pigiamotta2001
pigiamotta2001 - Habilis - 270 Punti
Rispondi Cita Salva
Il mantello e il mantello litosferico che formano la geosfera sono la stessa identica cosa?
Che cos'è l'astenosfera?
Qual'è la differenza di composizione tra l'astenosfera e il mantello litosferico?

Me lo spiegate per favore con parole capibili?
GRazie in anticipo
PuLcInA^^
PuLcInA^^ - Mito - 14351 Punti
Rispondi Cita Salva
L' Astenosfera è uno degli involucri concentrici in cui è suddivisa la Terra. Si tratta della porzione del mantello compresa tra la litosfera e la mesosfera. Il materiale roccioso che compone l’astenosfera è parzialmente fuso. Secondo la teoria della tettonica a zolle, l’astenosfera è lo strato su cui scorrono le placche (o zolle) in cui è suddivisa la litosfera: le correnti convettive che costantemente interessano l’astenosfera, e che sono generate da differenze di temperatura al suo interno, trascinano le zolle litosferiche, producendo fenomeni vulcanici, orogenetici e la deriva dei continenti.

Per quanto riguarda la "differenza" tra mantello e mantello litosferico si può dire ke un mantello detto "inferiore" e un mantello "superiore" che può essere definito anke "mantello litosferico" perciò per essere più chiara ti conviene dividere in mantello superiore e inferiore dicendo ke il mantello inferiore è detto anke litosferico.


0 – 60 Litosfera
0 – 35 Crosta
35 – 60 Parte meno profonda del mantello
35 – 2900 Mantello
100 – 700 Astenosfera o Mantello superiore
2900 – 5100 Nucleo esterno
5100 – ≈6375 Nucleo interno


(di questa non sono sicura ho trovato un pezzetto su internet)
Il mantello inferiore consiste, probabilmente, di una miscela di ossidi di magnesio, silicio e ferro organizzati in strutture cristalline tipiche di condizioni di temperatura e pressione elevate. Diciamo ke comunque la differenza è minima in quanto l'astenosfera contiene gli stessi elementi in modo + plastico.
Ti metto il pezzo così te lo leggi da te e capisci meglio

"Mantello = il mantello superiore, rigido, è separato dalla crosta da una discontinuità sismica, detta Moho, e dal mantello inferiore da uno strato a comportamento più plastico, l’astenosfera. Il mantello superiore, scorrendo lateralmente sulle rocce parzialmente fuse che costituiscono l’astenosfera, spessa un centinaio di chilometri, permette la deriva dei continenti e l'espansione dei fondi oceanici.
Il mantello si estende dalla base della crosta fino a una profondità di circa 2900 km. Eccettuate alcune zone, come l'astenosfera, è solido e la sua densità aumenta con la profondità, variando tra 3,3 e 6. Il mantello superiore è composto da silicati di ferro e magnesio, ed è costituito in percentuale significativa dal minerale olivina; la parte inferiore consiste, probabilmente, di una miscela di ossidi di magnesio, silicio e ferro organizzati in strutture cristalline tipiche di condizioni di temperatura e pressione elevate"


Ti lascio anke un sito fatto abbastanza bene così se ti serve te lo leggi

TERRA
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email