campa-votailprof
campa-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
pensate che chi tradisca e chieda scusa poi veramente cambia o ci farà soffrire un'altra volta?pensate che ci sia un motivo ammissibile e degno di perdono nel tradire?o pensate che chi tradisce una persona sarà portato a farlo con tutte le altre??insomma il tradimento è un capriccio o una "malattia"??
jane-votailprof
jane-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Premettendo che io sono una ragazza che ritiene il tradimento un atto di tale bassezza che meriterebbe l'evirazione del traditore, ti riporto la storia dei miei:

durante i loro 5 anni di fidanzamento lui ha tradito mia madre e da questo tradimento è nato un bambino. Lei non ha mai saputo nulla se non dopo il matrimonio. Forse lui non le ha mai confessato nulla prima perchè conoscendola lei l'avrebbe lasciato all'istante. Saperlo dopo il matrimonio è stato un colpo duro per lei ma i miei sono molto religiosi e hanno cercato di far funzionare lo stesso il matrimonio (anche perchè da noi il divorzio non esiste). Mio padre si è pentito davvero e si è sempre preso la sua responsabilità nei confronti del figlio illegittimo mantenendolo fino alla maggior età e oltre.

Insomma il punto è che lui ha sbagliato ma si è riscattato alla grande. E' un bravissimo padre e lui e mia madre si vogliono sempre bene dopo 28anni insieme. Penso che noi tre figlie non saremmo mai nate se loro non avessero comunque provato ad andare avanti. Anche perchè il tradimento era dovuto alla lontananza e alla distanza che li separava da quasi 5anni, era una storia a distanza già da sè difficile. In più a quei tempi esistevano solo le lettere che arrivavano dopo due settimane per cui era facile sentirsi solo e cadere in tentazione.

Questi casi di tradimenti FORSE li perdonerei, ma il tradimento di uno che passa allegramente da un letto all'altro proprio no :nonono:
kikylex-votailprof
kikylex-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Per me il tradimento è qualcosa di inconcepibile. Da ragazzini, complice la giovane età, l'inesperienza, l'immaturità con cui spesso si vive un rapporto, lo capisco, sebbene non lo condivida. Ma è più "normale", si fanno le esperienze, si conoscono persone..si cresce. Però in età adulta, quando verametne dici di amare qualcuno, non puoi lontanamente pensare di andare con un'altra persona, o che lui/lei vada con un' altra/o. Sono tutte balle, frasi come "ero in crisi", "tra noi c'erano problemi" tutte balle, i problemi e le crisi si risolvono dialogando. Se un'altra persona ti attira al punto da tradire la persona che hai accanto, significa che qualcosa che non va c'è, ma non è certo un momento di crisi: è un ammettere che qualcosa ormai si è spento. NOn potrei mai tornare o continuare a stare con una persona che mi ha tradita, sarei tesa, non avrei fiducia, e sarebbe un inferno. Il tradimento è una delle peggiori umiliazioni che una persona possa ricevere. Questo non significa che devi odiare quella persona, con il tempo la bruciatura diventa indolore, ma i segni li porterai sempre. Si può rimanere in rapporti civili, soprattutto quando ci sono amicizie in comune. Io l'ho subito un tradimento e non lo dimentico. Nemmeno dopo tanti anni.
spyro-votailprof
spyro-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non c'è una regola!!!! Ci può essere quello che sbaglia e capisce, come quello che se viene perdonato si sente legittimato a rifarlo perchè tanto se è stato perdonato una volta......!Il problema più che altro è per chi viene tradito in quanto questa persona subisce la scelta di un altro. Se si riesce a perdonare veramente, a nn rinfacciarlo ogni volta che si litiga, ad avere ancora fiducia......insomma chi ci riesce è bravo ma deve sempre sperare che nn riaccada. Se poi una invece pensa che nn riuscirebbe a fidarsi, meglio voltare pagina e basta se no rischia di diventare un inferno.
jane-votailprof
jane-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi dispiace per te kiky, non credo di essere mai stata tradita ma se dovessi subirlo sarebbe un'onta imperdonabile per me. Figurati scoprirlo o addirittura assistervi.
campa-votailprof
campa-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
la mia domanda era proprio quella che ha posto spyro......cioè una persona che tradisce c'è la possibilità che capisca che ha sbagliato?o "il lupo perde il pelo ma non il vizio"?!
kikylex-votailprof
kikylex-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
che lo capisca o meno di avere sbagliato, per me è irrilevante..Può darsi che realmente si renda conto dello sbaglio ma perdonare in assoluto, senza rinfacciarlo e continuare un rapporto teso come una corda di violino mi sembra molto difficile..forse dipende dal carattere di ognuno, non so..ma per come sono fatta io non lo dimentico..è un errore irreparabile, per quanto ci possa essere pentimento dall'altra parte..
spyro-votailprof
spyro-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ma qui qualcuno lo ha provato sulla propria pelle? Perchè io penso che se uno certe cose nn le vive nn può dire che in assoluto nn perdonerebbe. Io lo so che vuol dire purtroppo. E vi confesso che tanto lo amavo che ci ho pensato a passarci sopra.....ma il problema nn è stato perdonare quello che ormai era stato fatto.Il problema è stato nn riuscire più a guardarlo con gli stessi occhi di prima, vivere con la paura che succedesse ancora. Con l'angoscia che il telefonino nn prendeva ecc ecc. Oggi so con cognizione di causa che nn ce la farei come in passato. Ma è anche vero che quando ami tanto a volte vince il bisogno di avere quella persona accanto nonostante tutto.Perchè forse fa più male averlo lontano che passare sopra a uno sbaglio bruttissimo. Alla luce di questo nn mi sento di giudicare le scelte di nessuno perchè so che nella testa ci pensi a perdonare anche se poi nn ce la fai. Quindi dico di nn essere categorici mai, e di nn dire: "Io nn lo potrei mai perdonare" se prima nn lo si è provato sulla propria pelle perchè la realtà è molto più difficile. Con questo ci tengo a dire che è una cosa vecchia di anni e anni fa totalmente superata che mi ha insegnato che anche un grandissimo amore col tempo si dimentica e del tutto. Quindi nn bisogna disperare mai.....Notte a tutti.
jane-votailprof
jane-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"spyro;195142":
anche un grandissimo amore col tempo si dimentica e del tutto.

