• Fisica
  • Relatività ristretta di Einstein

    closed post
An29
An29 - Sapiens - 313 Punti
Salva
Ho non poche difficoltà nel comprendere la teoria della relatività ristretta di Einstein, in particolare i concetti di "dilatazione dei tempi" e "contrazione degli spazi". Innanzitutto, da quello che ho studiato, ho capito che questi due fenomeni dovrebbero verificarsi nei sistemi ad alta velocità. Corretto? In più, ho capito che la dilatazione dei tempi (o durata maggiore di un fenomeno) avviene nei sistemi di riferimento in moto rispetto al sistema in cui ha inizio il fenomeno. Nei sistemi di riferimento in cui si assiste alla dilatazione dei tempi, l'osservatore è fisso. Invece, la contrazione delle lunghezze avviene nei sistemi di riferimento in cui il segmento da misurare è in movimento con velocità v. E' giusto?? Potreste spiegarmi il paradosso dei gemelli?? Grazie!!
lino17
lino17 - Eliminato - 24509 Punti
Salva
http://digilander.libero.it/n8/relativita_ristretta.htm guarda qui
the.track
the.track - Genius - 12440 Punti
Salva
lino ora dimmi cosa uno può capire con il tuo link. Leggilo almeno prima di postarlo. Grazie. Fai un favore a tutti.

An29 a che livello ti serve trattare tale teoria?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email