• Fisica
  • esercizio di fisica (8160)

indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
Un' onda trasversale che si propaga lungo una corda tesa attraversa un primo tratto d densità lineare

d1= 20 g\m

e successivamente un secondo tratto di densità d2= 80 g\m

determinare la relazione fra le lunghezze d'onda d1 e d2 dell'onda,

allora io ho fatto:

[math]V= rad T\d1[/math]
[math]V= rad T\d2[/math]

facendo i colacoli si ha:

[math]V= radT\4[/math]
[math]V=radT\8[/math]

facendo il rapporto tra V1 e V2 si ha 2

dato che V= lunghezza d'onda * f(frequenza)

rapportando v1 con v2

lunghezza (1)= 2 lunghezza (2)

secondo voi va bene questo ragionamento?
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora essendo un onda traversale, visto che devi calcolare il rapporto tra le distanze devi utilizzare la relazione

[math]V=\sqrt{\frac{T}{d1}}[/math]

Adesso non ho capito una cosa:

Cosa significa questo?

[math]V= rad T\d1[/math]
[math]V= rad T\d2[/math]

facendo i colacoli si ha:

[math]V= radT\4[/math]
[math]V=radT\8[/math]

facendo il rapporto tra V1 e V2 si ha 2

dato che V= lunghezza d'onda * f(frequenza)

rapportando v1 con v2

lunghezza (1)= 2 lunghezza (2)

Mi sa che non ti è chiara la differenza tra densità lineare e lunghezza d'onda...

La densità lineare è il rapporto tra la massa e la lunghezza
[math]dl=\frac{m}{l}[/math]
e quindi si calcola in
[math]\frac{kg}{m}[/math]
. La lunghezza d'onda è la distanza dalla sorgente dell'onda nella quale ricompaiono le stesse caratteristiche.
FAI LE EQUIVALENZE
[math]\frac{g}{m}[/math]
....
[math]\frac{kg}{m}[/math]

Aspetta ho capito:
Allora tu hai supposto che la velocità sia uguale in tutte i due casi, perciò hai equiparato le due relazioni.
[math]\sqrt{\frac{T}{d1}}[/math]
=
[math]\sqrt{\frac{T}{d2}}[/math]
Poi?
Elevando ambo i membri al quadrato hai:
[math]
\frac{T}{d1}=\frac{T}{d2}[/math]
indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho fatto il rapporto tra la velocita(2) e la velocità(1) il cui rapporto è 2

però facendo un rapporto tra le relazioni

[math]V(1)= l*f[/math]

e
[math]V(2)=l*f[/math]

dove con v indico la velocità

f la frequenza d'onda

e l lunghezza d'onda

cio v(1)\v(2) = 2( lo sappiamo dalla prima relazione)

il tutto viene l(1)= 2 l(2)

l'unica cosa che io pongo uguale è la frequenza e la tensione ecco perchè le semplifico

la velocità non posso mai porle uguali perchè dipende ovviamente dalla densità lineare.

credo che mi sono spiegata.
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Si, hai fatto bene, però non capisco da cosa deduci che il rapporto tra le velocità è 2
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ifabio

ifabio Admin 1333 Punti

VIP
Registrati via email