• Off-Topic
  • Amnesty, Google, Yahoo, Microsoft

cleoscorpio-votailprof
cleoscorpio-votailprof - Ominide - 20 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco un articolo sul quale discutere...

http://www.repubblica.it/2006/07/sezioni/scienza_e_tecnologia/amnesty-internet/amnesty-internet/amnesty-internet.html
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Secondo me se ne discute già da troppo tempo: sono cose risapute e che non fanno più nemmeno sensazione. Non sarebbe ora di passare all'azione? Un bel boicottaggio dei tre big...
cleoscorpio-votailprof
cleoscorpio-votailprof - Ominide - 20 Punti
Rispondi Cita Salva
Personalmente ho iniziato na sentire parlare di questi sospetti diversi mesi fa, ma forse non tutti ne sono a conoscenza e così ho messo il link...l'articolo comunque è di oggi/ieri :wink:
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Si lo so, ma hai fatto benissimo. Intendevo solo che è scocciante sentire parlare sempre di queste cose e non avere soluzioni concrete per opporsi.
soloflavia-votailprof
soloflavia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ovviamente nn sono assolutissimamente d'accordo con la censura.. :roll: però internet è uno strumento potente di divulgazione di massa e può essere pericoloso se utilizzatoin modo errato..capisco le preoccupazioni del governo cinese.. :roll: ma non condivido per niente il fatto che Amnesty abbia puntato il dito contro Microsoft, Google e Yahoo! !!!Queste aziende hanno solo fatto il proprio lavoro e se il governo cinese ha richiesto loro un servizio di certo non potevano tirarsi indietro.. :roll:
momita-votailprof
momita-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"soloflavia":
ovviamente nn sono assolutissimamente d'accordo con la censura.. :roll: però internet è uno strumento potente di divulgazione di massa e può essere pericoloso se utilizzato in modo errato..capisco le preoccupazioni del governo cinese.. :roll:

Capisci le preoccupazioni del governo cinese?????????
Anche io le capisco, vuole semplicemente che le persone "NON SI RENDANO CONTO". Censurare dei blog, o mettere in carcere persone che esprimono liberamente il proprio pensiero è assurdo. qui si parla di dittatura!!! Ed è ancora più assurdo che per motivi prettamente economici delle aziende che promuovono un mezzo di comunicazione globale si abbassino alla censura.
Alla base della comunicazione ci deve essere libertà.


"soloflavia":
ma non condivido per niente il fatto che Amnesty abbia puntato il dito contro Microsoft, Google e Yahoo! !!!Queste aziende hanno solo fatto il proprio lavoro e se il governo cinese ha richiesto loro un servizio di certo non potevano tirarsi indietro.. :roll:

Fare il proprio lavoro mi sembra riduttivo. non sono costrette a dare quel servizio, non devono necessariamente dare il servizio seguendo determinati presupposti. Dunque non è un fatto dovuto. Semplicemente lo hanno fatto per soldi, a discapito di tutte quelle persone che useranno il web in maniera distorta.
Forse non ci rendiamo conto dell'entità del danno....
Un esempio banale, spesso ci lamentiamo che i nostri media non diano le notizie in maniera imparziale, oppure che molte notizie non vengano neanche citate nonostante siano importanti. Immaginiamo per un attimo di vivere in un Paese dove non puoi decidere cosa leggere, cosa scrivere, cosa dire...insomma non puoi avere un tuo pensiero indipendente perchè se no rischi il carcere(se non addirittura la vita).
Bene, delle aziende occidentali che vivono in un mondo completamente diverso e sanno quanto sia eccessiva la censura cinese non solo sono complici, ma sono COLPEVOLI.
E' indecente un comportamento simile.Purtroppo però nonostante le denuncie non credo si farà qualcosa, hanno troppo potere. Dunque concordo con Mushin, cerchiamo di fare qualcosa!!!! :evil:
soloflavia-votailprof
soloflavia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Momita qui si parla di imprese che perseguono un unico obiettivo, che è poi lo scopo per il quale sono state create, il profitto.Certo che anche se nn avessero fornito quel tipo di servizio le restrizioni nn è che sarebbero scomparse.. La politica del governo cinese nn è la sola dittatoriale al mondo..con l'espressione "Facciamo qualcosa" cosa intendete?Volete portare democrazia in questi paesi?in che modo? Forse il mio modo di pensare è un pò troppo, come dire, pratico..poco ideale..secondo te a me fa piacere che la gente viva in queste condizioni?
Censurare dei blog, o mettere in carcere persone che esprimono liberamente il proprio pensiero
io sono contro ogni forma di imposizione, contro ogni forma di repressione delle libertà umane..ma di dire "facciamo qualcosa" non me la sento perchè so che nn posso fare un bel niente, posso solo infervorirmi davanti al monitor del mio pc mentre sorseggio una bevanda che mi è costata quanto un giorno di paga di un povero operaio cinese che sputa sangue dalla mattina alla sera..questo solo posso fare..
momita-votailprof
momita-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"soloflavia":
Momita qui si parla di imprese che perseguono un unico obiettivo, che è poi lo scopo per il quale sono state create, il profitto.Certo che anche se nn avessero fornito quel tipo di servizio le restrizioni nn è che sarebbero scomparse.

