• Chimica
  • ciao biologia....tra dopodomani compito!!

-selena-
-selena- - Genius - 4987 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao..allora nel mio libro è spiegato ma non è molto comprensibile perciò mi rivolgo a voi...
1 cosa sono i livelli di organizzazione proteica??cioè struttura primaria,secondaria ecc
2cos'è il DNA e cosa RNA
3cos'è ATP??

grazie 10000000
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao...

1)Struttura primaria: è data dalla sequenza amminoacidica nella catena polipeptidica.
Struttura secondaria: interessa tratti più o meno lunghi della catena polipeptidica. La catena
polipeptidica assume nello spazio una disposizione regolare e ripetitiva. Questa disposizione
regolare e ripetitiva è stabilizzata da legami …H… tra il gruppo –NH- di un legame peptidico e il
gruppo –CO- di un altro.
Le due principali strutture secondarie sono l’alfa-elica e la struttura a foglietto beta.
Nella struttura ad alfa-elica i gruppi NH e CO di un segmento polipeptidico formano legami H originando un giro destrorso di circa quattro amminoacidi.
Nel foglietto beta diversi segmenti della catena polipeptidica,che hanno una disposizione distesa sono paralleli tra loro. La struttura è stabilizzata da legami idrogeno tra i gruppi NH e CO di segmenti adiacenti. L’affiancamento di diversi segmenti della catena polipeptidica dà origine a strutture indicate con il termine di foglietti beta(beta sheet) ondulati a causa degli angoli di legame.
Struttura terziaria: è data dalla combinazione di più regioni ad alfa-elica e/o beta-foglietto collegate tra loro da segmenti che formano delle anse, le regioni ad ansa. Le regioni ad ansa costituiscono in genere il sito funzionale della proteina: il sito attivo di un enzima o il sito di legame di una proteina di trasporto o di un anticorpo.
Poiché la funzione di una proteina è correlata alla sua conformazione tridimensionale, sono utilizzati dei simboli convenzionali per le strutture secondarie che permettono una rappresentazione semplificata della forma della proteina; questi simboli sono cilindri e nastri attorcigliati per le a-eliche, frecce per le strutture b e stringhe irregolari per le regioni ad ansa.
La struttura terziaria è stabilizzata da legami secondari che si stabiliscono tra le catene laterali degli aminoacidi; in alcune proteine abbiamo un legame covalente, il ponte disolfuro (¾S¾S¾), che si stabilisce fra due gruppi sulfidrile (¾SH) di due catene laterali di cisteina.
Struttura quaternaria: la proteina è formata da più catene polipeptidiche (subunità)unite con lo stesso tipo di legami che stabilizzano le struttura terziaria. Per esempio l’Hb è un tetramero formato da due subunità identiche alfa e due beta disposte simmetricamente.

