• Filosofia
  • Platone...concezione antidemocratica e autoritaria

    closed post
Jessica93
Jessica93 - Genius - 3813 Punti
Salva
I critici di Platone sostengono, in definitiva, che la sua dottrina politica rappresenta una concezione antidemocratica e autoritaria, che si può riassumre nel motto "un governo per il popolo", e non "un governo del popolo": per Platone, quindi, i governanti saprebbero meglio dei cittadini stessi qual è il loro bene. Prova a riflettere su questa tesi, tenendo anche conto dell'epoca storica in cui venne sostenuta. Ti sembra che le attuali forme di democrazia rappresentativa garantiscano il principio della sovranità del popolo?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

kunvasquero

kunvasquero Geek 347 Punti

VIP
Registrati via email