-FEDERICA-
-FEDERICA- - Sapiens - 581 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciaoooooo a tuttiiiiiiiiiiii!!! =) mi servono le risposte a qst 11 domande..urgentemente xk nn ho molto kiari qst concetti e entro gg li dv imparare..e dmn dv portare le risposte =(
1)Differenza tra grazia,indulto e amnistia
2)Elezioni del presidente della repubblica
3)Reati del presidente della repubblica
4)Spiega le fasi di formazione del governo
5)Dferenza tra crisi parlamentare ed extraparlamentare
6)Le immunità parlamentari
7)Differenza tra ministri con e senza portagolio
8)Spiega i decreti legge e legislativi
9)Differenza tra interrogazione e interpellanza
10)La mozione di fiducia
11)Differenza tra casi di ineleggibilità e incompatibilità
Eccole..grazie in anticipo :hi
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazia
La grazia è un provvedimento di clemenza individuale che condona la pena principale del tutto o in parte oppure la sostituisce con una meno grave.
La grazia viene concessa dal Presidente della Repubblica con atto controfirmato dal Ministro della Giustizia e si riferisce ad un singolo soggetto che si trova in condizioni eccezionali.
La grazia può essere data su domanda del condannato, di un suo congiunto o convivente nonchè dell suo avvocato oppure su proposta d el Presidente del Consiglio. Essa non considera il consenso del diretto interessato.
Dal 1948 in poi sono state concesse molte disposizioni di grazia ogni anno fino ad arrivare addirittura a 1000 provvedimenti totali nel 1965. Nel corso degli anni però l'uso di questo strumento si è ridimensionato fino a toccare il minimo storico nel 2002 con 6 provvedimenti di grazia concessi.

Amnistia
L'amnistia consiste nella rinuncia da parte dello Stato di perseguire determinati reati; si tratta quindi di un provvedimento generale di clemenza che estingue il reato e se c'è stata condanna, ne fa cessare l'esecuzione.
Nel caso ci siano più reati in concorso tra loro, l'amnistia si applica ai singoli reati per i quali è concessa non si applica ai recidivi, ai delinquenti abituali e nei casi previsti dall'art. 99 del Codice Penale salvo diverse disposizioni nel decreto..
L'amnistia si applica ai reati commessi prima della presentazione del disegno di legge in Parlamento.
Dal 1946 al 1990 l'amnistia è stata concessa 7 volte.

Indulto
L'indulto è un provvedimento di indulgenza a carattere generale con il quale si estingue in tutto o in parte la pena principale condonandola o commutandola in altra specie di pena. Non estingue però le pene accessorie e lascia continuare gli effetti penali della condanna.
L'ultimo indulto è stato concesso quando il 29 luglio 2006 il Parlamento ha approvato con un'ampia maggioranza la legge 241/2006 che ha introdotto il provvedimento di indulto per i reati commessi fino al 2 maggio 2006 con pene detentive inferiori ai 3 anni e pecuniarie non superiori ai 10.000 euro.

In sintesi:
La grazia si applica ad un singolo soggetto mentre l'amnistia e l'indulto si concedono ad una determinata categoria di reati e condannati.
L'amnistia estingue il reato assolvendo difatto l'imputato dalle accuse che gli sono state fatte mentre l'indulto estingue solo la pena.


man mano ti posto le altre
-FEDERICA-
-FEDERICA- - Sapiens - 581 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie mille davvero **
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
Il Capo dello Stato viene eletto dal Parlamento in seduta comune, integrato da tre rappresentanti per ciascuna regione (uno solo per la Valle d’Aosta). Sono eleggibili i cittadini italiani che hanno compiuto 50 anni e godono dei diritti politici.
L’Assemblea che voterà l'undicesimo Presidente della Repubblica è composta di 1010 membri: 630 deputati, 315 senatori, 7 senatori a vita (Francesco Cossiga, Oscar Luigi Scalfaro, Giulio Andreotti, Emilio Colombo, Rita Levi Montalcini, Giorgio Napolitano, Sergio Pininfarina) e 58 rappresentanti regionali. La maggioranza qualificata dei due terzi è di 674 e quella assoluta di 506. Nelle prime tre votazioni è necessaria la maggioranza di due terzi. Per le votazioni successive è sufficiente la maggioranza assoluta: il 50 per cento più uno degli aventi diritto al voto. La sede della votazione è la Camera dei Deputati. Il presidente entra in carica dopo aver prestato giuramento di fronte al Parlamento. La carica dura sette anni.


reati del presidente


crisi di governo



immunità parlamentare
-FEDERICA-
-FEDERICA- - Sapiens - 581 Punti
Rispondi Cita Salva
Ne mankano ankora 5 oddioo :scratch
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
scusa se non ho più postato le altre risposte ma ho avuto problemi di connessione.

spero che ti servano ancora:

formazione governo

Ministro senza portafoglio è colui che ha il mandato di esercitare un determinato ufficio civile, senza per ciò essere preposto ad un Dicastero o Ministero. Nel caso in cui sia preposto ad un Dicastero, si dice Ministro con portafoglio, o più semplicemente Ministro.

interrogazione parlamentare

interpellanza

mozione di sfiducia
-FEDERICA-
-FEDERICA- - Sapiens - 581 Punti
Rispondi Cita Salva
Tranquillo..purtroppo le dovevo portare ieri mattina a scuola..quindi le ho fatte da sola aiutandomi cn internet sennò nn ci kapivo un tubo :)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 341 Punti

Comm. Leader
nemo0772

nemo0772 Blogger 57 Punti

VIP
Registrati via email