• Fisica
  • problema di fisica (2288)

    closed post
indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
abbiamo un piano inclinato co nquesti dati=
m=1 kg, alfa=30, niu=0.2, (coefficiente)


dobbiamo trovare=
devo calcolare il tempo, la altezzza, e la energia cinetica,la energia potentiala
ciampax
ciampax - Tutor - 29101 Punti
Rispondi Cita Salva
Indovina..... scrivi la traccia per favore? Nun se capisce na cippa!

Il tempo di che? per bollire le patate?
L'altezza di cosa? Di Berlusconi?
e non parliamo delle altre cose!
indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
allora,scusa io l'avevo tradotto dal rumeno la traccia, abbiamo un piano inclinato,dove alfa e 30 con coefficiente di attrito 0,2, questo corpo(m=1Kg) scende da questo piano inclinato,quanto tempo impiega per scendere?Qual'è la sua energia cinetica e potenziale?
ciampax
ciampax - Tutor - 29101 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora, vediamo un po'. indichiamo con
[math]\alpha, h, m, \mu[/math]
rispettivamente l'angolo, l'altezza, la massa del corpo e il coefficiente di attrito. L'equazione per l'energia è
[math]mgh=\frac{1}{2}mv^2+L_{nc}[/math]

dove
[math]mgh[/math]
è l'energia potenziale sulla sommità del piano (suppongo che la base del piano sia ad altezza zero),
[math]mv^2/2[/math]
l'energia cinetica alla base del piano e
[math]L_{nc}[/math]
il lavoro delle forze non conservative (d'attrito). Poiché la componente normale al piano inclinato della forza peso è
[math]N=mg\cos\alpha[/math]
abbiamo, essendo la lunghezza del piano inclinato pari a
[math]l=h/(\sin\alpha)[/math]
, e
[math]L_{nc}=Nl\mu\cos\alpha/(\sin\alpha)[/math]

[math]mgh=\frac{1}{2}mv^2+\frac{mgh\mu\cos\alpha}{\sin\alpha}\Rightarrow 2gh(\sin\alpha-\mu\cos\alpha)=v^2\sin\alpha[/math]

Assumiamo che la velocità iniziale sia nulla, abbiamo dalla cinematica accelerata

[math]v^2=2al=\frac{2ah}{\sin\alpha}[/math]

dove
[math]a[/math]
è l'accelerazione a cui è sottoposto il corpo. Per calcolarla, basta osservare che la forza che agisce sul corpo tangenzialmente (cioè lungo il piano) è
[math]F=ma=mg\cos\alpha-mg\mu\sin\alpha=mg(\cos\alpha-mu\sin\alpha)[/math]

da cui

[math]a=g(\cos\alpha-\mu\sin\alpha)[/math]

come si poteva dedurre anche dalla formula precedente. Inoltre sempre per la cinematica accelerata

[math]l=\frac{at^2}{2},\qquad v=at[/math]

dove
[math]t[/math]
è il tempo necessario al corpo per arrivare a terra. A questo punto, hai tutti i dati per risolvere il problema, procedendo con alcune sostituzioni (non te le scrivo soloperché sto morendo di stanchezza, ma ti assicuro che sono semplici).

Una curiosità.... com'è che l'hai tradotto dal romeno? Sei romena?
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
scusa ciampax, ma hai fatto un piccolo errore: la forza che agisce tangenzialmente al corpo è
[math]\ mg \mu cos \alpha - mgsin \alpha [/math]
, ecc... cmq prima l'avevi scritta giusta nel calcolare l'energia totale ;)
ciampax
ciampax - Tutor - 29101 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiedo venia!

Avevo detto che ero stanco! :lol
Francy84
Francy84 - Sapiens - 350 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao...
non riesco a capire un problema:

Un oggetto pesa 30 N; se immerso in acqua pesa 27 N e se immerso in un altro liquido 26N. determinare:
1- densità oggetto
2-densità liquido.