Il profitto...certo in linea di massima è vero. ma aziende del genere non possono pensare solo al profitto. Un'azienda non fa solo soldi, da servizi. E' vero che il loro boicottaggio allo stato cinese non avrebbe fatto cadere la censura, ma sarebbe stato u forte messaggio sia per i cinesi( che si chiederebbero come mai queste aziende nn vogliono fare affari col loro governo) sia a livello internazionale.

"soloflavia":
La politica del governo cinese nn è la sola dittatoriale al mondo..con l'espressione "Facciamo qualcosa" cosa intendete?Volete portare democrazia in questi paesi?in che modo? Forse il mio modo di pensare è un pò troppo, come dire, pratico..poco ideale..secondo te a me fa piacere che la gente viva in queste condizioni?
Censurare dei blog, o mettere in carcere persone che esprimono liberamente il proprio pensiero
io sono contro ogni forma di imposizione, contro ogni forma di repressione delle libertà umane..ma di dire "facciamo qualcosa" non me la sento perchè so che nn posso fare un bel niente

Tu sei contro ma non puoi fare niente, il mondo è così e non ci possiamo fare niente. Io penso che qualcosa si possa fare, iniziando da piccoli passi. Poi ricordati che queste aziende sn importanti a livello mondiale, un messaggio del genere dato da loro significa affermare che questo status quo è giusto e che nn è essenziale sovvertirlo.
E' importante mobilitare le coscienze, quante persone credi si siano messe a confronto con questa problematica?Se facciamo un giro per strada e chiediamo credo ne sia a conoscenza il 5% della popolazione.Per fare qualcosa innanzitutto dobbiamo informare ed informarci, e poi chi ha potere dovrebbe usarlo per mobilitare le coscienze. Guarda che non è così difficile, è che ci sono troppi interessi economici in mezzo.
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
bè come dice Momita il governo Cinese è una dittatura bella e buona e le aziende x sfruttare il boom ke sta attraversando la Cina assecondano il suo governo in tutto pur di sfruttarlo!!
parliamo di miliardi di persone ke si affacciano al mondo occidentale sempre +(sicuramente nn per ideologie e pensieri, ma nn x colpa della popolazione ma x colpa di un governo conservatore allo stremo!!) e ke creano giri di affari da fare venire il capogiro, in tutti i settori, è normale ke facciano gola alle varie aziende, ma è anke giusto ke queste abbiano un'etica abbastanza sviluppata da capire quando il gioco nn vale la candela(nn per loro ma x la società) e quindi nn possono sottomettersi al volere di un governo dittatoriale sl xkè possono fare soldi a palate(xkè già ora in effetti nn li fanno... :? )!! assomiglia molto alla storia del Giappone fine 19ò secolo, ke cerca di affacciarsi e di conformarsi alle potenze occidentali, per fare ciò usa un potere forte contro il volere del popolo e cerca di far convivere il vecchio cn il nuovo, confondendo tutto ciò in cui il Giappone credeva e si fondava, e lì le potenze mondiali(USA in primis) nn hanno pensato a nulla se nn a sfruttare l'opportunità di fare montagne di soldi vendendo i propri armamenti e le proprie conoscenze in campo militare ad una società così instabile!!

