lorynzo2
lorynzo2 - Sapiens Sapiens - 1524 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao raga. Mi potete dare una mano!!!

Studiando filosofia nn ho capito bene che cosa vuole dire gorgia quando nella prima tesi afferma che "l'essere non è, cioè che nulla esiste, perchè, se l'essere fosse, sarebbe insieme uno e molteplice, generato e eterno, ed avrebbe altri predicati fra loro contraddittori; inoltre perchè, se l'essere è essere, anche il non essere è non essere, dunque non è per nulla meno dell'essere, per cui non c'è nessuna differenza tra l'essere e il non essere".

Inoltre che cosa accomuna Gorgia e Protagora?

L'ultima domanda: Gorgia rovescia una per una tutte le tesi dell'eleatismo, distruggendo la perfetta specularità fra essere, pensiero e discorso. Cioè che cosa vorrebbe dire?

GRAZIE ANTICIPATAMENTE!!!!:hi:hi:hi:hi:hi:hi:thx:thx:thx:thx:thx:thx
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora per la prima tesi di Gorgia lui cerc di dimostrare le tesi di Protagora con tre dimostrazioni. La prima quella che dici te afferma che nulla cioè nessuna cosa ha le caratteristiche dell essere parmenideo cioè IL NON ESSERE NON è ESSERE PERCHè NON ESISTE INVECE L ESSERE SI... se esistesse allora vuol dire che l'essere e il non essere hanno qualcosa in comune tra loro ma uno è l'opposto dell'altro...
QUINDI NULLA è (NON ESSERE NON è) PERCHè SE FOSSE ESSO SAREBBE GENERATO O INGENERATO.PONIAMO CHE SIA GENERATO ESSO PUO ESSERE GENERATO O DAL ESSERE O DAL NON ESSERE
SE FOSSE GENERATO DAL ESSERE ALLORA ESSO SAREBBE CONTINUAZIONE DELLO STESSO SE INVECE FOSSE GERATO DAL NON ESSERE IL NON ESSERE NON è QUINDI NON GENERA.
PONIAMO INVECE CHE SIA INGENERATO SE FOSSE INGENERATO SAREBBE INFINITO, SE INFINITO ILLIMITATO SE ILLIMITAT NON AVENDO LIMITI NON è ESSERE


Gorgia è discepolo di Protagora quindi tutto ciò che dice Gorgia lo dice pure Protagora. Gorgia dimostra solo le tesi di Protagora con delle dimostrazioni


Si tratta della seconda e terza dimostrazione
lorynzo2
lorynzo2 - Sapiens Sapiens - 1524 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie Ipplala. se non ti chiedo troppo mi potresti spiegare anche le altre due tesi. Sulla prima sei stata molto esauriente e lo capito benissimo. Grazie!!!!
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Si allora la seconda tesi dice che se il non essere fosse, allora esso SAREBBE ANCHE PENSABILE MA IL PENSIERO è QUELLA COSA DI + VARIABILE E VULNERABILE CHE CI SIA QUINDI è MUTEVOLEZZA PASSA DA UN ESSERE ALL ALTRO ADDDIRITURA SI INVENTA ESSERI CHE NON ESISTONO... quindi non può essere pensabile

la terza dice che SE IL NON ESSERE FOSSE PENSABILE ESSO SAREBBE COMUNICABILE CON IL LINGUAGGIO CHE PERO NON COMUNICA LE COSE MA I SIGNIFICATI LINGUISTICI
QUINDI L ESSERE COMUNICATO DAL LINGUAGGIO NON SARà IL VERO ESSERE MA IL SIGNIFICATO DELL ESSERE CHE IO VOGLIO COMUNICARE. SI TRATTA DI UN ARGOMENTAZIONE COTRO LO STESSO LINGUAGGIO CHE PERO RIGUARDA ANCHE SE STESSA CIOè L ARGOMENTAZIONE E QUINDI SI ANNULLA CON ESSA.
è UNA CONTRADDIZIONE ED è PER QUESTO CHE:
-NULLA è
-IL NULLA NON è PENSABILE
-IL NULLA NON è COMUNICABILE

SECONDO GORGIA E PROTAGORA TUTTI I PARERI SONO VERE E TUTTE LE OPINIONI ALTRETTANTO MA SOLO UNA è FALSA. COME PUò ESSERE? è CONTRADDITORIO
lorynzo2
lorynzo2 - Sapiens Sapiens - 1524 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie mille ipplala. Ciao.:hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Prego :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email