MaturandaDisperata94
MaturandaDisperata94 - Ominide - 4 Punti
Salva
Ciao a tutti, mi servirebbe un aiuto con una domanda di Hegel:
"Analizza, commenta e contestualizza la frase hegliana: 'Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono.'"
Grazie in anticipo!
pippopoppa94
pippopoppa94 - Ominide - 5 Punti
Salva
Credo faccia riferimento alla figura del servo-padrone.
Il servo, dal punto di vista teorico, è libero perchè il padrone, anche se appunto è il padrone, dipende totalmente da lui. Il servo, invece, a stretto contantto con il lavoro, è indipendente e, senza il padrone, riuscirebbe comunque a sopravvivere.
Ora che ho contestualizzato quell'affermazione documentati sul rapporto servo-padrone. Non è complicato, sono sicuro che riuscirai a fare un buon lavoro.
MaturandaDisperata94
MaturandaDisperata94 - Ominide - 4 Punti
Salva
Grazie per l'aiuto, ho un solo dubbio:
sarebbe errato parlare non della libertà in questo senso, ma della libertà che si manifesta solo nello Stato etico e da lì parlare dei tre "momenti": mondo orientale, mondo greco-romano e mondo germanico?
Perchè, altrimenti, come si può giustificare la libertà collettiva nel rapporto servo-padrone?
pippopoppa94
pippopoppa94 - Ominide - 5 Punti
Salva
Hegel, che teneva bene a mente la storia, ha un concetto di libertà diverso da quello che si intende comunemente. Per lui la libertà consiste nell'identificarsi nella legge, mentre quella individuale, intesa come autonomia dell'individuo, è arbitraria e non è da lui particolarmente incoraggiata. Hegel rifiuta sia l'uguaglianza, sia la libertà intesa come lo era stata nella rivoluzione francese. Lui ritiene che ognuno abbia un determinato compito nella società, che deve essere svolto al fine ultimo dello Stato, del bene comune. Le idee di uguaglianza sociale ed economica sono da lui contrastate e delega il compito di raggiungerle alla società civile. Hegel ritiene che in uno stato democratico e liberale, si miri sono agli interessi particolari dei singoli, per questo il suo stato ideale è la monarchia costituzionale.

Ho detto questo perchè tu non ti confondessi riguardo al significato di libertà che intende Hegel. Comunque hai ragione. Credo che sia più idoneo parlare dello Stato etico rispetto alla figura del servo-padrone
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Corra96

Corra96 Moderatore 3213 Punti

VIP
Registrati via email