in una società ke premia l'etica e la morale delle imprese una di queste nn si può abbassare a fare da lacchè ad un governo sl xkè così facendo potrà avere una fetta di un bussines!!
è vero ke l'impresa è creata x fare profitto, ma è anke vero ke nn lo si può fare saltando i diritti di miliadi di persone...ma parliamo di storia già vissuta!! la germania e l'italia pre-2ò guerra mondiale, la cuba di Castro, la Jugoslavia, il Nord-Corea e potrei continuare all'infinito...pultroppo la terra nn impara mai dagli errori già commessi e si batte il petto sl a distanza di anni!! :wink:
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Momita":
Io penso che qualcosa si possa fare, iniziando da piccoli passi. Poi ricordati che queste aziende sn importanti a livello mondiale, un messaggio del genere dato da loro significa affermare che questo status quo è giusto e che nn è essenziale sovvertirlo.
E' importante mobilitare le coscienze, quante persone credi si siano messe a confronto con questa problematica?Se facciamo un giro per strada e chiediamo credo ne sia a conoscenza il 5% della popolazione.Per fare qualcosa innanzitutto dobbiamo informare ed informarci, e poi chi ha potere dovrebbe usarlo per mobilitare le coscienze. Guarda che non è così difficile, è che ci sono troppi interessi economici in mezzo.

ma certo, delle aziende di tale importanza e globalizzazione possono arrivare in qualsiasi luogo e usando appunto lo strumento di diffusione + forte di qusto momento(internet) potrebbero davvero fare agitare le masse e far scuotere i governi mondiali cn un loro piccolo impegno!! :wink:[/quote]
soloflavia-votailprof
soloflavia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ma sarebbe stato u forte messaggio sia per i cinesi( che si chiederebbero come mai queste aziende nn vogliono fare affari col loro governo

scusa ma ci sarebbero milioni di motivi per i quali i cinesi dovrebbero interrogarsi :?
nn credi?


Guarda che non è così difficile, è che ci sono troppi interessi economici in mezzo.

e hai detto niente!!!il mondo gira attorno agli interessi economici..è una battaglia persa in partenza..il focolaio deve nascere dentro gli animi sì ma dei diretti interessati..la popolazione dovrebbe sovvertire lo stato delle cose, noi possiamo sensibilizzare quanto e come vuoi ma le pedine nn le sposteremo mai perchè non siamo ammessi a giocare.. :roll:
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"soloflavia":
ma sarebbe stato u forte messaggio sia per i cinesi( che si chiederebbero come mai queste aziende nn vogliono fare affari col loro governo

scusa ma ci sarebbero milioni di motivi per i quali i cinesi dovrebbero interrogarsi :?
nn credi?

il problema è ke una buona percentuale vive in stato di povertà assoluta e accettandolo servilmente, quindi cercare di sensibilizzare sempre +, anke dall'esterno, darebbe un mess incoraggiante anke a tutti qui dissidenti ke rischiano ogni giorno x poter continuare a lottare x una causa ke credono giusta!!

Guarda che non è così difficile, è che ci sono troppi interessi economici in mezzo.

e hai detto niente!!!il mondo gira attorno agli interessi economici..è una battaglia persa in partenza..il focolaio deve nascere dentro gli animi sì ma dei diretti interessati..la popolazione dovrebbe sovvertire lo stato delle cose, noi possiamo sensibilizzare quanto e come vuoi ma le pedine nn le sposteremo mai perchè non siamo ammessi a giocare.. :roll:[/quote]

il focolaio esiste, ma dovremmo aizzarlo cn degli aiuti esterni, fatti di piccole cose, ke poi sarebbero enormi passi in avanti rispetto alla situazione attuale!! un NO decioso di importati imprese mondiali vorrebbe dire tantissimo contro lo stra potere di un governo!! :wink:
momita-votailprof
momita-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"soloflavia":
ma sarebbe stato un forte messaggio sia per i cinesi(che si chiederebbero come mai queste aziende nn vogliono fare affari col loro governo

scusa ma ci sarebbero milioni di motivi per i quali i cinesi dovrebbero interrogarsi :?
nn credi?

