliminata non dal governo "liberale" del berlusca ma bensi' dalla privatizzazione e dalla vendita di tutti i carrozzoni statali effettuata dal centrosx dopo il 1996

Nel caso Selva è del tutto evidente l'ipotesi dell'illecito con estorsione e minacce
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"fid;109539":
D'alema approfitto di un immobile pubblico locato a prezzo di favore e allora? è un illecito? mezza italia era in quella situazione ma certamente chi ne beneficiava non era punibile secondo le leggi dello stato e non a caso D'alema (e mezzo parlamento sia a dx sia a sx) non subi' alcun processo (e di cosa volevate che lo si processasse??) Vorrei ricordare che questa incresciosa situazione fu eliminata non dal governo "liberale" del berlusca ma bensi' dalla privatizzazione e dalla vendita di tutti i carrozzoni statali effettuata dal centrosx dopo il 1996
Questa è una delle cose più divertenti tu potessi scrivere.
Ma proprio dallo sganasciarsi dalle risate.
Se io pubblico scelgo di appaltare qualcosa a qualcuno ad un prezzo fuori mercato, sì che viene processato.
Se io pubblico scelgo di affittare un immobile ad un prezzo fuori mercato.. è leggittimo? qualche giursista che non sia fid mi dica per favore che non è legale. Non posso credere ciò.
A Catania i sinistrossi stanno facendo un casino perchè 300m2 di terreno sono stati venduti a SOLAMENTE 200€/m2 (300m soli non sono servibili se non da un vicino. E certo non sono una cifra bassa).

Il fatto che mezza italia compri o affitti immobili a prezzo di favore dallo Stato di per sè non vuol dire nulla e non giustifica nulla.
Buona parte di quest'Italia li ha perchè rientra ampiamente nelle soglie di povertà. Quindi il problema sarà del resto. Dei ricchi, dei non sicuramente poveri che spuntano questi prezzi solo perchè sono politici raccomandati.
E il fatto che sia la prassi non giustifica nessuno.
Come nessuno ha potuto dire non facciamo tangentopoli tanto le tangenti sono una prassi. Solo che ci sono voluti 50 anni di malcostume e di tangenti prima che scoppiasse il caso.
Complimenti fid per la coerenza.
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non c'entra quello che stai scrivendo,in italia esistevano dei carrozzoni pubblici proprietari di un enorme patrimonio immobiliare che per tutti gli anni 80 locavano appartamenti vuoti ai prezzi di 20 anni anni prima. I politici lo sapevano e approfittavano della cosa.Di per se non è scandaloso che un D'Alema affittasse in maniera del tutto lecita a quattro soldi un appartamento in centro,lo scandalo era la gestione di questi enti pubblici.

io da privato cittadino, nel curare i miei interessi, cerco le soluzioni più vantaggiose per me stesso nel rispetto della legge e fin qui non c'è nulla di male,cosa ben diversa è se da politico, nella gestione della cosa pubblica ,non cerco di abbattere le anomalie che creano queste situazioni (cosi' come fece il primo governo prodi)
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
é leggittimo purtroppo..che schifo.
Cmq Selva ha fatto bene a dimettersi, D'Alema avrebbe dovuto dato che fa della questione morale una bandiera. Come vedi scavando scavando...
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
dimettersi per cosa?per aver affittato a prezzo di convenienza un immobile??
ma dai i numeri??

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

pizzibutti

pizzibutti Blogger 284 Punti

VIP
Registrati via email