• Fisica
  • [FISICA] - piano inclinato

    closed post
studenteCHEstudia
studenteCHEstudia - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve ho un problema con questo problema :lol spero che qlche anima pia possa aiutarmi..

un corpo di massa 4 kg si trova alla sommità di un piano inclinato di altezza (h) e angolo Ө rispetto all'orizzontale. Il corpo scivola giu per il piano inclinato e appena prima di raggiungere il fondo ha una velocità di 16 m/s(2). Trascurando gli attriti e utilizzando per (g) il valore 10 m/s(2), qual'è l'altezza del piano inclinato.

A) 128 mt
B) 12.8 mt
C) 025.6 mt
D) 10 mt

sarei interessato al ragionamento ed al procedimento con il quale risolvere questo angusto problema così da non rompere in futuro :lol:lol
GRAZIE IN ANTICIPO
minimo
minimo - Genius - 4940 Punti
Rispondi Cita Salva
uhm con linux non si legge l'angolo ma suppongo sia alfa ... mò vedemo se me riesce

Il ragionamento per questi esercizi è sempre lo stesso: si fa un bilancio energetico. Il testo no lo dice, ma è importante sapere se parte da fermo o meno. Io suppongo che il corpo parta da fermo cioè con velocità iniziale nulla (diversamente lo direbbe ;) )

Quando il corpo si trova sul piano inclinato ad un'altezza h ha un'energia potenziale gravitazionale =mgh (massa x accelerazione di gravità x altezza). Quando arriva alla base del piano inclinato l'energia potenziale si è trasformata tutta in energia cinetica (1/2)mv^2.
Se non ci sono attriti né altre forze dissipative allora l'energia meccanica del sistema si conserva dunque: mgh = (1/2)mv^2. Sostituisci i valori e vedi quale valore ti viene fuori.
studenteCHEstudia
studenteCHEstudia - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
ti ringrazio infinitamente dell'aiuto..con un minimo di ragionamento e risfogliando dei vecchi appunti avevo intuito che ai vertici delle piano inclinato, quando si prende in considerazione un corpo inizialmente fermo il cui moto è privo di forze di attrito, E(k)=E(p)
fa piacere cmq aver avuto la tua conferma :yes
a questo volevo solo aggiungere una piccola considerazione..se sul piano inclinato non perfettamente liscio il nostro corpo è sottoposto ad una forza d'attrito a pari ad -(x) J, possiamo effettuare lo stesso procedimento, cioè facendo E(k)= E(p) - (x) J??
credi sia corretto?
GRAZIE 1000
ciampax
ciampax - Tutor - 29109 Punti
Rispondi Cita Salva
Sì, il raguionamento è giusto, in quanto se ti trovi in ambiente non conservativo, se indichi con
[math]E_i[/math]
l'energia totale iniziale, con
[math]E_f[/math]
quella finale e con
[math]L_{nc}[/math]
il lavoro di tutte le forze non conservative, ottieni la formula più generale per il principio di conservazione dell'energia
[math]E_f+L_{nc}=E_i[/math]

Ovviamente qui ho supposto che il lavoro vada sommato all'energia finale per riottenere l'energia iniziale del sistema, ma puoi anche pensare a tale lavoro come qualcosa da sottrarre all'energia iniziale e che alla fine ti dà l'energia finale.

Ah, un utlima cosa: nota chein assenza di attrito, il quesito proposto risulta in linea di massima un problema di cinematica accelerata rettilinea uniforme, dato che né il valore della massa, né quello dell'angolo, ti servono a qualcosa. In effetti il problema lo potresti risolvere semplicemente applicando la legge dell'accellerazione. :lol
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

pizzibutti

pizzibutti Blogger 284 Punti

VIP
Registrati via email