• Filosofia
  • VERAMENTE URGENTE! Chiarimento su Socrate e "Sophia"?

    closed post
vrijheid
vrijheid - Habilis - 214 Punti
Salva
Potreste spiegarmi meglio se Socrate intendeva la "tekhnè" come "sophia" (saperci fare)?
Ma i politici (sofisti) per lui non la possedevano (la tekhnè)?

Grazie
{Zahra}
{Zahra} - Eliminato - 11670 Punti
Salva
Essenzialmente, si. Tendeva pero' a riconoscerlo piu' quando applicato in maniera pratica che teorica.
''.. il filosofo riferisce di aver interrogato gli uomini politici, i poeti e infine gli artigiani o démiourgoi, e solo questi ultimi hanno evidenziato delle reali capacità e conoscenze, ma limitate al loro specifico campo professionale. Il démos ha quindi una sua dignità e una sua cultura.'' (Wikipedia)
Cio' ribadisce quel che ho detto precedentemente, coloro che applicarono la tekhne in maniera pratica erano coloro che secondo Socrate possedavano la tekhne'.

Per quanto riguarda l'opionione di Socrate dei Sofisti, no, non la possedevano. Mentre i sofisti non ammettevano contraddizioni e limitavano il sapere alle cose scritte, Socrate riteneva la conoscenza fosse un processo senza fine, quindi da questo punto di vista i sofisti erano da lui considerati "falsi sapienti", privi di tekhne'.

Spero sia piu' chiaro ora.
tiscali
tiscali - Tutor - 22631 Punti
Salva
Fonte della seconda parte della risposta:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110904090034AACuoJM
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
Registrati via email