issima90
issima90 - Genius - 18666 Punti
Rispondi Cita Salva
Qualcuno mi potrebbe fare degli schemi-riassuntini completi su questi filosofi???Grazie mille a tutti!!!
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
te li faccio per domani spero di essere in tempo!
issima90
issima90 - Genius - 18666 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok grazie mille!!!!!
lizzy89
lizzy89 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
lo potete mandare anche a me?? grazie....
issima90
issima90 - Genius - 18666 Punti
Rispondi Cita Salva
francy...aiuto.....
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Scusate il ritardo ragazze, ma ho avuto una serie di problemi, se avete dubib o qualcosa non è chiaro postate i vostri dubbi:

FICHTE:
Studia molto kant e le sue opere principali sono:
Saggio di una critica su ogni rivelazione (1791); La missione del dotto (1794); Principi fondamentali di tutta la dottrina della scienza (1794); Introduzione alla dottrina della scienza (1797); Discorso alla nazione tedesca (1808).


- Fichte si domanda da cosa derivi la conoscenza degli uomini e come la conoscenza si rapporti alla realtà. dice che il rapporto tra conoscienza e realtà è dato dall'IO, per io si intende l'autocoscienza del singolo, ovvero la capacità del singolo di ritenersi un soggetto pensante! La vita consiste proprio in questo: giudicare tutto, definirsi continuamente IO. Ogni soggetto pensante crea quindi se stesso e insieme il suo modo di giudicare il reale. IM F L'Io è l'unica attività che sia assoluta, infinita, libera e incondizionata presente nel mondo. Colui che pensa per Fichte non è un essere quanto più un'attività.
- F. assieme all'io parla anche del non IO, che è la MATERIA ovvero ciò che è altro dal pensiero, lo stesso corpo del soggetto pensante è materia e non si identifica con l'attività dell'Io, id cui è solo un recipiente, accoglie l'Io ma nn si identifica con esso.
L'io quindi non è il tutto proprio perchè ammette la possiiblità del non io.
- Ecco come Fichte spiega la contraddizione dell'Io che crea anche il non io: il non io spiega fichte che è condizione necessaria per spiegare l'iilimitatezza dell'IO nel momente in cui l'Io si pone dei limiti e cerca di superarli = dimostra il suo essere illimitato
- Per F l'uomo deve dominare ogni tipo di conoscenza, gliuomini devono migliorare sempre di più la loro conoscenza, l'uomo devde voler oltrepassare i suoi limiti deve tendere all'andare oltre e ocsì la società che deve spingersi sempre dipiù verso il progresso.
- Inoltre F parla di due indirizzi di filo: idealismo e dogmatismo tr aloro incompatibili, il primo si slancia oltre il reale, il secondo si fida solo della realtà e di come essa gli appare. PEr F la vera filo è quella idealista che da all'uomo vitalità e capacità di andare oltre, sia il Dogmatismo che l'Idealismo sono legati alle qualità naturali e al carattere degli uomini che le seguono!

SCHELLING:
Esponente della filo romantica le sue opere più importanti sono:
Opere principali: Idee per una filosofia della natura (1797), Dell'anima del mondo (1798), Sistema dell'idealismo trascendentale (1800); Bruno. Del principio divino e naturale delle cose (1802), Ricerche filosofiche sull'essenza della libertà umana (1809).


S vuole togliere la differenziazione tra materia e spirito intende, la nmatura per S è guidata da un'anima. Tutto il mondo è opera di un unico principio, vediamo come S abolisce la distinzione di F tra Io e NON-IO: la natura è un unico organismo che tende ad un fine, lo spirito e la materia rispondono ad un unico principio.
- In "Idee per una filosofia della natura", S, spiega come l'anima della natura si manifesti nella materia: ogni oggetto ha un'intelligenza spirituale, negli oggetti l'intelligenza = no consapevole.
- L'uomo al contrario degli oggetti è consapevole d Sé, l'uomo ha coscienza dell'anima del mondo. l'uomo riconosce se stesso nella razionalità della natura e viceversa.
- Identità in S tra ogg e sogg sono diversi aspetti di un'unica anima, manifestazioni diverse del medesimo principio.
- Schelling d amolta importanza all'arte, l'artista = GENIO!

HEGEL:
opere principali:
Scritti giovanili di teologia del 1907: Religione popolare e Cristianesimo, La vita di Gesù, La positività della religione cristiana, Lo spirito del Cristianesimo.
Differenza fra il sistema filosofico di Fichte e quello di Schelling (1801); Fenomenologia dello Spirito (1807); Scienza della logica (1812-1816); Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio (1821); Lezioni sulla storia della Filosofia (1832); Filosofia della religione (1832).