Dopo innumerevoli prove, i risultati escono giusti con questo procedimento:
spinta ricevuta dall'acqua: 30N-27N= 3N
V(immerso)*densità acqua*9,8= 3 trovo così il volume immerso
ora se imposto questa equazione: Vol(immerso)*densità oggetto*g=peso oggetto(30N)
ottengo il risultato giusto.....
Ora mi chiedo.. è pura casualità oppure c'è un senso logico? E se c'è un senso logico.. qual è????
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
il procedimeto è giusto e non casuale:

P (nel liquido) = P (nell'aria) - spinta di archimede

[math]\ 27 = 30 - x ===> x = 3N = \rho Vg [/math]

in realtà V è il volume del liquido spostato, che tuttavia corrisponde al volume del corpo immerso... che c'è che non va?!?
Francy84
Francy84 - Sapiens - 350 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma .. il volume immerso non è il volume totale... cioè io eguaglierei 30N a densità(oggetto)*V(tot)*9,8 non capisco perchè è giusto mettere il V(immerso) anzichè il V(tot)...
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
ovvio che 30N = densità*volume*9,8: corrisponde ad m*g... il fatto è che noi nn abbiamo nè volume nè densità dell'oggetto, ma sappiamo solo qual è la spinta fornita dall'acqua e da un altro liquido (che è appunto rho(liquido)*V(liquido spostato)*g)... purtroppo queste robe le ho fatte in terza al liceo, ora nn me le ricordo molto... però, se ci pensi bene, immergersi in una vasca nn è equivalente ad immergersi in un mare: nel primo caso l'acqua non ha massa sufficiente per "sostenerti", nel secondo sì, difatti puoi facilmente stare a galla... e l'unica differenza è il volume dell'acqua

se vuoi posso mandarti la spiegazione che c'è sul libro che usavo se nessun altro risponde
Francy84
Francy84 - Sapiens - 350 Punti
Rispondi Cita Salva
ehm.. io ancora nn ho capito.. e sinceramente non ho nemmeno capito se intendi cosa dico... Con l'equazione rho(liquido)*V(liquido)*g = 3N trovo facilmente il volume immerso, ok.... ma per me è incomprensibile il fatto di poter eguagliare il peso nell'aria 30N al volume immerso nell'acqua moltiplicato per la densità dell'oggetto e all'accelerazione gravit. Cioè nn ha senso..... per me..... aiutooooooooo... fatemi entrare la fisica nella testa.... pleaseeeee
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
te l'ho detto, se vuoi la dimostrazione basta che me lo dici, ma io non posso riprendere adesso quegli argomenti... e cmq nn è cme dici tu: nell'acqua l'oggetto pesa meno perchè questa si oppone al suo movimento (con la spinta d'archimede), ma non eguaglio 30N a rho*V*g!!!

l'equazione te l'ho detta prima: P(nell'acqua)=P(nell'aria) - resistenza dell'acqua(=spinta d'archimede), lasciando perdere le formule per ora, questa uguaglianza l'hai capita?

...inoltre dici

Con l'equazione rho(liquido)*V(liquido)*g = 3N

ma è V del liquido spostato, ossia V dell'oggetto
per la dimostrazione mandami il tuo indirizzo per pm (mi pare ti interessi...)
Francy84
Francy84 - Sapiens - 350 Punti
Rispondi Cita Salva
siii che lho capita... ma a me interessava il seguito... come calcolare la densità dell'oggetto.. con l'espressione che dici te, come faccio a calcolarla se ne ho due di incognite??????...
xico87
xico87 - Mito - 28236 Punti
Rispondi Cita Salva
sinceramente nn capisco... avevi detto che il risultato ti veniva giusto... cmq per calcolare la densità dell'oggetto usi la massa (che ricavi dai 30N ~ 3,06kg) e il volume, che è quello che trovi con la spinta di archimede sostituendo a rho la densità dell'acqua (nella prima equazione che ti ho scritto)
...poi sai che densità = massa/volume

ps: è giusto considerare 30N = rho(oggetto)*V(oggetto)*g, se ci troviamo nell'aria

se ci troviamo in un liquido (per esempio l'acqua), diventa:
27N = rho(oggetto)*V(oggetto)*g - rho(acqua)*V(acqua spostata=Voggetto)*g
Francy84
Francy84 - Sapiens - 350 Punti
Rispondi Cita Salva
ancora non ci siamo....
ho capito come trovo il volume... e il volume che trovo è quello immerso nell'acqua... come calcolo quello totale per poi calcolare la densità dell'oggetto?
Per favore mi puoi scrivere le equazioni con i calcoli che faresti? così almeno ci capiamo.

Pagine: 12

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Gioinuso

Gioinuso Geek 101 Punti

VIP
Registrati via email