cinthya
cinthya - Ominide - 27 Punti
Cita Salva
aiuto mi servirebbe una tesina in lingua inglese su cuba facile da memorizzare che però spieghi territorio origini clima e un pregio del paese...grazie in anticipo...spero mi aiuterete
coltina
coltina - Genius - 11957 Punti
Rispondi Cita Salva
scua cinzia, cosa c'entra cuba con l'inglese? lo so che è solo una curiosità, ma non capisco..... :-)
cry.bionda
cry.bionda - Ominide - 41 Punti
Rispondi Cita Salva
Anke io lo ftt ... questa e prp la mia tesina
IN ITALIANO:La Repubblica di Cuba è un arcipelago dei Caraibi settentrionali, posto tra il Mar dei Caraibi, il Golfo del Messico e l'oceano Atlantico. Verso nord si trovano gli Stati Uniti e Bahamas, ad ovest il Messico, a sud le Isole Cayman e la Giamaica, e a sud-est Haiti.
Nome ufficiale: República de Cuba
Lingue ufficiali: spagnolo
Capitale: L'Avana (2.100.000 ab.)
Politica
Forma di governo: Stato socialista
Presidente: Raul Castro
Cuba non è solamente un'isola, ma anche un arcipelago che comprende quasi 4200 isole e isolette dette cayos che circondano l'isola principale. È situata nella parte settentrionale del vasto arcipelago dei Caraibi ed è la sua isola più grande. A nord si trovano gli Stati Uniti, separati da Cuba dallo Stretto di Florida largo solo 180 km e l'Oceano Atlantico Settentrionale.

A ovest si trova il Canale dello Yucatán che la separa dal continente centro-americano, a sud il Mar dei Caraibi e ad est il canale Sopravento che la separa da Haiti. La Repubblica occupa l'intera isola, e le varie isolette circostanti, come l'Isola della Gioventù (Isla de la Juventud), con l'eccezione della Baia di Guantanamo, una base navale che è stata data in "prestito" agli Stati Uniti nel 1903.

Morfologia [modifica]
Il suo territorio è prevalentemente pianeggiante, con colline e montagne che si ergono per la maggior parte nella zona sud-orientale. Nella zona occidentale, corrispondente alla provincia di Pinar del Río, si estende una cordigliera che si allunga parallela alla costa per 180 km. Qui il paesaggio è caratterizzato dai Mogotes de Jumagua, scoscese formazioni calcaree a pan di zucchero, ricoperte di vegetazione. Tutta la costa meridionale è sormontata dalla catena più elevata dell'isola, la Sierra Maestra, che incombe scoscesa sul litorale. La montagna più alta, con i suoi 1974 metri è il Pico Real del Turquino.

offre un'ampia varietà di paesaggi marini, dalla costiera rocciosa bassa ed allungata, a quella alta e con dirupi, ma soprattutto una smisurata distesa di spiagge di sabbia corallina a volte granulosa, ma a volte anche finissima ed impalpabile. La barriera corallina, che si estende all'esterno dell'arcipelago di Camagüey, è, con i suoi 400 km di estensione, la seconda del mondo per importanza dopo quella australiana. Nello sviluppo della costa si trovano profonde ed ampie insenature che costituiscono bacini portuali naturali di eccezionale valore e bellezza, sedi dei porti commerciali storici di Cuba come L'Avana, Santiago di Cuba e Cienfuegos.

I fiumi sono caratterizzati da un corso assai breve, data la forma stretta e allungata dell'isola. Sono però ricchi d'acqua, anche se il loro regime è determinato dalle piogge: alcuni hanno tratti sotterranei a causa della formazione carsica del terreno. Il più lungo è il Rio Cauto (370 km) che, a differenza degli altri, scorre in senso longitudinale. Le sue sorgenti si trovano nella Sierra Maestra e sfocia nel golfo di Guacanayabo. Il Rio Toa forma numerose cascate e, essendo ricco di acqua, è sfruttato per la produzione di energia elettrica.

Clima
La forma allungata dell'isola, la sua disposizione sull'asse est-ovest e la modesta differenza di latitudine fra le sue estremità, rendono l'isola uniforme dal punto di vista climatico, caratterizzato dal soffio costante degli Alisei che provengono dall'Oceano Atlantico. Il clima tropicale viene diviso in due stagioni, secco nel periodo invernale, da novembre ad aprile e umido da maggio a ottobre. Le temperature sono comprese tra 20° e 30° e le precipitazioni sono abbondanti e di forte intensità nel periodo estivo.

Durante la stagione umida, in particolare fra settembre ed ottobre, si possono verificare gli uragani, sistemi depressionari molto profondi, di estensione variabile tra i 150 e i 600 km di diametro, che riescono a sviluppare venti di straordinaria intensità (fino a 300 km/h) e piogge torrenziali inondanti, che causano gravi problemi alla popolazione cubana.

