lalyxx
lalyxx - Ominide - 42 Punti
Salva
:hi :hi :hi :hi il proletariato all interno della rivoluzione industriale?? una breve sintesi mi aiuterebbe molto...grazieee :hi
Coma
Coma - Genius - 2445 Punti
Salva
nella 1a????
nella 1a rivoluzione industriale nn esistevano associazioni sindacali e questo fece si' k i lavoratori venivano sfruttati cn minime paghe.
cn la nascita delle 1e industrie molte persone si trasferirono in citta' e abbandonarono le campagne creando cosi' uno stato di sovraffollamento delle citta' e delle molte richieste di lavoro nelle fabbriche che fecero in modo di dare un effetto negativo ai lavoratori,xke' cn le molte richieste di assunzione un operaio se nn ubbidiva alle regole o era assente anche x una sola volta veniva licenziato.
Cosi' ci furono operai costretti a sopportare dure ore di lavoro (12) x un salario minimo.
Poi nelle attivita' k nn era richiesta forza fisica gli adulti venivano sostituiti cn i bambini k costavano molto meno;la vita dell'operaio era difficile ma lo era molto di + quella del bambino adoperato in lavori pesanti ripetitivi e pericolosi.
Cosi' si sviluppo' un alta mortalita' infantile a causa di questo e i genitori erano costretti a mandare i figli a lavoro anche sapendo dei pericoli k correvano,ma il loro salario serviva x mantenere la famiglia.
Ci furono anche pensatori k presero posizione contro questi mali e anche grazie ad indagini parlamentari si venne a scoprire cio' k succedeva in fabbrica,ma gli industriali si difendevano dicendo k migliorando le fabbriche avrebbero avuto costi altissimi k sul paese sarebbe gravato.Ci fu la divisione del lavoro e la nascita delle citta' operaie...
Ciaoo8)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email