spumina89
spumina89 - Sapiens - 630 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao!
Mi riuscite a spiegare come si fanno questi problemi di fisica?

1) La velocità di un treno si riduce in modo uniforme passando da 15 m/s a 7 m/s mentre percorre una distanza di 90 m.
Qual'è la distanza ulteriore percorsa dal treno prima di fermarsi?

2) Un corpo è soggetto a tre forze e si muove con velocità costante.
Una forza è di 60 N e agisce lungo l'asse x, un'altra è di 75 N e agisce in una direzione ch forma un'angolo di 135° (in senso antiorario) rispetto alla direzione della prima.
Qual'è la direzione della terza forza, rispetto alla prima?

Grazie!!
sting2
sting2 - Genius - 2607 Punti
Rispondi Cita Salva
1)

il treno percorre 90 m passando da 15 m/s a 7 m/s, quindi si può usare la formula

V_f^2-V_0^2=2as, dove a è l'accelerazione(in questo caso negativa) e s lo spazio percorso(90 metri).
a questo punto conosci la decelerazione del treno, la velocità che ha raggiungo(7 m/s)e quella finale(0 m/s), puoi quindi riapplicare nuovamente quella formula per trovare lo spazio che percorre prima di fermarsi

2)metti i vettori su un piano cartesiano xy, il vettore di modulo 60 N in coordinate polari è 60i e 0j,quello inclinato di 135 gradi rispetto al precedente forma un angolo di 45 gradi con l'asse delle y, quindi ha i=-75*sqrt2 fratto 2 e componente j=75*sqrt2 fratto 2.

sommi le i e le j relative ai singoli vettori e trovi il vettore risultante quello che ha coordinate cartesiane i=60-75*sqrt 2 fratto 2 e j=75 *sqrt 2 fratto 2.

applicando il teorema di pitagora viene fuori che il modulo di questo vettore risultante è di 53.5 N circa...

poi bisogna trovare l'angolo che questo vettore forma con l'asse delle x(non mi ricordo come si faccia ma credo si debba usare la funzione tan^-1,ma dato che è 1 anno che non faccio esercizi sulla somma vettoriale non mi ricordo)

a questo punto sai che la somma delle forze deve essere 0, quindi il vettore della 3 forza sarà opposto al vettore somma delle prime 2...puoi quindi trovare l'angolo che forma con l'asse delle x
spumina89
spumina89 - Sapiens - 630 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie, ma io non ci capisco niente di fisica.
Non c'è qualcuno che riesca a spiegarmelo in modo più semplice?
sting2
sting2 - Genius - 2607 Punti
Rispondi Cita Salva
cosa non hai capito, in particolare?
spumina89
spumina89 - Sapiens - 630 Punti
Rispondi Cita Salva
Dunque... Quali sono le formule che ci sono da applicare?
sting2
sting2 - Genius - 2607 Punti
Rispondi Cita Salva
nel primo problema la formula da applicare è V_f^2-V_0^2=2as, in cui V_f è la velocità finale, V_0 quella iniziale, a l'accelerazione e s lo spazio percorso, si ricava mettendo a sistema le 2 leggi del moto uniformemente accelerato: 1/2 at^2+v_0t e V_f=at+V_0.


nel secondo problema io ho usato la somma vettoriale e con la trigonometria ho ricavato le coordinate cartesiane dei vari vettori..anche se a dire la verità non ce n'era bisogno perchè veniva formato un angolo di 45 gradi..io ho fatto così, perchè è l'unico metodo che conosco, ma forse ce ne sono altri..
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email