Si suppone che essenso censurati molti di loro non siano abituati a ragionare con la loro testa e non abbiamo ablità critica. In verità vista la massa della popolazione cinese potrebbero tranquillamente sovvertire il sistema, anche con la rivoluzione!!Ma vedi sono proprio queste le cose che io credo idealistiche ed utopiche. Per poter sovverire un regime ci vuole una grandissima forza intellettuale. ma come fanno i pochi che si rendono conto(che sono censurati) a far aprire gli occhi a tutti??Lo trovo impossibile. Anche perchè rischierebbero la vita e da morti non servirebbero a molto. invece un'azienza che fa ogni anno fatturati da capogiro non ha nulla da perdere dal non arricchirsi sempre di più e potrebbe tranquillamente rifiutarsi di essere complice.


Guarda che non è così difficile, è che ci sono troppi interessi economici in mezzo.

"soloflavia":
e hai detto niente!!!il mondo gira attorno agli interessi economici..è una battaglia persa in partenza..il focolaio deve nascere dentro gli animi sì ma dei diretti interessati..la popolazione dovrebbe sovvertire lo stato delle cose, noi possiamo sensibilizzare quanto e come vuoi ma le pedine nn le sposteremo mai perchè non siamo ammessi a giocare.. :roll:

Ti faccio un esempio per risponderti. Durante l'olocausto sono stati uccisi milioni di ebrei. E' stato constatato scientificamente che rispetto al numero di soldati presenti nei campi di concentramento e alla sorveglianza il numero di ebrei era decisamente maggiore. Avrebbero tranquillamente potuto evadere o uccidere i soldati. Allora ci si chiede, perchè si sono fatti uccidere?
In questo caso è essenziale la componente psicologica. Non hanno reagito per le condizioni fisiche ma soprattutto psicologiche a cui erano sottoposti.

Pensa alle donne degli anni '50 che si sposavano magari con uomini che le picchiavano, le tradivano e che passavano tutta la vita facendosi sfruttare. Oggi ci sono donne che continuano a vivere così, ma la maggior parte non lo permeterebbe mai. questo avviene perchè c'è maggiore libertà di pensiero e perchè siamo liberi di agire come meglio crediamo. Immagina di vivere in un posto dove non ti insegnano a ragionare. Non ci sono alternative, ma una e una sola verità.
soloflavia-votailprof
soloflavia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
mi sa che nn posso competere con una sociologa :wink:
mi arrendo.... :(
katia84-votailprof
katia84-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
meno male che ti arrendi flavia,già è la seconda volta che scrivi di non essere d'accordo con Amnesty, trovo che tu abbia una visione della vita troppo legata all'economia e staccata dalla cultura e dalla società, guarda che la religione del profitto ha sempre fatto molti danni. meno male che ancora c'è gente che crede nei diritti umani ed è pronta a difenderli...e a proporre azioni per ottenere la libertà di parola di opinione e di stampa anche fuori dal proprio cortiletto di casa. Certamente se lo avessero fatto in Italia e tu lo avessi saputo non saresti rimasta tanto tranquilla a bere la tua bibita. Che poi sta storia del costo mi sa di favola, la vita in cina costa molto meno e non è tanto nel salario la lamentela, ma nella cultura, nelle organizzazoni sindacali che non ci sono, delle ore lavorative, dell'ambiente che dovrebbero preoccuparsi i lavoratori cinesi. Purtroppo non possono vedere oltre il proprio naso e non perchè siano stupidi. Un contadino ha molta più intelligenza di quello che il suo modesto mestiere potrebbe suggerire...
ma se lo stato pensa per te tu sei obbligato avedere solo quella strada e senza elite intellettuali le rivoluzioni sono sempre state una disfatta

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Gloongo

Gloongo Geek 3656 Punti

VIP
Registrati via email