lorynzo2
lorynzo2 - Sapiens Sapiens - 1524 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao raga. Mi potete aiutare su Epicuro e Parmendide.

1) Avete una spiegazione semplice di questi due filosofi?

2) Che cosa accomuna questi due filosofi, cioè che cosa hanno in comune?


GRAZIE ANTICIPATAMENTE!!!!:hi:hi:hi:hi
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Parmenide
Colloca la verità e l'opinione in due mondi differenti e senza possibilità di mediazione. Nel suo libro Intorno alla Natura egli descrive il suo viaggio nei due mondi, in quello della verità descrive un palazzo bellissimo davanti al quale lo attendeva la dea della Giustizia, fa entrare solo chi ritiene giusto che possa entrare, all'interno della città c'era la dea Necessità, poichè tutto ciò che accade è necessario che accada. Dalle parola della dea Parmenide apprende l'insegnamento che : "Solo l'essere è e non può non essere, il non essere non è e non può essere". Il mondo della della verità è il mondo dell'Unità, dell'Uno Parmenideo, che è statico eterno e senza tempo. Solo l'essere può essere pensato ed espresso.
Epicuro
La filosofia di Epicuro, vuole rendere l'uomo felice liberandolo dalle preoccupazioni che da sempre lo hanno oppresso per questo la sua filosofia prende anche i lnome di Farmaco per l'anima che si rifà a quattro regole principali:
1. L'uomo non deve temere gli déi e il loro giudizio perchè se esistono non si occpuano dlel'uomo infatti chi è perfetto come le divinità non puo preoccuparsi altrimenti non sarebbero né perfetti né imperturbabili, essi quindi risiedono nell'intermundia e si disinteressano all'uomo
2. Morte: Essendo solo disgregazione degli atomi nn arreca dolore quindi non va temuta
3. Piacere è accessibile a tutti;
4. Dolore: quello acuto non deve essere temuto perchè porta quasi subito alla morte che non deve essere temuta, mentre se è breve non va tmeuto perchè sopportabile.
Per Epicuro l'uomo, per vivere felice, deve rispettare i suoi bisogni e distingue tre tipi di bisogni:
1. Primari Necessari come mangiare, bere, respirare, le amicizie...
2. Naturali come mangiare una certa cosa, avere una certa dimora...
3. non primari e non necessari come il bisogno di ricchezza, di gloria...
Gli ultimi desideri portano all'uomo solo angoscie e problemi e l'uomo deve evitarli.
Teoria degli atomi = come Democrito anche Epicuro pensa che la realtà sia costituita da atomi, solo che aggiunge alla visione atomica di Democrito la teoria del clinamen = gli atomi cadono nel vuoto in linea retta, ma alcuni di essi spontaneamente deviano (clinamen è questa deviazione) e in virtù di questa deviazione essi si possono incontrare tra di loro.
lorynzo2
lorynzo2 - Sapiens Sapiens - 1524 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie Francy. :hi:hi:hi:hi:hi:hi:hi
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
prego lory alla prossima!!! :lol
basso
basso - Genius - 13824 Punti
Rispondi Cita Salva
prego visto ke hai ringraziato anticipamente
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email