Daniela Anastasia
Daniela Anastasia - Sapiens Sapiens - 824 Punti
Rispondi Cita Salva
La nascita dell'impero Romano. Potete scrivere per favore qualcosa su questo argomento? La prof. mi ha dato una ricerca. Grazie
peduz91
peduz91 - Genius - 2513 Punti
Rispondi Cita Salva

Hai trovato la persona giusta XD

Allora per l'Impero Romano (in latino Imperium populi romani) nasce in modo leggendario, ovvero ormai le leggende sulla nascita di Roma sono piuttosto superate ma è giusto che io ora te le elenchi:
Romolo e Remo---> nascono due gemelli da Rea Silvia, sacerdotessa del tempio di Marte. Narra la leggenda che costei abbia avuto il bambino da Marte in persona(Tito Livio uno storico romano dice che "è più facile attribuire la paternità a un Dio che incrinare l'onore della sacerdotessa";) ma comunque il fratello minore di Numitore, Amulio, usurpò il trono e fece seppellire viva Rea Silvia. I bambini vengono gettati nel Tevere, ove la cesta dondola e sbatte contro la riva perchè in quel periodo il livello dell'acqua era bassa. Li una lupa scesa dai monti per la sete sente i vagiti e li allatta(molto probabilmente come anche Livio dice era la moglie del pastore del re che aveva una moglie chiamata Lupa perchè si prostituiva che raccolse i bambini). Fatto sta che dopo il mandriano del re alleva i bambini finchè non sono ragazzi e decidono di scavare le fondamenta di una nuova città. Si sfidano a duello poichè Remo ha attraversato il limite inviolabile che entrambi si erano dati e Romolo lo uccide, chiama la città Roma e crea la stirpe dei Romani.

Un'altra leggenda è quella di Enea, partito da Troia in fiamme con il figlio Ascanio e il padre Anchise(che nel frattempo era diventato zoppo per via della sua ubris==>tracotanza), per andare nel Lazio (dove gli Dei avevano progettato per lui un disegno importantissimo) passando per la Tracia, per Cartagine(dove incontra Didone, a regina di Cartagine e li Virgilio ci mostra la potenza della poesia romana raccontandoci questa leggenda). Arrivato nel Lazio combatte i Rutuli per ottenere il donimio su quella parte di territorio e sposa Lavinia.(la leggenda si chiude con l'uccisione di Turno capo dei rutuli). Enea fonda la stirpe dei romani secondo questa leggenda, i quali derivano dai troiani.

La storia più verosimile è che un villaggio come un altro più vicino degli altri al Tevere si aggregò ad altri villeggi per mezzo di alleanze tribali fortificandole piano piano, fino a diventare una città primordiale diciamo. Da qui si potenzia piano piano e si rende conto che può diventare una città potente e inizia a conquistare i villaggi vicini che non vogliono la sua alleanza o non vogliono sottomettersi.

Ecco questo è praticamente tutto quello che c'è da sapere sulla nascita dell'Impero romano, se ti serve anche la parte successiva chiedi e ti risponderemo.

Spero di esserti stato d'aiuto.

Daniela Anastasia
Daniela Anastasia - Sapiens Sapiens - 824 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille mi sei stato molto d'aiuto!
peduz91
peduz91 - Genius - 2513 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego, non c'è di che è un piacere per em rispondere a domande che so^^
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email