mary_91
mary_91 - Sapiens - 670 Punti
Rispondi Cita Salva
raga...fortunatamente ho procurato le domande ke saranno dmn nel mio compito di storia dell'arte... mi aiutate a trovare le risp??

1: perkè la figura di costantino fù importante x il cristianesimo?
2: descrivi l'arkitettura della basilica di s.pietro
3:descrivi sinteticamente le generalità dell'arte romana
4:che cos'è il protiro?in quale chiesa si trova?
5:il battistero di firenze è a forma esagonale o ottagonale?
6:la basilica di s.marco a venezia ha una forma a croce latina o greca?
7:nella chiesa di s.nicola a bari che cosa c'è?


grazie anticipatamente
Bimbetta89
Bimbetta89 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
1)si preoccupò di concedere a tutti la libertà di adorare Dio nella forma preferita (editto di Milano) e di assicurare pace e unità a ogni religione, rese possibile il trionfo del cristianesimo nell'lmpero. Ai cristiani furono concessi molti privilegi: libertà di culto, restituzione dei beni confiscati dagli imperatori precedenti, dispensa per il clero dalle prestazioni obbligatorie (munera), diritto della Chiesa di ricevere legati e donazioni, soppressione delle leggi contro il celibato, privilegi giudiziari (foro ecclesiastico), protezione dei cristiani contro Licinio e, più tardi, contro Sapore, pellegrinaggio di Elena ai Luoghi santi e costruzione di basiliche. Inoltre l'imperatore osteggiò il paganesimo e il giudaismo (chiusura dei templi e interdizione di sacrificare agli dei), intervenne poi nel conflitto donatista (concilio di Ancira, 314 o 315) e in quello che oppose ariani e ortodossi (convocazione e organizzazione del concilio di Nicea nel 325), con un'azione tesa a imporre il credo niceno e a combattere l'arianesimo, che in seguito fu rovesciata a favore dell 'arianesimo contro l'ortodossia alessandrina. « Romano della decadenza », fu nondimeno uno spirito creativo e innovatore, deciso nel rompere molti ponti con la tradizione: ne è testimonianza la sua opera nel campo amministrativo sociale, economico e giuridico. Con lui, l'Impero assunse definitivamente la forma di una monarchia di diritto divino, per molti aspetti di tipo orientale. Ultimo punto importante della sua opera fu la fondazione di una nuova capitale a Costantinopoli, sul luogo dell'antica Bisanzio. Costantino si lega il trionfo stesso del cristianesimo sul mondo pagano e di lui si è fatto l'archetipo del principe cristiano.

2)basilica di san pietro:sotto il soffitto dell’atrio si trova infatti un celebre mosaico di Giotto in cui si vede la navicella. Nella navata centrale si trova il baldacchino in bronzo(sostenuto da quattro colonne ritorte. Esso fu realizzato da Bernini tra il 1624 e il 1633 utilizzando le lastre di bronzo del Pantheon. Sotto l’altare papale s’innalza la maestosa cupola a doppio guscio di Michelangelo, che misura un diametro di 42,56 metri. Nell’abside la Cattedra di San Pietro, carica di marmo, bronzo e stucchi dorati, è anch’essa opera di Bernini (1666). Nelle navate laterali si trovano i monumenti funebri di Papi e altri dignitari ecclesiastici. Uno dei grandi punti d’attrazione è la mirabile Pietà (1499-1500),che si trova nella prima cappella a destra, unico capolavoro mai firmato da Michelangelo (sulla fascia che attraversa il petto della Madonna). Il genio scultorio dell’artista si coglie nella conchiusa composizione, in cui la Madre seduta tiene in grembo il figlio disteso di traverso. All’epoca della sua realizzazione, l’aspetto giovanile di Maria suscitò stupore. Tramite esso, Michelangelo voleva però sottolineare la sua verginità e la sua purezza. Nel 1972 l’opera fu danneggiata da uno squilibrato, e da allora essa è protetta da una lastra di vetro blindata. Nelle grotte di San Pietro si trovano la Cappella di San Pietro e le tombe dei Papi, tra cui quelle di Paolo VI, di Giovanni Paolo I e, da ultimo, di Giovanni Paolo II (deceduto il 2 Aprile 2005 dopo un pontificato durato 26 anni, e sepolto nel posto precedentemente occupato dalla tomba di Giovanni XXIII). La tomba di San Pietro situata sotto la basilica

