Marielouiseanne
Marielouiseanne - Ominide - 18 Punti
Salva
Che cos'è il sogno per freud?
vi prego rispondete alla domanda non fate discorsoni...mi serve solo sapere cosa dice freud del sogno per lui che cos'è? a cosa serve?...chiedo cusa se nn sn nella sezione giusta ^_^
eleo
eleo - Moderatore - 18276 Punti
Salva
IL SOGNO
Il sogno rappresenta per Freud "la via regia che porta alla conoscenza dell’inconscio nella vita psichica". Durante il sonno, la censura, che durante il giorno era stata particolarmente attiva e non aveva permesso la manifestazione di quei contenuti psichici ritenuti inaccettabili per motivi morali o patologici, è indebolita e pertanto l’inconscio, con i suoi desideri rimossi, preme con maggiore intensità e produce tensioni. Il sogno allora, presentando all’immaginazione come realizzati quei desideri inconsci, rende possibile lo scaricarsi della tensione. In questo senso il sogno è definito da Freud come l’appagamento di un desiderio. tale realizzazione avviene però in maniera allucinatoria, attraverso mascheramenti e deformazioni operati dalla censura (=meccanismo che blocca la realizzazione dei desideri), la quale, si ricordi, pur affievolita, non è mai del tutto scomparsa. lo scopo di queste deformazioni o stranezze è quello di rendere accettabile alla coscienza i contenuti rimossi. in ciò consiste il lavoro onirico (=del sogno). Ogni sogno ha così un contenuto manifesto, che è quello che viene ricordato al risveglio cioè il racconto che possiamo fare del sogno; ed un contenuto latente cioè nascosto, che rappresenta il vero significato del sogno. Per interpretare correttamente un sogno, Freud ha scoperto cinque "regole" che permettono, nel corso dell’analisi, di venire gradualmente a capo del contenuto dei sogni.
Si badi: ogni sogno è a sé, non esistono regole applicabili indistintamente ad ogni persona, per cui non hanno alcun senso i vari "manuali" dei sogni con le varie interpretazioni già date preconfezionate. detto questo, la logica dei sogni è del tutto autonoma rispetto alle solite categorie spazio-temporali della vita cosciente (ricordate? lo dicevamo già a proposito delle caratteristiche dell’inconscio).
Le cinque regole sono: la condensazione (cioè la tendenza ad esprimere in un unico elemento più elementi collegati tra loro); lo spostamento (che consiste nel trasferimento di interesse da una rappresentazione ad un’altra); la drammatizzazione o alterazione di situazioni; la rappresentazione per opposto, in cui un elemento può significare il suo opposto; la simbolizzazione, in cui un elemento sta al posto di un altro. Tenendo dunque conto di tute queste regole, l’analisi può arrivare a decifrare il sogno, e ciò è particolarmente utile nel caso di "pazienti" nevrotici.

Fonte: http://www.linguaggioglobale.com/filosofia/txt/freud.htm

Spero ti vada bene! :)

:hi
Marielouiseanne
Marielouiseanne - Ominide - 18 Punti
Salva
va benissimoooo :D :D :D grazie mille :) :) :) :) :) :) :) :) ^_^ ^_^ ^_^ ^_^ ^_^
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email