ottimismo-votailprof
ottimismo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao a tutti, formazione e lavoro sono 2 delle cose che stanno a cuore non solo a noi giovani, ma anche alle aziende, ci ritroviamo in un circolo vizioso dove il sapere ( università, diploma )non basta se non hai esperienza lavorativa, che è impossibile da fare perchè nessuno ci da la possibilità di farla.
un sindaco di una cittadina del nord ha con clamore suscitato il problema immigrazione nel nostro paese, consigliando ai suoi concittadini di andar via perchè "verranno trattati meglio in altri paesi, da stranieri che in Italia da italiani".Oggi giorno per i 2 motivi citati sopra, siamo realmente costretti a emigrare, noi del sud al nord o meglio ancora in altri stati europei, per avere l'opportunità di una migliore preparazione e l'opportunità di fare stage ed essere inseriti in aziende che hanno la voglia di investire su di noi e vogliono per la nostra società un cambio generazionale, troppo ormai statica e "vecchia".
Come affrontate questo dilemma, state pensando in maniera costruttiva al vostro futuro?
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Guarda, sembrerò disfattista e pessimista, ma questa terra, a meno che non vuoi fare sacrifici ingiusti, non vuoi sopportare umiliazioni, e fare un lavoro del quale accontentarsi sottopagato e sfruttato da chi a sua volta è sfruttato, è una terra BRUCIATA.

Imprenditoria? Paralizzata da imprenditori incapaci, burocrati degni dei vicerè, politici corrotti, delinquenza da far west (e peggio).

Università? Pochi liberi e coraggiosi lottano contro una Hydra dalle mille teste, ma anche qui baroni, burocrati, zero fondi.

Un pò, ma giusto un pò, si sta meglio come tessuto imprenditoriale e lavorativo al nord. Ma lo paghi in termini di tessuto sociale, e ovviamente la politica non manca di mettere lo xampino.

Ecco cois la fuga, la migrazione, ecc ecc...
noeldev-votailprof
noeldev-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono parole di qualcuno che però sta facendo (materialmente) dei sacrifici ingiusti, le tue.. e questo ti fa onore.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
sono anche le parole di qualcuno che sta pensndo di andare all'estero...
ottimismo-votailprof
ottimismo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non si fanno solo sacrifici materiali, anzi è l'anima, l'orgoglio quello che rimane più ferito vedendo che i nostri sacrifici sono, purtroppo nella nostra terra, vani.
Penso che sia sbagliato per la soddisfazione personale emigrare e lasciare che tutto continui a peggiorare, senza provare anche una sola volta a cambiare le cose, è vero che sono lotte impari e buchi nell'immenso mare di questa realtà, ma se nessuno inizia e nessuno tenta, rimarremo sempre estranei nella nostra terra e personalmente credo in debito verso di essa, perchè non siamo stati in grado di aiutarla.
Non vi parla una persona innamorata della propria città, ma una donna che vive la difficilissima realtà in cui viviamo, impossibile da tollerare sia da studente in cerca di occupazioni temporanee, che permettano di non pesare troppo sul bilancio familiare, che da donna alla ricerca della propria soddisfazione professionale...a volte penso che dopo aver fatto carriera all'estero o nel nord italia, sia giusto ritornare qui, e provare...ma quanti sono coloro che hanno il coraggio?
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email