phanty91
phanty91 - Erectus - 92 Punti
Rispondi Cita Salva
scusate se io ho posto la domanda due volte ma nn avevo visto il forum di chimica sorry.CIAO A TUTTI C'è qualche santo che mi spiegherebbe in parole povere i legami in chimica nn quelli di base : quello covalente , covalente polare, dativo, e puro e il legame ionico e un altra cosa che centra poco ma io la metto qualcuno forse me la dice è di biologia le reazioni di idrolisi e condenzazione grazie a tutti avrete lA mia riconoscenza ciaooooo
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Prova a guardare sul libro e postaci le cose che non ti sono chiare.

:hi
phanty91
phanty91 - Erectus - 92 Punti
Rispondi Cita Salva
ciaooo è che nn trovo la definizione è detto tutto in maniera vaga ,più che altro nn trovo quella di covalente polare grazie ciaoooooo
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
Quasi tutti gli atomi presenti in natura non amano rimanere soli, ma preferiscono legarsi con altri atomi per formare le molecole.
La tendenza degli atomi a formare fra loro i legami chimici è dovuta alle proprietà particolari dei loro elettroni. Gli elettroni non orbitano attorno al nucleo in modo causale, ma si dispongono su strati ben precisi, detti livelli energetici.
Quando un livello è pieno, gli elettroni devono occupare quello successivo, finchè tutti trovano il loro posto. Un atomo con l'ultimo livello energetico completo è particolarmente stabile e poco reattivo.
Ciò si verifica solo nei gas nobili, i pochi elementi che non formano legami. Tutti gli altri atomi devono collaborare tra loro scambiandosi e prestandosi alcuni dei loro elettroni, i cosiddetti elettroni di valenza, affinche l' ultimo livello energetico sia completo. Questo e' il principio del legame chimico.
Ci sono vari tipi di legami:
1)Il legame ionico
2)Il legame covalente
3)Il legame metallico

1
Alcuni atomi raggiungono l'ottetto stabile acquistando o cedendo degli elettroni. In questo modo l'atomo acquista una carica elettrica positiva o negativa, a seconda che ceda o acquisti un elettrone.
Un atomo che cede uno o più elettroni verrà ad avere un numero di protoni maggiore di quello degli elettroni; non risulterà quindi neutro ma elettricamente positivo. Si dice che è diventato uno ione positivo.
Un atomo che acquista uno o piu' elettroni verrà ad avere un numero di elettroni maggiore di quello dei protoni; non è più neutro , ma elettricamente negativo. Si dice che è diventato uno ione negativo.
Il legame che si stabilisce tra due atomi di questo tipo si dice legame ionico ed è dato dalle forze elettriche opposte che si attraggono
2
Fra gli atomi instabili, alcuni completano l'ultimo strato senza ne' cedere ne' acquistare elettroni, ma mettendoli in comune con atomi dello stesso tipo o di tipo diverso, in modo tale che la molecola risultera' formata da atomi che hanno completato l'ultimo strato.
Questo tipo di legame si dice legame covalente.
3
Il legame metallico è tipico dei metalli, elementi che tendono a cedere eletroni con estrema facilità, e quindi elettropositivi. Gli atomi dei metalli hanno gli elettroni più esterni liberi di muoversi, per cui creano nubi di cariche elettriche negative attorno agli atomi dei metalli, diventati facilmente ioni positivi.
L'attrazione elettrica fra la nube di elettroni negativi e gli ioni positivi crea un legame, detto legame metallico.

io ho trovato questo....spero potra esserti d aiuto...:satisfied
phanty91
phanty91 - Erectus - 92 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mi risolvi sempre i problemi
Jello Biafra
Jello Biafra - Genius - 8205 Punti
Rispondi Cita Salva
e un piacere....magari pero se vuoi una risposta piu esauriente chiedi conferma a cinci...lui ne sa molto piu di me..:satisfied....:hi
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

valevarc

valevarc Tutor 4 Punti

VIP
Registrati via email