beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono molto curioso di sapere, specie da chi in Campania ci vive cosa ne pensa della situazione dei rifiuti, se è davvero drammatica come dicono i telegiornali, e cosa secondo loro va fatto...

Mi chiedo: se i rifiuti sono un pericolo per strada (incendi, malattie, topi, ecc), e nessuno vuole la discarica, che soluzione si propone?

Campani, fatevi avanti...
tweener-votailprof
tweener-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non sono Campano, sono Siciliano (ma anche qui in Sicilia pare che basti poco per ritrovarci come in Campania, grazie ai nostri politici ignoranti inetti e corrotti, che non sanno cosa sia la raccolta differenziata), ma penso che quelli che stanno protestando, invece di colpire agenti di polizia e bruciare autobus, dovrebbero prendersela con chi li ha governati negli ultimi 15 anni, e con tutti quei camorristi che hanno ridotto la Campania nel mondezzaio che è diventato; solo che questi novelli dimostanti non hanno mica il coraggio di farlo, ogni volta che un giornalista tenta di parlare con loro della camorra, nel migliore dei casi fanno finta di non sapere nulla. Inoltre, invece di sbraitare per non avere una discarica legale e controllata vicino casa dovrebbero lottare per avere la raccolta differenziata, il riciclaggio, e per bruciare in un inceneritore (costruito a casa loro, non come al solito usando gli inceneritori del Nord Italia o del Nord Europa) tutti i rifiuti adesso per strada assieme ai camorristi responsabili di tutto ciò...
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
nemmeno io sn campana e nn saprei dare nè una soluzione nè un parere.
e allora meglio stare zitti, si infatti,ma oggi alla tv sentivo un tale che si lamentava della riapertura della discarica xchè "tra un pò arrivano i gabbiani e c scacazzano adosso". ora , questa cosa dei gabbiani attratti dalla spazzatura nn la sapevo, ma in ogni caso allora io e come me tutti quelli che come me stanno sulla costa c dovremmo lamentare d questi uccelletti??e a me che stavano tanto simpatici...
tweener, ricollegandomi al fatto che nn saprei dare una soluzione e spesso è meglio stare zitti...ma ..sulla raccolta differenziata io purtroppo nn c conterei più d tanto..al mio paese si fà, io la faccio,ma i rifiuti vengono scaricati tutti nello stesso luogo!mah...
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
sapevate che la campania paga 2 milioni di euro al mese alla germania per smaltire una parte dei suoi rifiuti, e poi la germania con quei rifiuti inceneriti produce energia che ci rivende?
folgore693-votailprof
folgore693-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Se in italia c fossero meno pseudoambientalisti....e si costruissero più inceneritori il problema non si porrebbe.Ma qui siamo nella repubblica del NO al NUCLEARE..NO AGLI INCENERITORI...sono tutti bravi e buoni per l'ambiente e poi cè un'italia che sta fetendo.
wook-votailprof
wook-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
io sn napoletana, e vi posso assicurare ke la situazione è anke peggio di come è descritta ai tg...certamente dipende dalle aree di cui parliamo, xkè al vomero, sotto casa della iervolino, spazzatura proprio nn se ne vede....
ma sotto casa mia, ad esempio (ed io sn abbastanza al centro di napoli) alcune macchine erano sommerse di spazzatura, solo per aver parcheggiato accanto ad un cassonetto...
...e quel deficiente (e mi limito a dire così,ma avrei parole decisamente peggiori per lui) di calderoli si permette anke di parlare???...lasciamo stare, va...ke mi sale il sangue alla testa!!!
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
che soluzioni vorresti tu da napoletana? Inceneritori? Discarica? O...?
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"beltipo;132854":
che soluzioni vorresti tu da napoletana? Inceneritori? Discarica? O...?

