• Chimica
  • Leggi delle proporzioni multiple,delle proporzioni definite e della conservazione della massa.

    closed post
michael14
michael14 - Ominide - 2 Punti
Salva
Mi potete dare una descrizione di queste leggi?

grazie
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Salva
LEGGI DELLE PROPORZIONI MULTIPLE: http://www.skuola.net/chimica/inorganica/legge-di-dalton.html

LEGGI DELLE PROPORZIONI DEFINITE: http://nanotecnologie.myblog.it/archive/2008/10/15/proust-legge-delle-proporzioni-definite.html

LEGGE DELLA CONSERVAZIONE DELLA MASSA:La legge di conservazione della massa o legge di Lavoisier (dallo scienziato francese che l'ha enunciata) è una delle legge fondamentali della stechiometria chimica. Questa legge afferma che "la materia non si crea né si distrugge", ovvero: "nel corso di una reazione chimica la massa si conserva, cioè la massa totale dei reagenti è uguale alla massa totale dei prodotti"
In realtà questa legge non è verificata in modo rigoroso a causa dell'equivalenza massa-energia di Einstein (E=mc^2). Tuttavia, ai fini pratici, la legge di Lavoisier è da considerarsi pienamente valida (nella pratica, la differenza di massa tra prodotti e reagenti è talmente piccola da essere largamente trascurabile!)

...prego
Miyuki
Miyuki - Genius - 9449 Punti
Salva
LEGGE DELLE PROPORZIONI DEFINITE di Proust
La legge delle proporzioni definite (detta anche legge delle proporzioni definite e costanti) fu enunciata nel 1799 dal chimico francese Joseph Proust, sulla base di prolungate sperimentazioni chimiche sulla regolarità di comportamento della materia espresse mediante relazioni quantitative analoghe a quelle degli studi di Antoine Lavoisier.
Egli dimostrò che in un determinato composto trovato allo stato puro, gli elementi conservano sempre la stessa proporzione in massa.
Essa recita:
ecco qui:
quando due o più elementi reagiscono, per formare un determinato composto, si combinano sempre secondo proporzioni in massa definite e costanti.
Ad esempio il carbonato di rame, qualunque fosse la sua origine (naturale o preparato in laboratorio), conteneva rame, carbonio e ossigeno sempre nelle stesse proporzioni.

LEGGE DELLE PROPORZIONI MULTIPLE di Dalton
Dalton scoprì che le quantità in massa dei due elementi stanno tra loro secondo rapporti espressi da numeri interi. Da questa analisi Dalton arrivò alla legge che porta il suo nome, la legge di Dalton o legge delle proporzioni multiple, che afferma:
Le quantità in massa di un elemento che si combinano con la stessa quantità di un altro elemento per formare diversi composti, stanno tra loro in rapporti espressi da numeri interi.
Questa legge conferma la teoria atomica di Dalton.
Applicandola ai gas si ottiene la legge delle pressioni parziali che afferma:
"La pressione esercitata da una miscela di gas è la somma delle pressioni parziali dei gas componenti."
la pressione parziale di un gas perfetto è la pressione che esso eserciterebbe se occupasse il recipiente da solo alla temperatura data.

LEGGE DELLA CONSERVAZIONE DELLA MASSA di Lavoisier
Nel XVIII secolo il chimico e naturalista francese Antoine Lavoisier scoprì che in una reazione chimica la massa complessiva dei reagenti è uguale alla massa complessiva dei prodotti. Questa osservazione venne resa pubblica come principio di conservazione della massa, comunemente conosciuta come legge della conservazione della massa. In questo modo Lavoisier demolì la teoria del flogisto.
In definitiva tale principio può essere espresso nel seguente modo:
in una reazione chimica, la massa dei reagenti è esattamente uguale alla massa dei prodotti
In realtà questa è una legge fenomenologica ed è valida (approssimativamente) per qualsiasi reazione chimica. In fisica atomica ed in fisica nucleare infatti questa legge deve essere sostituita dalla legge di conservazione dell'energia.

L' unico caso in cui nell'applicazione della legge della conservazione delle masse non c'è trasformazione di massa in energia di massa: E= m*c^2
In questo caso viene evidenziata la relazione tra energia aooluta e massa.
La legge della conservazione della massa è un concetto superato.
La massa può diventare energia e l'energia può diventare massa.
Per questo motivo l'enunciato di Lavoiser è stato modificato a: " Nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma".
E' stata sostituita la parola tutto alla parola massa.

:hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Suzy90

Suzy90 Moderatore 8654 Punti

VIP
Registrati via email