Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti, potreste farmi questa traduzione ? Grazie !

In 1950's America, the equality of man envisioned by the Declaration of Independence was far from a reality. People of color — blacks, Hispanics, Asians — were discriminated against in many ways, both overt and covert. The 1950's were a turbulent time in America, when racial barriers began to come down due to Supreme Court decisions, like Brown v. Board of Education; and due to an increase in the activism of blacks, fighting for equal rights.

Martin Luther King, Jr., a Baptist minister, was a driving force in the push for racial equality in the 1950's and the 1960's. In 1963, King and his staff focused on Birmingham, Alabama. They marched and protested non-violently, raising the ire of local officials who sicced water cannon and police dogs on the marchers, whose ranks included teenagers and children. The bad publicity and break-down of business forced the white leaders of Birmingham to concede to some anti-segregation demands.

Thrust into the national spotlight in Birmingham, where he was arrested and jailed, King organized a massive march on Washington, DC, on August 28, 1963. On the steps of the Lincoln Memorial, he evoked the name of Lincoln in his "I Have a Dream" speech, which is credited with mobilizing supporters of desegregation and prompted the 1964 Civil Rights Act. The next year, King was awarded the Nobel Peace Prize.

Ciao
Alex94
Alex94 - Genius - 2332 Punti
Rispondi Cita Salva
Negli anni 1950 in America, l'uguaglianza dell’uomo previsto dalla Dichiarazione di Indipendenza è stato ben lontano dall'essere una realtà. Le persone di colore - neri, spagnoli, asiatici - sono state discriminate in molti modi, sia palese e occulta. Anni 1950 erano un tempo turbolento in America, quando le barriere razziali hanno cominciato a scendere a causa di decisioni della Corte suprema, come Brown v. Board of Education, e a causa di un aumento del attivismo dei neri, la lotta per la parità di diritti.

Martin Luther King, Jr, un ministro battista, è stata una forza trainante nel spingere per l'uguaglianza razziale negli anni 1950 e 1960. Nel 1963, King e il suo staff si è concentrato su Birmingham, Alabama. Essi hanno marciato e non ha protestato violentemente, l'aumento del (ire) dei funzionari locali che (sicced )idranti e di polizia cani sulla (marchers), i cui ranghi incluso adolescenti e bambini. La cattiva pubblicità e la ripartizione dei lavori forzati il bianco leader di Birmingham a concedere ad alcuni anti-segregazione richieste.

Spinta in nazionale riflettori a Birmingham, dove è stato arrestato e imprigionato, il re ha organizzato una massiccia a marzo a Washington, DC, il 28 agosto 1963. Sui gradini del Lincoln Memorial, ha evocato il nome di Lincoln nel suo "I have a dream" discorso, che è accreditato con la mobilitazione dei sostenitori della segregazione e ha indotto il 1964 la legge dei Diritti Civili . Il prossimo anno, King sarà premiato con il Premio Nobel per la pace.
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie Alex94.....Spero di conoscierti meglio..sei molto simpatica e brava!
Alex94
Alex94 - Genius - 2332 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie!!! ...:lol :hi
mitic-il-ritorno
mitic-il-ritorno - Sapiens - 551 Punti
Rispondi Cita Salva
veramente sarebbe prego e poi grazie !
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email