Gli inceneritori causano residui tossici che si spargono in tutto l'ambiente. Implicano quindi aumento di tumori etc.
Una parte del lavoro va fatto a monte. Riciclando tutto ciò che è possibile riciclare.
Per il resto... alla lunga la situazione è una sola. Consumare meno.
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
sul consumare meno siamo d'accordo,sul riciclaggio pure ,ma nn venite a parlare d raccolta differenziata che ho il dente avvelenato
folgore693-votailprof
folgore693-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi ricordo una puntata dei simpson...dove homer era l'assessore alla nettezza urbana e metteva l'immondizia in delle gallerie sotto springfield....fin quando non scoppio tutto per aria...:Dsembra una storiella di cartoni...ma qualche furbetto potrebbe farlo realmente.
francescom-votailprof
francescom-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ascolto con sgomento PortaAPorta. Dico tra me che dovrei spegnere il televisore ed andare a dormire, ma non ci riesco, il disgusto monta e ammalia e rimango li, inebetito, mentre una lunga fila di presidenti, assessori, consiglieri, cittadini comuni, mafiosi di vario ordine e grado e persino qualche camorrista, si alternano ai microfoni della televisione pubblica o recitano particine minori. Inebetito perchè, trentenne italiano instupidito dalla filmografia americana, in cuor mio penso sempre che, di fronte ad una crisi grave una moderna democrazia dovrebbe essere in grado di mobilitare una task force.
Li immagino seduti ad un tavolo ovale nero, con Prodi insaccato con le spalle nella poltrona di pelle e gli altri che, tenendo in mano un caffè lungo (è proprio americano il mio sogno) gettano le basi per una soluzione concreta, da trovare nel giro di un paio d'ore. Domattina, la soluzione ci sarà, il risveglio sarà come una carezza paterna dopo una notte febbricitante e Napoli si troverà pulita e senza Camorra, contemporaneamente spazzate via dal buon Governo.
Poi mi sveglio, e tutti personaggi che affollano il mio sogno sono in TV, a spiegare che la colpa non è solo loro. Se sono in TV, davanti ai miei occhi, in diretta, è chiaro che il mio sogno è lungi dal tramutarsi in realtà. Nel mio sogno Pecoraro Scanio dice la sua, confrontandosi con gli esperti del WWF, che gli consigliano il ciclo di smaltimento migliore pur in presenza di emergenza, Bassolino e Jervolino siedono l'uno accanto all'altra, per fare un rapporto storico che sveli i legami sociali dai quali non si può prescindere sulla vicenda e aiutare il Governo a trovare la soluzione. Ma poi, il sogno si interrompe, e i miei eroi sono tutti lì, in televisione.
Il bello è che, per colmo di sventura, anche i protestanti si accalcano davanti alla TV per protestare, e che Vespa li aggiorna in tempo reale delle decisioni che l'esercito ha deciso di prendere sulla loro sorte.
La verità, si sa, è il più crudele dei sogni.
Invito tutti i napoletani che vogliano dire la loro a unirsi, ad avviare forum di discussione a non tacere. Siamo il pensatoio dell'Italia, non lasciamo che la munnezza tarpi le nostre ali.
francescom-votailprof
francescom-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sebbene il riciclaggio e la diminuzione dei consumi siano LA VIA, v'è da ammettere che il presente è fatto di sacchetti che non possiamo mangiare. Dunque? Cari napoletani, aiutatemi a capire! Voglio sentire il vostro punto di vista. Ho chiamato una mia cara amica proprio oggi, mi parlava del fatto che gran parte del fenomeno è spiegato da gravi spirali di connivenza mafiosa. Qualcuno ne sa di più?
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"FrancescoM;132886":
Ho chiamato una mia cara amica proprio oggi, mi parlava del fatto che gran parte del fenomeno è spiegato da gravi spirali di connivenza mafiosa. Qualcuno ne sa di più?
Si mescolano le carte...
Lo smaltimento dei rifiuti è un business, ma diventa immensamente più vantaggioso quando come si fa come Homer Simpson, cioè quando si viene remunerati per fare una cosa e invece si sceglie una via economicamente più leggera.

Ma il problema di Napoli non sono solo le discariche abusive, sono le discariche legali.
Al nord in alcuni paesini non si paga l'ICI in cambio dell'offerta di ospitalità alla spazzatura altrui.
Al sud la spazzatura non la vuole nessuno.
L'inceneritore non lo vuole nessuno, e i napoletani preferiscono spendere fior di quattrini per far smaltire la spazzatura in germania.
Quando ai camion è proibito l'accesso alle discariche legali da cittadini in protesta non ci sono molte soluzioni, anche se non credo sia un caso che la spazzatura ecceda nella stessa città ove si contano più di un centinaio di morti l'anno.
Guarda caso anche in Sicilia criminalità e spazzatura sembrano andare di pari passo.
Più criminali più spazzatura.... elementare Watson
wook-votailprof
wook-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Io sono assolutamente certa ke la raccoltà differenziata, e il riciclaggio di quanto è possibile riciclare, sarebbero la soluzione ai problemi di napoli...ma qui subentra la camorra...e quindi...mi sa ke una via d'uscita nn c'è...
...intanto, i miei amici di pianura, parlano di guerra civile, ma questo, ormai, credo sia sotto gli occhi di chiunque abbia un televisore...
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
c ho creduto davvero nella raccolta differenziata, v assicuro, finchè nn ho visto con i miei occhi dove andasse a finire il mio lavoro d buona cittadina! finchè nn ho capito come mai nn m abbassaserò le tasse dell'immondizia (come dovrebbe essere), finchè nn ho capito cosa fosse l'ato e come funzionasse.
tuttavia continuo nel mio meticoloso lavoretto giornaliero sperando(a suon d denunce) che qualcosa cambia,aspetto e spero...

Pagine: 123

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
anny=)

anny=) Moderatore 30560 Punti

VIP
Registrati via email