2)-Il DNA, o Acido Deossiribonucleico, è il materiale ereditario negli esseri umani e in pressocchè tutti gli altri organismi. Tutte le cellule nel corpo di una persona hanno lo stesso DNA. La maggior parte del DNA è localizzato nel nucleo cellulare ( ed è chiamato DNA nucleare ) ma una piccola porzione di DNA si trova anche nei mitocondri ( e viene quindi chiamato DNAmitocondriale o mtDNA ). L''informazione nel DNA è immagazzinata in un codice fatto di 4 basi chimiche : Adenina (A), Guanina (G), Citosina (C) e Timina (T). Il DNA umano è costituito da 3 miliardi di basi, e più del 99% di queste basi sono le stesse in tutte le persone. L''ordine,o sequenza,di queste basi determina l''informazione necessaria per costruire e mantenere in vita un organismo, nello stesso modo in cui le lettere dell''alfabeto compaiono in un certo ordine per formare parole e frasi. Le basi del DNA si appaiano tra loro, A con T e C con G, per formare unità chiamate coppie di basi. Ogni base è anche legata ad una molecola di zucchero e ad una molecola di Fosfato. Insieme, una base,uno zucchero e un fosfato formano una molecola chiamata Nucleotide. I nucleotidi si sistemano in due lunghi filamenti che formano una spirale chiamata DOPPIA ELICA. La struttura della doppia elica è simile ad una scala in cui le coppie di basi formano i pioli della scala e lo zucchero ed il fosfato formano i pezzi laterali della scala. L''importante proprietà del DNA è che può replicarsi o fare copie di se stesso. Ogni elica di DNA nella doppia elica può servire da stampo per la duplicazione della sequenza di basi. Questo è indispensabile quando le cellule si dividono perchè ogni nuova cellula avrà bisogno di avere l''esatta copia del DNA presente nella cellula di partenza. Il DNA dunque è una doppia elica formata da coppie di basi legate ad uno scheletro di zucchero e fosfato. Ma cos''è Il DNAmitocondriale? Sebbene la maggior parte del DNA è impacchettato nei cromosomi che si trovano nel nucleo cellular, anche i mitocondri hanno una piccola quantità di proprio DNA al loro interno. Questo materiale genetico è meglio conosciuto come DNAmitocondriale o mtDNA. I mitocondri sono organelli presenti nelle cellule.Essi servono a convertire l''energia proveniente dai cibi in una forma che le cellule stesse possano utilizzare. Ogni cellula contiene centinaia di migliaia di mitocondri che sono localizzati nello spazio intracellulare che circonda il nucleo delle cellule ( il citoplasma). I mitocondri producono energia attraverso un processo chiamato fosforilazione ossidativa. Questo processo usa ossigeno e zuccheri semplici per creare adenosintrifosfato (ATP), la principale forma di energia delle cellule. Uno specifico set di enzimi, chiamato complesso da I a V, porta a termine la fosforlazione ossidativa nei mitocondri. Oltra alla produzione di energia, i mitocondri giocano un ruolo in diverse altre attività cellulari. Ad esempio, i mitocondri aiutano a regolare l''auto-distruzione cellulare ( detta apoptosi). Essi sono anche indispensabili per produzione di sostanze come il colesterolo e il gruppo eme ( un componente dell''emoglobina, la molecola che trasporta ossigeno nel sangue ). Il DNAmitocondriale contiene 37 geni, tutti indispensabili per le funzioni base dei mitocondri. 13 di questi geni forniscono le istruzioni per creare gli enzimi coinvolti nell''ossidazione fosforilativa. I geni restanti forniscono istruzioni per costruire molecole chiamate RNAtranfer (tRNA) e RNAribosomale (rRNA) che sono " cugini chimici" del DNA. Questi tipi di RNA aiutano ad assemblare i mattoni che costituiscono le proteine ( gli amminoacidi) in proteine funzionanti.
-l'RNA non è altro che un polimero ribonucleotidico. E' simile al DNA eccetto che per tre fondamentali cose:
- è a signolo filamento (il DNA è a doppio filamento)
- nel RNA come base c'è l'uracile e non la timina (presente invece nel DNA)
-lo zucchero costituente non è il desossiribosio, presente nel DNA, pensì il ribosio (i due zuccheri differiscono per un semplice gruppo -OH ossidrilico).
Esistono in natura tre fondamentali tipi di RNA:
rRNA detto anche RNA ribosomiale
tRNA detto anche RNA di trasporto
mRNA detto anche RNA messaggero.
Tutti questi tipi di RNA sono comunque implicati nel processo di sintesi proteica, anche se con diverse modalità!

3)ATP sta per Adenosintrifosfato, è una molecola considerata come portatrice di energia che serve a ricaricare le cellule di "carburante" per svolgere funzioni vitali e non necessarie alla vita. é composta da tre parti: uno zucchero, una base azotata e tre atomi di fosfato che sono quelli che vengono trasferiti dall'ATP ad altre molecole in modo che l'atp diventi ADP e le molecole accettrici si carichino di energia.
l'ATP a sua volta viene rigenerata dallADP e da molecole di P (fosfato) grazie a reazioni catabolite (distruzione di molecole complesse) che forniscono energia.

se ti serve qualche altra spiegazione chiedi pure...spero di averti aiutata...ciao
-selena-
-selena- - Genius - 4987 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mattbit

mattbit Geek 281 Punti

VIP
Registrati via email