tristissima frase... :(
spyro-votailprof
spyro-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ma meno male jane.....dovevo pure stare a pensare a uno che si è comportato male ma veramente male? Se nn fosse così nn si potrebbe andare avanti....nn potremmo donare noi stessi completamente ad un'altra persona. Non si può vivere con fantasmi alle spalle. Il passato è passato, se nn fosse così allora tanto valeva restarci se dovevo vivere con il rimpianto. Quindi io nn ci vedo nulla di triste ma anzi di positivo. La mia grande vittoria è stata risollevarmi da quel brutto periodo e nn avere nessun rimpianto.
jane-votailprof
jane-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
spyro è che io preferirei dimenticare persino me stessa piuttosto che dimenticare un "grandissimo amore".

Forse perchè il tuo è finito a causa di un tradimento, nel mio caso no. E quindi sono in una fase di stallo in cui non riesco ad andare avanti ma non posso più tornare indietro.

Ma meglio non uscire fuori topic.
thebaymyth-votailprof
thebaymyth-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Un tradimento non può essere perdonato.E' una mancanza di rispetto per tutto quello che ci si è dati.
Alle volte può essere sintomo di una crisi della coppia o di una debolezza dovuta a problemi che possano affliggere al punto da entrare in confusione: piuttosto che tacere e reprimere fino ad arrivare a sfociare in un'azione capace di ferire chi è accanto,preferisco il dialogo.
I problemi possono essere risolti in due se si vuole.Prima che si arrivi a commettere sciocchezze ed evitarle bisogna provarle tutte per dare al partner la possibilità di avere voce in un percorso che se fatto individualmente tramuterebbe in una gettata di acqua gelida.
Le motivazioni del tradimento cambiano in base alle vicende della coppia o della signola persona.Non do per certo che ci si possa comportare solo in un modo!Il gerego popolare dice:"mai dire mai!".Ovvio che nella vita si possono compiere scelte che non ti rispecchierebbero.

"spyro":
Con questo ci tengo a dire che è una cosa vecchia di anni e anni fa totalmente superata che mi ha insegnato che anche un grandissimo amore col tempo si dimentica e del tutto.

L'amore è stato grandissimo finchè il rapporto ha coinvolto entrambi.E' stato positivo dimenticare la brutta esperienza perchè ci si è aperti probabilmente ad altri,ma resta il tempo e i piaceri condivisi con quella persona che tradimento o meno resterà importante e segnante in un modo o in un altro.
campa-votailprof
campa-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
parlo per esperienza personale...secondo me se è stato solo un grosso sbaglio che non capiterà più te ne accorgi anche da sola.se invece è successo perchè manca proprio qualcosa di fondo penso che sia altrettanto evidente...
spyro-votailprof
spyro-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Per jane: capisco cosa vuoi dire, certo io ho avuto qualcosa a cui attaccarmi per andare avanti sapere che mi aveva tradita mi permetteva di ripetermi che avevo fatto la scelta giusta. Che poi la situazione era più complessa nn è stato solo il tradimento ma tutta una serie di menzogne che mi hanno fatto capire che la persona che amavo in realtà nn esisteva. Devi però andare avanti perchè se è finita cmq ci sarà un motivo poco importa qual'è. a volte nn bisogna nemmeno farsi così tante domande ma accettare le cose così come sono e basta. vedrai che con il tempo le cose le vedrai diversamente. A me è successo così. Credimi che ora riesco a parlare così della mia storia passata.....perchè il tempo mi ha fatto capire tante cose......
jane-votailprof
jane-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Quanto tempo è passato da allora spyro?

Questo sarà il primo Natale che trascorrerò senza di lui, sarà un Natale malinconico per me. Andrò ad una festa, sarò in mezzo alla gente ma quando hai un unico pensiero fisso non c'è divertimento che tenga. Sono ancora fresca fresca di ferita, ma non so di quanto tempo dovrò aver bisogno.

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Antonio-P

Antonio-P Blogger 1954 Punti

VIP
Registrati via email