iosara
iosara - Habilis - 250 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho due dubbi su Kant e visto che mi interroga domani vi chiedo un aiutino..

-Qual è la differenza tra logica formale, e logica trascendentale in Kant.
- I due significati di "esperienza". (Questa più che nn capirla non la so proprio)


Grazie1000
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
- si ha la logica formale quando ci si limita a classificare i giudizi e le categorie immagina che per kant la conoscenza si sviluppa così: immagina come se il tuo cervello fosse diviso in tante categorie e le cose che conosci che lui chiama dati dell'intuizione si vanno ad insasellare in queste categorie (è un modo un po rozzo per spiegarti semplicemente kant). La logica diventa trascendentale quando kant si trova a spiegare il ocme funziona = tracendentale vuol dire qualcosa che pur non derivando dall'esperienza ad essa si limita e questo è il modo in cui funziona, quando analizza la forma della conoscenza intellettuale: cosa dice ll'uomo che i dati vengano carpiti dalla mente di tutti gli uomini nella stessa maniera? ecc...ecc...

- la prima esperienza = esperienza dei sensi ciò che posso conoscere a livello sensoriale ; la seconda è la conoscenza dei fenomeni tramite le forme a priori mentali comprende tutta la conoscenza fenomenica
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ifabio

ifabio Admin 1334 Punti

VIP
Registrati via email