yupposka
yupposka - Erectus - 66 Punti
Rispondi Cita Salva
quest'anno si ricomincia la scuola, e si ricominciano i scioperi. non vorrei non andare a scuola e urlare come scemi " non vogliamo la Gelmini..." vorrei chiedere alle persone più informate di me, se ci sono altri modi di sciopero più funzionali? non lo so, per esempio un foglio con un tot di firme mandate al parlamento o presidente...
kiara93
kiara93 - Sapiens Sapiens - 1264 Punti
Rispondi Cita Salva
inizio il discorso dicendoti che sono pro gelmini per tutto quello che sta facendo con elementari/medie/superiori, l'università non la includo perché non mi interessa ancora.
Secondo me sta mettendo un po' di ordine nell'ambito scolastico di oggi, dove ragazzi che vanno alle medie pregano per un 6, dove io piangevo per un distinto, è possibile? Ragazzi pluriripetenti alle medie, perché non sanno fare niente. Ti sembra questo il modo di mandare avanti un paese, con queste persone che vogliono anzi volevano andare alle scuole 3+2 per prendere un attestato e poi al lavoro, per fare che poi? niente perché non ti prendono con il diploma e tantomeno con la laurea e loro che vogliono avere l'attestato??? Questo è un esempio di una cosa che ha fatto la Gelmini ovvero togliere i 3+2 e fare 5 anni interi come in tutte le scuole.
Questa donna rimprovera a NOI e sottolineo NOI che non facciamo niente ed ha ragione perché al primo sciopero la maggioranza se ne resta a casa nel suo bellissimo letto a non fare niente perché c'è sciopero; gli scioperi se si facessero tutti di pomeriggio vedi quanto persone non verrebbero, perché la maggior parte che sta li ci sta solo per farsi vedere (esempio ne sono le foto su facebook che sono uscite agli inizi dell'anno scorso di tutte quelle persone che hanno scritto sciopero yuppy ho c******e del genere).
Un'ultima cosa tanti MINORENNI che firmano un foglio per non volere determinate cose non contano nulla, nada, nisba, nein (se si scrive cosi) cmq penso che hai capito
yupposka
yupposka - Erectus - 66 Punti
Rispondi Cita Salva
si, ho capito. anch'io sono pro gelmini, mi sembra che ha fatto tanti leggi molto buoni per il paese, anche perché l'Italia non è uno dei paesi con migliori studenti... io sono dall'altro paese e quindi so dire la differenza... sono dalla Moldavia, non è un paese ricco, si può dire è povero, almeno era così quando io ero di là...comunque volevo dire, anche se è un paese povero, le scuole non hanno soldi per niente rispetto a qui, ma lo studio è molto meglio di là... a dir la verità mi piacciono molto le scuole italiane, sopratutto i professori, quando ero in Moldavia avevo paura dei professori, e qui sono libera posso dire il mio parere senza che mi portano dalla preside, ma i studenti hanno troppo libertà, tanti non rispettano i professori, non solo non li rispettano ma parlano male in faccia e il professore non fa niente. anche con le assenze, faccio un'altro esempio con Moldavia, se uno che va male a scuola non viene un giorno a scuola, il prof non chiama sempre a casa, ma va a casa sua, così è sicuro che i genitori lo sanno....poi vedi che la prossima volta non lo fa, invece se uno è bravo e non viene un giorno a scuola, basta che chiama il genitore a scuola o lo accompagna il giorno dopo e questo e giustificato, (poi si sa che questo recupera tutto)....senza nessun libretto... sai quante firme false fanno qui? capisco anch'io che il problema non è nella gelmini, ma negli studenti... anche se non sono cittadina italiana, io abito qui e voglio che questo paese sia migliore... per questo sto cercando di informarmi per fare meglio alla scuola che sto andando. però volevo dire che nelle scuole superiori ci sono anche tanti maggiorenni, che dovrebbero aiutare ai minorenni a capire cosa è meglio per il futuro...
per esempio non sono d'accordo con la legge di riduzione delle ore, nella scuola professionale sicuramente lo faranno con laboratorio...
Blue Angel
Blue Angel - Blogger - 13141 Punti
Rispondi Cita Salva
Yupposka, interessante la tua esperienza, l'ho letta con molto interesse.
La manifestazione è un comportamento non previsto dalla legge, usato solitamente per far sentire il proprio dissenso a qualcosa in preciso. Quando riguarda i Ministri, però, al 90% è qualcosa di strumentale e politico. Ci sono associazioni studentesche che passano quasi tutto l'anno solo a pianificare scioperi, e queste associazioni rappresentano certe aree politiche. Il consiglio è di usufruire degli "scioperi", ma solo quando sono davvero necessari, magari x problemi della scuola.
E ricorda di ragionare sempre con la tua testa. Già solo cercando di informarti qui hai dimostrato di usare molto più la testa di molti tuoi coetanei italiani :)
Saluti!
jiraya
jiraya - Erectus - 69 Punti
Rispondi Cita Salva
quei generi di proteste non servono A niente. già il semplice scendere in piazza e provocare casino è inutile... secondo me è buona l'idea della coogestione di mesi e mesi xD
yupposka
yupposka - Erectus - 66 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie per le risposte, mi sono state davvero utili. comunque ho cercato di sapere le altre opinioni sullo sciopero... però penso anche se proverò a cambiare qualcosa, non mi ascolterà nessuno, tranne mia amica xD....
Blue Angel
Blue Angel - Blogger - 13141 Punti
Rispondi Cita Salva
Vuoi davvero cambiare qualcosa? Ti interessano questi temi?
Prova a impegnarti in politica :) può essere divertente...e utile!
yupposka
yupposka - Erectus - 66 Punti
Rispondi Cita Salva
mi piace discutere sulla politica, ma provare da sola ad entrare, non voglio...però grazie per suggerimento, faccio un pensierino.... magari in futuro diventerò un ministro=))) chi sa come andranno le cose ;)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Suzy90

Suzy90 Moderatore 8655 Punti

VIP
Registrati via email