TormorLot
TormorLot - Genius - 4197 Punti
Rispondi Cita Salva
Ragazzi, per domani ho diverse domande e ce ne sono alcune a cui non riesco a dare una risposta. Vi sarei grato se mi aiutaste.





Per quali motivi, secondo voi, l'attuazione dell'autonomia regionale è avvenuta con tanto ritardo rispetto a quanto stabilito dalla Costituzione?



Quali sono secondo voi i motivi che, in questi ultimi anni, hanno decretato il successo di movimenti politici orientati al federalismo o addirittura al secessionismo?


Indicate quali minoranze etnico-linguistiche sono presenti in Italia e quali hanno dato luogo alla formazione di una Regione a statuto speciale.


Mettete a confronto le figure del Sindaco, del Presidente della Provincia e del Presidente del Consiglio dei ministri e ricavatene le differenze riguardo alla legittimazione dei rispettivi poteri.


Vi ringrazio.



Edit: nessuno?:(
konrad367
konrad367 - Ominide - 1 Punti
Rispondi Cita Salva
1)-Perchè nel Paese vi erano alcune tendenze scissionistiche e separatiste (Sicilia, Sardegna, Val d'Aosta, Alto Adige, Venezia Giulia, ecc.) e, contemporaneamente un dualismo economico-culturale tra il Nord ed il Sud;
2)-Il malcostume del Governo centrale improntato all'uso distorto delle risorse, alla creazione di...cattedrali nei deserti, alla pretesa di tangenti per ogni attività, alla mancanza di piani razionali per la soluzione dei problemi locali, allo sciupìo vistoso delle risorse, alla pretesa di prelevare ricchezza da un posto per.... favorire altri posti (tipico è il motto padano: "Roma ladrona!";)!

3)- Per i motivi predetti e, inoltre, perchè (se esistessero i politici e gli amministratori pubblici...onesti e preparati) "UNITI SI VINCE, separati si PERDE!
Insomma, in un'epoca in cui si tende all'aggregazione per... contare, non ci si può dividere! La regola applicata dall'Inghilterra per tenere in schiavitù nazioni enormemente più grandi era: "Divide et impera!"

4)-L'Italia deriva dall'unione di una molteplicità di ex staterelli (almeno 8, 9) ed ogni staterello aveva una sua lingua tipica e sue leggi e costumi tipici. Alcuni ex staterelli, approfittando del caos generato dalla perdita della 2^ guerra mondiale e da interessi di lobby locali, incominciarono a pretendere di passare... la frontiera ed aggregarsi ai vicini (o lontani) paesi vicitori (la Valle d'Aosta voleva unirsi alla Francia, l'Alto Adige all'Austria, la Venezia Giulia alla Jugoslavia, la Sardegna alla Francia o alla Spagna, la Sicilia ... alla Mafia Americana!).

5)-Il Sindaco è il boss delle lobby di un Comune che dovrebbe fare o sollecitare tutto ciò che tende a valorizzare, razionalizzare e sviluppare la realtà socio-economica di un Comune;
Il Presidente della Provincia è un emerito "fantoccio" senza particolari compiti se non quello di occupare una poltrona lucrosa;

6)-Il Presidente del Consiglio è un aspirante ducetto che dovrebbe promuovere le opportune leggi per risolvere i problemi dello Stato (e non quelli personali suoi o delle lobby che lo sostengono) e gestire nel modo più razionale possibile le ricchezze estorte ai cittadini lavoratori!

Il Presidente della Provincia è un organo inutile e dannoso, il Sindaco ed il Presidente del Consiglio dei Ministri... sono organi esecutivi che dovrebbero curare la corretta applicazione delle leggi in modo da promuovere il benessere delle comunità che li eleggono!

Qualcosa è....un po' polemica, ma, in sostanza, dovresti far....bella figura!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email