• Fisica
  • FISICA energia elettrica e circuiti elettrici

    closed post
dekuba
dekuba - Erectus - 70 Punti
Rispondi Cita Salva
domani ho un importante interrogazione che consiste nello spiegare alla classe questi due argomenti...ma citando einstain "Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna" quindi ho un paio di quesiti da porvi: se applichiamo una differenza di potenziale ad un punto chiamato A di un filo conduttore, ad esempio il rame, gli elettroni si sposteranno dal punto B(termine del filo) al punto A (origine della differenza di potenziale) posso quindi dire che l'energia elettrica consiste in un eccesso di protoni visto che la direzione della corrente elettrica è quella dove la carica è positiva? potete spiegarmi a parole povere in cosa consiste la corrente elettrica?

ALTRO QUESITO nel circuito elettrico elementare...una pila e una lampadina...la pila è formata da un polo positivo ed uno negativo, nel polo positivo c'è un eccesso di elettroni nel polo negativo ce ne sono di meno, giusto? se si perchè? poi...da quel che ho capito...a parole povere dal polo positivo escono gli elettroni che tramite filo conduttore arrivano alla lampadina che si accende e poi dalla lampadina escono elettroni che arrivano al polo negativo, e all'interno della pila il polo negativo che riceve elettroni passa elettroni al polo positivo? sono molto confuso su quest'argomento mi potete spiegare e correggermi se ho detto qualche boiata? E cortesemente se intendete aiutarmi potete rispondere un secondo che state scrivendo la risposta così controllo più tardi quando l'avete finita :) ciao a tutti :)
Cherubino
Cherubino - Mito - 11351 Punti
Rispondi Cita Salva
Particelle di carica elettrica negativa (elettroni) tendono ad andare dove il potenziale cresce,
particelle di carica elettricapositiva (ioni positivi, lacune) tendono ad andare dove il potenziale decresce.

Una corrente elettrica e' un moto "abbastanza ordinato" di particelle elettricamente cariche.
Un filo conduttore (o una resistenza) percorso da corrente elettrica ha carica totale nulla, in ogni sezione macroscopica del filo: gli elettroni si muovono, ma il posto ceduto da un elettrone viene preso da un altro elettrone.

Una pila e' in pratica un "ascensore" di elettroni:
porta un elettrone dal potenziale positivo al potenziale negativo,
il contrario di quello che farebbero normalmente
(di fatto senza pila una corrente in un circuito chiuso non fluisce continuamente).
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email