SnuSniuk
SnuSniuk - Genius - 8075 Punti
Rispondi Cita Salva
hegel in generale

triadi su stato famiglia e quella dello spirito libero
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
ti scrivo le cose più importanti se poi hai dubbi particolari postali

HEGEL IN GENERALE: Con Hegel abbiamo il culmine dell'idealismo egli applica la dialettica da lui scoperta sul piano religioso alla natura sostituendo ai termini Positivo e Negativo quelli di Tesi ed Antitesi, i nFenomenologia dello Spirito analizza il modo in cui lo Spirito si manifesta, in quest'opera Hegel parla di figure che simboleggiano le varie epoche storiche: è come se la storia per Hegel fosse divisa in due parti: quello dello SPirito e quella della storia dove lo spirito si manifesta nella storia dell'uomo, la storia è perciò rappresentata dalle varie tappe dellpo Spirito. I personaggi storici più importanti come un Napoleone ad esempio sono quegli uomini che hanno spaito interpretare lo Spirito.

DIALETTICA HEGELIANA: è il modo di farsi dell'Assoluto attaverso tre momenti, ha un valore ontologico infatti storia = realtà = pensiero, la storia così è la storia del pensiero. La dialettica vive tre momenti:
1. si vedono le cose in sé
2. si vedono le cose nello specifico
3. si coglie l'identità degli opposti che in quanto facenti parte di un unico contesto non soo opposti
Lo svolgersi dialettico dell'Assoluto si identifica con l'assoluto stesso, per cui ASSOLUTO = STORIA DELL'ASSOLUTO

TRIADI: quelle che chiedevi appartengono alla parte ultima dedicata alla ilosofia delloSpirito, ovvero all'idea che ritorna in sé che è il momento di sintesi dell'assoluto e si divide in:
1. SPIRITO SOGGETTIVO
2. SPIRITO OGGETTIVO
3. SPIRITO ASSOLUTO

Lo SPIRITO OGGETTIVO consta di tre momenti quello del diritto, della moralità e infine quello dell'eticità. L'eticità in quanto sintesi di diritto e di moralità fa si che le regole siano già integrate e interiorizzate non sono più esterne, essa consta a sua volta di:
* una tesi = la famiglia che si fonda sull'amore e qui lo spirito non è soggettivo perchè essa deve avere delle regole precise e la libertà coincide con gli spazi che la famiglia si autoimpone più famiglie unite danno vita allo stato.
* un'antitesi = stato civile: il luogo dell'economico, qui il rapporto non è di amore ma economico
* una sintesi = LO STATO come sintesi si amore e di rapporto economicoe ocme massima espressione dello spirito ooggettivo. Lo stato di Hegel difende l'individuo, non lo opprime ma consente all'uomo di realizzarsi. Per Hegel il popolo trova la sua piena realizzazionenello Stato, che essendo per lui ETICO nondeve mai giustificarsi e viene prima dell'individuo. Lo stato è fonte di bene o di male, è lo stato che decide cosa sia bene o male, tuttavia lo Stato non è dispotico perchè ha le leggi etiche che interpretano lo Spirito.

Lo SPIRITO ASSOLUTO consta di tre momenti:
* quello dell'arte, la tesi: lo spirito si realizza e qui opera l'intuizione
* quello della Religione, l'antitesi: che non è solo intellettiva e la Religione che egli vede come Assoluta è il Cristianesimo perchè si basa sulla TRINITA', ovvero sulla triade DIALETTICA DI PADRE, FIGLIO E SPIRITO SANTO. Nella religione si ha una rappresentazione quindi dello spirito, ma rappresentare loSpirito per Hegel vuol dire sempre limitarlo.
* quello della filosofia, la sintesi: qui l'idea ragigunge se stessa e la propria libertà. Per Hegel la filosofia è la storia della filosofia, nella filosofia si ATTUA LA LIBERAZIONE DELLO SPIRITO

Se hai dubbi postali ciauu...Ho cercato di spiegartelo in termini :)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Tony83

Tony83 Tutor 23786 Punti

VIP
Registrati via email