3)Strade (guarda la rete viaria imperiale e nazionale), ponti, teatri (guarda quello di Marcello) e anfiteatri (guarda quello del Colosseo), templi (guarda quello della Fortuna e del Pantheon), circhi (guarda il circo Massimo), colonne e archi commemorativi di vittorie militari, unitamente ai tracciati schematici delle nuove città, rappresentano il meglio della produzione artistica e architettonica romana.
Le opere architettoniche ed urbanistiche, realizzate tra il I sec. a.C. e il IV sec. d.C., non rispondevano solo a esigenze politiche e militari (dare il senso di appartenenza all'impero), ma venivano anche incontro ai bisogni della popolazione, per cui dovevano rispondere a criteri di funzionalità e praticità e furono così ben edificate da essere utilizzate anche nei secoli successivi alla caduta dell'impero, fino ai nostri giorni.
Una volta compiuta la conquista militare, i romani badavano soprattutto a tracciare e a pavimentare strade, a costruire ponti, a rifornire le città di abbondante acqua attraverso imponenti acquedotti, a costruire servizi igienici pubblici come terme, bagni e fognature. D'altra parte l'attenzione alle strutture di servizio era già divenuta una necessità inderogabile nella stessa città imperiale di Roma, che superava il milione di abitanti.
Tecnicamente gli architetti romani si servivano di due tipologie costruttive: la muratura e l'arco.
La muratura, cioè l'utilizzo di materiali come il mattone cotto nelle fornaci, non conosciuto dai greci, che veniva abbinato al cemento, consentiva la costruzione di alte masse murarie in grado di sopportare enormi pesi.
L'arco invece permetteva di coprire ampi spazi vuoti. Proprio l'arco a tutto sesto, che già gli etruschi usavano, è il principale segno caratteristico dell'architettura romana. E' formato da una struttura curvilinea, a semicerchio, che trasmette i pesi e le spinte ai pilastri sui quali s'appoggia. Molti archi successivi dello stesso raggio formano la volta che, avendo la forma di un mezzo cilindro, prende il nome di volta a botte. La volta a crociera, che si svilupperà soprattutto nelle chiese medievali, è data dall'incrocio di due volte a botte della stessa ampiezza. Arco e volta erano già stati adottati dagli etruschi.

4)Atrio che precede l'ingresso alla chiesa.
Il protiro si basa alle colonne su due cariatidi rannicchiate, e come ideale continuazione delle colonne stesse sono scolpiti i bassorilievi di san Giovanni Battista e san Giovanni Evangelista.si trova nella Basilica di Santa Maria Maggiore (Bergamo)
5)ottagonale
6)greca
7)La Chiesa è ad unica navata.
Il soffitto è con volta a botte e cupola (presso l'abside). Detto spazio presenta sul fronte, dietro il presbiterio, un abside e ai due lati due stretti ambiti con volte a botte, quasi a definire un accenno di transetto.
6 cappelle (3 per lato) sono disposte lungo la navata. Delle statue di santi vi sono su ogni cappella, tra cui la statua dell’Addolorata, della Madonna del Carmelo e del Cristo Morto.
Nell’abside vi sono altre statue San Nicola di Bari e di San Rocco mentre le pareti sono adornate di 3 tele: l’Ultima Cena, Presentazione di Gesù al Tempio e Cristo caccia i mercanti dal Tempio realizzate dal De Benedictis e occupano, rispettivamente, la parete di fondo dell’abside e le pareti laterali dell’altare centrale.
L’altare è realizzato in gesso dipinto a mo’ di marmo (vedi le chiese di Scanno).
Sopra la porta di ingresso sporge la cantoria ove si trova l’organo posta in maniera ottocentesca. Sulla volta della Chiesa un dipinto di un certo D’Agostino dal titolo: trionfo in cielo di San Nicola di Bari.
Nell’interno vi è anche un pulpito.


come ti sembrano?spero ti sia d'aiuto sto cercando d fare le prime tre..se aspetti..
mary_91
mary_91 - Sapiens - 670 Punti
Rispondi Cita Salva
sn ottime grazie.... cmq si aspetto
Bimbetta89
Bimbetta89 - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
ho cercato di metterci piu informazioni possibili..poi vedi te..aggiustale un po..ciao e in bocca al lupo..
mary_91
mary_91 - Sapiens - 670 Punti
Rispondi Cita Salva
crepi....e grazie tante..
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email