ckella
ckella - Ominide - 44 Punti
Salva
grazie x essere entrati :D
allora raga. mi serve un titolo x questa tesina:
-italiano neorealismo e primo levi
-storia 2 guerra mondiale
-tecnica la bomba atomica
-musica verismo e puccini
-geografia giappone
-scienze la tettonica a zolle
-ed. fisica karate
-arte l'architettura moderna
-inglese new york
-francese i monumenti di parigi
non ho la più pallida idea del titolo che posso dare a questa tesina.
by the way, come posso passare, mentre parlo, da italiano a storia?

HELP!



allora parto da letteratura e mi collego a storia dicendo ke quella di primo levi è una delle tanta testimonianze della tragedia subita dall'umanità durante la 2 g m a causa di....
poi vabbè parlo della bomba atomica com'è fatta in tecnica
musica faccio verismo e puccini xk madame butterfly è ambientata a nagasaki (dv è scoppiata la 2 bomba atomica)
geografia vabbè il giappone
poi la tettonica a zolle vabbè si capisce
un aeroporto del giappone è stato progettato da renzo piano e passo ad arte.
il guggheneim museum si trova a new york e il centro pompidou di parigi è stato fatto da renzo piano
_elys@_
_elys@_ - Habilis - 204 Punti
Salva
Ti do solo un consiglio.....non fare collegamenti strani xk ti mettono in difficoltà......LOL !!!!!!BUONA FORTUNA.....cmq potresti intitolarla: Il 900 e le sue opere o qualcosa del genere!!!(non mi ricordo l'anno esatto della 2 guerra mondiale)..
PiccolaMartii_
PiccolaMartii_ - Ominide - 45 Punti
Salva
La seconda guarra mondiale o.o
misterium3
misterium3 - Erectus - 116 Punti
Salva
le innovazioni ci sn state nella seconda metà del 1800 ^^ cn la 2 rivoluzione industriale... secondo me dovresti chiamarla il 900 e la seconda guerra mondiale xk tt gli argomenti sono incentrati sul 900 e sulla seconda guerra mondiale ^^
ciaoo e buona fortuna!
Moon96
Moon96 - Genius - 18754 Punti
Salva
come sai, primo levi è stato in un campo di concentramento, che era un posto in cui hitler costringeva a "vivere" (se vivere si può dire perchè quella non era una vita) ebrei, indistintamente da se erano donne incinte, bambini o anziani, senza pietà per nessuno infatti hitler sosteneva che la razza ariana era superiore sebbene neanke lo stesso hitler aveva le caratteristiche somatiche del "ariano-doc" e secondo lui tutti gli ebrei dovano essere uccisi etc.etc..

Ecco che passi del tutto alla storia :


I primi trionfi persuasero Hitler di essere un genio della strategia militare, per questo motivo divenne sempre meno desideroso di ascoltare i consigli dei suoi generali o anche solo di udire cattive notizie. Dopo la battaglia di Stalingrado, ampiamente considerata come il punto di svolta della Seconda guerra mondiale, le sue decisioni militari divennero sempre più erratiche, e la posizione economica e militare della Germania si deteriorò. L'entrata in guerra degli Stati Uniti, il 7 dicembre 1941 portò a una incredibile coalizione delle principali potenze mondiali: il più grande impero mondiale (l'Impero Britannico), la principale potenza finanziaria e industriale (gli USA), e l'Unione Sovietica, che si era sobbarcata il peso più grande della Seconda guerra mondiale in termini di vite umane e altre perdite. I realisti all'interno dell'esercito tedesco videro la sconfitta come inevitabile e complottarono per togliere Hitler dal potere. Nel luglio 1944 uno di loro, Claus von Stauffenberg piazzò una bomba nel quartier generale di Hitler (il cosiddetto Complotto del 20 luglio), ma Hitler scampò miracolosamente alla morte. Seguì una selvaggia rappresaglia e il movimento di resistenza venne soffocato.

L'alleato di Hitler, Benito Mussolini, venne rovesciato nel 1943. Nel frattempo l'Unione Sovietica continuava costantemente a costringere le armate di Hitler alla ritirata dai territori occupati a est. Ma fintanto che l'Europa occidentale era assicurata, la Germania poteva sperare di tenere la posizione indefinitamente, nonostante la sempre più pesante campagna di bombardamenti sulle città tedesche. Il 6 giugno 1944 (D-Day), le armate alleate sbarcarono nel nord della Francia, e per dicembre erano arrivate al Reno. Hitler eseguì un'ultima offensiva sulle Ardenne. Ma con il nuovo anno le armate alleate stavano avanzando sul territorio tedesco. I tedeschi, intanto, avevano invaso l'Italia e instaurarono a Salò uno stato fantoccio, la Repubblica Sociale Italiana, con a capo Mussolini. Tra il 1943 e il 1945 i tedeschi uccisero migliaia di civili italiani (i peggiori massacri furono quelli di Marzabotto, con 770 vittime, delle Fosse Ardeatine, con 335 morti e di Sant'Anna di Stazzema con 560 vittime innocenti, per lo più donne e bambini).

In febbraio i sovietici si fecero strada attraverso la Polonia e la Germania orientale, e in aprile arrivarono alle porte di Berlino. I più stretti collaboratori di Hitler lo invitarono a scappare in Baviera o in Austria, per cercare una resistenza finale sulle montagne, ma egli era determinato a restare nella sua capitale.
Le sue armate si disfecero e mentre i sovietici si aprivano la strada verso il centro di Berlino, secondo le voci ufficiali, Hitler si suicidò nel suo bunker il 30 aprile 1945, insieme alla storica amante Eva Braun che aveva sposato il giorno prima. Aveva 56 anni. Come parte delle sue ultime volontà, ordinò che il suo corpo venisse portato all'esterno e bruciato. Nel suo testamento, scaricò tutti gli altri leader nazisti e nominò il Grandammiraglio Karl Dönitz come nuovo Presidente del Reich e Joseph Goebbels come nuovo Cancelliere del Reich. Comunque, quest'ultimo si suicidò il 1º maggio 1945 insieme alla moglie dopo aver ucciso i suoi sei figli. L'8 maggio 1945, la Germania si arrese. Il "Reich millenario" di Hitler era durato poco più di 12 anni.

I resti parzialmente carbonizzati di Hitler vennero trovati e identificati (attraverso le impronte delle arcate dentarie) dai sovietici e in seguito seppelliti a MagdeBurg nella Germania orientale. Pare che intorno all'aprile 1970 nella zona in cui i resti furono seppelliti, venne deciso di costruire una zona residenziale. I servizi segreti sovietici, quindi, riesumarono i resti di Hitler, di Eva Braun, di Joseph Goebbels e della sua famiglia, li cremarono e infine gettarono le ceneri nel fiume Elba. Attualmente rimangono a Mosca, nell'archivio di stato della federazione russa, una parte di calotta cranica e di mandibola di Adolf Hitler.


Quindi la seconda guerra mondiale.

Come titolo potresti mettere o "La seconda guerra mondiale" (che è un classico)

bacioni spero di esserti stata utile! *-*
coltina
coltina - Genius - 11957 Punti
Salva
appoggio Il 900 e le sue opere, carino il titolo, dà spazio anche alla parte musicale e artistica.....la 2 guerra è solo un argomento!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email