Psicopatica93
Psicopatica93 - Habilis - 153 Punti
Rispondi Cita Salva
Poi aggiunse: «Se uno di voi ha un amico e va da lui a mezzanotte a dirgli: Amico, prestami tre pani, perché è giunto da me un amico da un viaggio e non ho nulla da mettergli davanti; e se quegli dall’interno gli risponde: Non m’importunare, la porta è chiusa e i miei bambini sono a letto con me, non posso alzarmi per darteli; vi dico che, se anche non si alzerà a darglieli per amicizia, si alzerà a dargliene quanti gliene occorrono almeno per la sua insistenza.



per favore mi aiutate??? devo commentare qst parabola... ma nn ho capito nnt!!!!

grazieeee!!!
klok
klok - Genius - 50567 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora secondo me quello ke vuole dire è ke lui alla fine darà i 3 pani al "amico" non perchè suo amico ma perchè siccome nn lo sta lasciando in pace a forza di insistere alla fine cederà.E cn questo vuol dire che alla fine nn è un vero amico xkè i amici nel momento del bisogno ci sn sempre.
Bad Boy 94
Bad Boy 94 - Genius - 9322 Punti
Rispondi Cita Salva
klok: Allora secondo me quello ke vuole dire è ke lui alla fine darà i 3 pani al "amico" non perchè suo amico ma perchè siccome nn lo sta lasciando in pace a forza di insistere alla fine cederà.E cn questo vuol dire che alla fine nn è un vero amico xkè i amici nel momento del bisogno ci sn sempre.

quoto
pyoletta
pyoletta - Sapiens - 770 Punti
Rispondi Cita Salva
In questo testo paradossale Gesù approfitta per segnalare due questioni importanti, con la logica della sovrabondanza che è tipica di Dio.
In primo luogo che contrariamente a quanto ci si aspetta non è la bontà a determinare le azioni ma la convenienza, perché il pane viene dato per evitare uno scocciatore, non perché si sia buoni nell'intimo, così come è la relazione naturale fra padre e figlio che in qualche modo condiziona le azioni del padre.
In secondo luogo però, così come gli esempi escludono volutamente un rapporto logicamente corretto, legato al fatto che noi siamo "cattivi", (ricordo che cattivo ha radice nel termine prigioniero(, dio non si limita a darci quello che abbiamo bisogno, o meglio, ci dona l'unica cosa di cui abbiamo realmente bisogno, cioè lo Spirito Santo, che ci inserisce in un rapporto in un certo modo paritario con Lui, con convenienza per entrambi, per noi perché accediamo alla realtà divina, per Dio che in questo modo si assicura di poter realmente comunicare con noi, visto che l'unico modo per farlo è permetterci di accedere al suo livello comunicativo
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

pizzibutti

pizzibutti Blogger 284 Punti

VIP
Registrati via email