Popolazione
La popolazione cubana si compone in maggioranza da bianchi discendenti dai coloni spagnoli (70%), mentre i mulatti ed i neri sono delle consistenti minoranze (17,3% e 12,4%). Si nota facilmente che i neri sono meno numerosi qui che nelle altre Grandi Antille; questo fenomeno ha cause storiche, dato che fino alla fine del XIX secolo Cuba non è stata coltivata da parte dei colonialisti spagnoli, che utilizzavano l'isola come base militare e navale. Mancando l'agricoltura di piantagione non c'era chiaramente alcun bisogno di deportare in questo luogo manodopera nera in schiavitù. Nel 1995 la popolazione complessiva di Cuba ammontava a 11.068.000 abitanti, con una densità abitativa di 99,8 abitanti per km².



Lo spagnolo è la lingua ufficiale,
IN INGLESE SEMBRA LUNGO MA POI TU TI FAI UN RIASSUNTO PERKE TELO SCRITTA ANKE IN ITALIANO:
The Republic of Cuba is an archipelago of the northern Caribbean, situated between the Caribbean Sea, the Gulf of Mexico and the Atlantic Ocean. Towards the north lie the United States and the Bahamas, west of Mexico, south of the Cayman Islands and Jamaica, and south-east Haiti.
Official name: República de Cuba
Official languages: Spanish
Capital: Havana (2,100,000 pop.)
Politics
Form of government: the socialist state
President: Raul Castro
Cuba is not just an island but an archipelago comprising almost 4200 islands and islets called Cayos surrounding the main island. It is situated in the northern part of the vast archipelago of the Caribbean and is its largest island. In the north are the United States, separated from Cuba by the Straits of Florida off only 180 km and the North Atlantic Ocean.

To the west lies the Yucatán Channel, which separates it from mainland Central America, the Caribbean Sea to the south and east of the Windward Passage which separates it from Haiti. The Republic occupies the entire island, and the various surrounding islands like the Isle of Youth (Isla de la Juventud), with the exception of the Guantánamo Bay, a naval base that was given to "loan" to the United States in 1903.

Morphology [edit]
Its territory is mostly flat, with hills and mountains that rise to the majority in the south-eastern Europe. The west, corresponding to the province of Pinar del Rio, a cordillera extends parallel to the coast that stretches for 180 km. Here the landscape is characterized by Mogotes de Jumagua, craggy limestone formations in a sugar loaf covered with vegetation. Whole south coast is topped by the highest of the island chain, the Sierra Maestra, which lies on the rugged coastline. The highest mountain, with its 1974 meters is the Pico Real del Turquino.

offers a wide variety of marine landscapes, from rocky coastal low and elongated to the high cliffs and, above all a boundless expanse of coral sand beaches at times gritty, but sometimes very fine and impalpable. The reef, which extends outside of Camagüey archipelago, is, with its 400 km of extension, the world's second most important after that of Australia. In the development of the coast are deep and broad creeks that make up docks exceptional natural value and beauty, historical sites of commercial ports in Cuba such as Havana, Santiago de Cuba and Cienfuegos.

The rivers are characterized by a very short course, given the narrow and elongated island. But they are rich in water, even if their system is determined by rain: some have taken the underground due to the formation of karst terrain. The longer the Rio Cauto (370 km) which, unlike the others, runs along its length. Its sources are located in the Sierra Maestra and ends in the Gulf of Guacanayabo. The Rio Toa form numerous waterfalls and, being rich in water, is used to produce electricity.

Climate
The elongated island, its provision on an east-west and the small difference in latitude between its ends, making the island even from the standpoint of climate, characterized by the breath steady Trade Winds coming from the Atlantic Ocean . The tropical climate is divided into two seasons, dry in winter, from November to April and wet from May to October. Temperatures range between 20 ° and 30 ° and rainfall is abundant and very intense in the summer.

During the wet season, especially between September and October, may experience hurricanes, very deep low pressure systems, vary in extent between 150 and 600 km in diameter, which can develop extraordinary strength winds (up to 300 km / h ) and torrential rain showering, causing serious problems for the Cuban people.

Population
The Cuban population is composed predominantly by white descendants of Spanish settlers (70%), while the mulattoes and blacks are significant minorities (17.3% and 12.4%). Is easily seen that blacks are less numerous here than in other Caribbean and this phenomenon has historical causes, given that until the late nineteenth century, Cuba has not been cultivated by Spanish colonists, who used the island as a military base and ship. Absence of plantation agriculture there was clearly no need to deport this place black slave labor. In 1995 the total population of Cuba amounted to 11,068,000 inhabitants, with a population density of 99.8 inhabitants per km ².

Spanish is the official language,

Aggiunto 1 minuti più tardi:

IO TI HO SCRITTO PRP TUTTO POI TU DEVI VEDE QUELLO KE I SERVE DI PIU OK SPERO DI ESSERTI STATA DI AIUTO CIAOOOOO KISS
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Gioinuso

Gioinuso Geek 117 Punti

VIP
Registrati via email