• Fisica
  • Problema di termodinamca sul rendimento

    closed post
judoca1992
judoca1992 - Ominide - 29 Punti
Salva
CIAO ragazzi trovo diffcoltà con questo problema :

Una macchina termica utilizza 15 g di gas come fluido di lavoro. Questo gas, caratterizzato dai valori
cp=0.21cal/g°C e γ=cp/cv=1.31, esegue reversibilmente il ciclo (da A a B un isocora da Ba C un isobara da C a D un'adiabatica e da D ad A una isoterma sapendo che il gas non è perfetto calcolare il rendimento della macchina
(TA=200 °C, TB=300°C e TC=500 °C)
[η=0.24]

Il problema nasce dal fatto perché il gas non è perfetto e quindi non saprei come esprimere il lavoro senza sapere pressione e volume.
Infatti per quanto riguarda la prima trasformazione il calore è uguale alla variazione d'energia interne quindi Q=m∗Cv∗(Tb−Ta) qui il calore è assorbita
per la seconda nasce il problema perché essendo una isobara il calore e il lavoro non sono nulli quindi Q=m∗Cv∗(Tc−Tb)+Lbc qui il calore è assorbito
per la terza il calore è nulla quindi -Lcd è uguale alla variazione d'energia interna qui il lavoro è ceduto dall'esterno sul sistema
per la quarta essendo un'isoterma la variazione d'energia interna è nulla cosi Q=L qui il calore è ceduto

quindi η=1−(abs(Qc)/(Qa) ma facendo cosi compaiono lo stesso i lavori, ho provato anche a trovare una possibile relazione tra essi ma non mi viene niente che mi possa aiutare
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email