Ti scrivo le cose più importanti se poi hai dubbi particolari postali, visto che Hegel è vastissimo:

HEGEL IN GENERALE: Con Hegel abbiamo il culmine dell'idealismo egli applica la dialettica da lui scoperta sul piano religioso alla natura sostituendo ai termini Positivo e Negativo quelli di Tesi ed Antitesi, i nFenomenologia dello Spirito analizza il modo in cui lo Spirito si manifesta, in quest'opera Hegel parla di figure che simboleggiano le varie epoche storiche: è come se la storia per Hegel fosse divisa in due parti: quello dello SPirito e quella della storia dove lo spirito si manifesta nella storia dell'uomo, la storia è perciò rappresentata dalle varie tappe dellpo Spirito. I personaggi storici più importanti come un Napoleone ad esempio sono quegli uomini che hanno spaito interpretare lo Spirito.

DIALETTICA HEGELIANA: è il modo di farsi dell'Assoluto attaverso tre momenti, ha un valore ontologico infatti storia = realtà = pensiero, la storia così è la storia del pensiero. La dialettica vive tre momenti:
1. si vedono le cose in sé
2. si vedono le cose nello specifico
3. si coglie l'identità degli opposti che in quanto facenti parte di un unico contesto non soo opposti
Lo svolgersi dialettico dell'Assoluto si identifica con l'assoluto stesso, per cui ASSOLUTO = STORIA DELL'ASSOLUTO

TRIADI: quelle che chiedevi appartengono alla parte ultima dedicata alla ilosofia delloSpirito, ovvero all'idea che ritorna in sé che è il momento di sintesi dell'assoluto e si divide in:
1. SPIRITO SOGGETTIVO
2. SPIRITO OGGETTIVO
3. SPIRITO ASSOLUTO

Lo SPIRITO OGGETTIVO consta di tre momenti quello del diritto, della moralità e infine quello dell'eticità. L'eticità in quanto sintesi di diritto e di moralità fa si che le regole siano già integrate e interiorizzate non sono più esterne, essa consta a sua volta di:
* una tesi = la famiglia che si fonda sull'amore e qui lo spirito non è soggettivo perchè essa deve avere delle regole precise e la libertà coincide con gli spazi che la famiglia si autoimpone più famiglie unite danno vita allo stato.
* un'antitesi = stato civile: il luogo dell'economico, qui il rapporto non è di amore ma economico
* una sintesi = LO STATO come sintesi si amore e di rapporto economicoe ocme massima espressione dello spirito ooggettivo. Lo stato di Hegel difende l'individuo, non lo opprime ma consente all'uomo di realizzarsi. Per Hegel il popolo trova la sua piena realizzazionenello Stato, che essendo per lui ETICO nondeve mai giustificarsi e viene prima dell'individuo. Lo stato è fonte di bene o di male, è lo stato che decide cosa sia bene o male, tuttavia lo Stato non è dispotico perchè ha le leggi etiche che interpretano lo Spirito.

Lo SPIRITO ASSOLUTO consta di tre momenti:
* quello dell'arte, la tesi: lo spirito si realizza e qui opera l'intuizione
* quello della Religione, l'antitesi: che non è solo intellettiva e la Religione che egli vede come Assoluta è il Cristianesimo perchè si basa sulla TRINITA', ovvero sulla triade DIALETTICA DI PADRE, FIGLIO E SPIRITO SANTO. Nella religione si ha una rappresentazione quindi dello spirito, ma rappresentare loSpirito per Hegel vuol dire sempre limitarlo.
* quello della filosofia, la sintesi: qui l'idea ragigunge se stessa e la propria libertà. Per Hegel la filosofia è la storia della filosofia, nella filosofia si ATTUA LA LIBERAZIONE DELLO SPIRITO
issima90
issima90 - Genius - 18666 Punti
Rispondi Cita Salva
francy sei un mito...grazieeeeeeeeeeee.............!!!!!
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego se hai problemi dimmi che ti spiego alcune cose! ciauu
lorenzo9800000anga
lorenzo9800000anga - Erectus - 61 Punti
Rispondi Cita Salva
Vaisss
gio_1984
gio_1984 - Tutor - 24737 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiudo perché topic datato e cerca Lorenzo di dare risposte sensate!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email