ALESSANDRA91
Salva
1. perche durante le attivita fisiche e necessario integrare le sostanze liquide?
2.quali sono gli elementi fondamentali della pallavolo?

Aggiunto 48 minuti più tardi:

grz mille coma...:)

Aggiunto 14 ore 25 minuti più tardi:

grz anke a te sally...:) e grz di essere cosi gentili...
Coma
Coma - Genius - 2445 Punti
Salva
1.perche' sudando perdi acqua e sali minerali e per questo ti devi rintegrare.
2.I fondamentali non essendo io amante della pallavolo li ho trovati cosi':
Per "fondamentale" si intende un'azione specifica che compie il giocatore di pallavolo. Vengono chiamati "fondamentali" in quanto devono far parte del bagaglio tecnico di ogni giocatore; dovrebbero essere appresi fin dai primi anni nei quali il bambino si dedica al gioco qualunque sia la sua specializzazione nel futuro (centrale, laterale, opposto, alzatore, libero). Nella pallavolo ci sono cinque fondamentali: palleggio, bagher, schiacciata, muro e servizio. Ogni fondamentale, alcuni maggiormente, altri meno, è diviso in varianti che ne differenziano l'esecuzione...(wikipedia)...spero ti sia utileXD
Sally_x
Sally_x - Erectus - 147 Punti
Salva
1) si, ha ragione coma, sudando perdi acqua e sali minerali, per questo devi bere, acqua oppure integratori come gatorede e energade.
2)i Fondamentali sono le mosse basi della pallavolo, palleggio, schiacciata, servizio muro e bagher, ogni fondamentale ha diverse tecniche di esecuzione, ad esempio la schiacciata puo essere semplice o fast, il palleggio puo essere un alzata o un pallonetto il bagher puo essere di recezione o di passaggio. I fondamentali sono la prima cosa che viene insegnata, e a seconda della tecnica di ogni persona si sviluppa un fondamentale piuttosto che un'altro, nascono cosi i ruoli. l'Alzatore è il giocatore che sviluppa principalmente il palleggio, il suo è sempre il 2 tocco e prepara la palla per l'attacco, lo schiacciatore che sviluppa la chiacciata per sfondare il muro avversario,e il centrale, che sviluppa il bagher, importantissimo per la recezione. il libero è un giocatore diciamo "tuttofare" sviluppa ogni fondamentale e viene usato principalmente in casi di sostituzioni. tutti i giocatoridi prima linea, o di attacco, indipendentemente dal loro ruolo possono fare il muro.

spero di esserti stata utile, un abbraccio sally..
mitraglietta
mitraglietta - Mito - 62599 Punti
Salva
1) vedi file allegato

2) Tratto da un mio appunto di educazione fisica.

I fondamentali della pallavolo sono 5: battuta, palleggio, bagher, schiacciata, muro. La battuta o servizio è l’invio del pallone nella metà campo avversaria. Si effettua ad ogni ripresa di gioco. La battuta si distingue in base al tocco effettuato in: battuta dal basso, battuta flot, battuta jump-flot, battuta dall'alto e battuta in salto. Negli ultimi anni si pratica una battuta preceduta da una rincorsa e da un salto che rende la palla tesa, forte, veloce e qualche volta anche imprendibile. La battuta si può effettuare in qualsiasi punto dei 9 metri della linea di fondo. Il palleggio invece è il gesto fondamentale della pallavolo e consiste in un particolare tocco netto della palla volto a costruire un passaggio al proprio compagno il quale poi andrà a schiacciare. Il palleggio è un gesto piuttosto difficile da imparare, infatti solo ripetuti allenamenti riescono a trasformarlo in un gesto istintivo. Il bagher serve invece per ricevere la battuta oppure le schiacciate avversarie. Il bagher va effettuato piegando le ginocchia fino a formare un angolo retto con gli avambracci tesi, con le mani ravvicinate. La schiacciata è invece il gesto conclusivo di un’azione che consiste nel colpire la palla velocemente al di sopra della rete, mandandola nel campo avversario. Il muro è un salto a braccia alte sopra la rete, per opporsi alle schiacciate. I fondamentali della pallavolo sono 5: battuta, palleggio, bagher, schiacciata, muro. La battuta o servizio è l’invio del pallone nella metà campo avversaria. Si effettua ad ogni ripresa di gioco. La battuta si distingue in base al tocco effettuato in: battuta dal basso, battuta flot, battuta jump-flot, battuta dall'alto e battuta in salto. Negli ultimi anni si pratica una battuta preceduta da una rincorsa e da un salto che rende la palla tesa, forte, veloce e qualche volta anche imprendibile. La battuta si può effettuare in qualsiasi punto dei 9 metri della linea di fondo. Il palleggio invece è il gesto fondamentale della pallavolo e consiste in un particolare tocco netto della palla volto a costruire un passaggio al proprio compagno il quale poi andrà a schiacciare. Il palleggio è un gesto piuttosto difficile da imparare, infatti solo ripetuti allenamenti riescono a trasformarlo in un gesto istintivo. Il bagher serve invece per ricevere la battuta oppure le schiacciate avversarie. Il bagher va effettuato piegando le ginocchia fino a formare un angolo retto con gli avambracci tesi, con le mani ravvicinate. La schiacciata è invece il gesto conclusivo di un’azione che consiste nel colpire la palla velocemente al di sopra della rete, mandandola nel campo avversario. Il muro è un salto a braccia alte sopra la rete, per opporsi alle schiacciate.

bevande integratori.pdf (592,3 kB, 71 Downloads)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

tiscali

tiscali Tutor 22585 Punti

VIP
Registrati via email