NikyRipy
NikyRipy - Genius - 2746 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao ragazzi devo fare una ricerca sulla classificazione dei carboni per chimica, solamente che effettuando una ricerca sul sito ho trovato solo questa cosa qui:

http://www.skuola.net/chimica/classificazione-cristall.html

ma non so se va bene, perchè non mi sembra inerente alla ricerca che devo fare..


Potreste aiutarmi a trovare qualcosina??

Grazie in anticipo
mrc89
mrc89 - Genius - 11028 Punti
Rispondi Cita Salva
I CARBONI
I carboni fossili: origine e tipi
I carboni fossili sono rocce sedimentarie costituite da sostanze organiche
accompagnate da sostanze minerali e da acqua. La componente organica ha avuto
origine da una degradazione biologica e successiva fossilizzazione di depositi di
sostanze vegetali. Queste nell'atmosfera delle epoche geologiche, ricca di anidride
carbonica e vapor d'acqua, erano in grado di fissare, con l'aiuto della clorofilla,
enormi quantità di energia per la combinazione di atomi di carbonio, ossigeno ed
idrogeno, secondo lo schema 6CO2+5H2O+energia=C6H10O5+6O2. Per quanto il
rendimento di questi processi sia molto basso, solo lo 0,6% circa dell'energia solare
è trasformata in questo modo, si sono prodotti enormi quantità di sostanze vegetali
che hanno dato origine a giacimenti di carbone complessivamente valutabili ad oltre
10.1012 Tec. Questa energia è oggi utilizzata da noi sotto forma di calore di
combustione.
La materia prima da cui hanno avuto origine i carboni è costituita da cellulosa e
lignina; accanto a questa massa fondamentale sono presenti quantità più o meno
grandi di cere e resine di origine vegetale, nonchè grassi e albuminoidi derivanti da
residui animali e vegetali. Bisogna distinguere nella formazione dei carboni la
degradazione biologica, ad opera di un'azione chimico-biologica, dalla
fossilizzazione che si sviluppa per un'azione chimico-metamorfica. Nella fase
chimico-biologica sono essenzialmente i batteri ed i funghi che agiscono,
decomponendo le sostanze vegetali ed in particolare la cellulosa, che si presenta
meno resistente della lignina. Comunque il risultato di questa più o meno intensa
azione biologica è la formazione di sostanze umiche con presenza di acidi umici i cui
sali hanno la proprietà di scambiare le basi. Si ritiene che sia in questa fase che le
sostanze umiche abbiano fissato in modo preferenziale elementi metallici già
presenti nel terreno con fattori di arricchimento che possono anche raggiungere il
valore di trenta volte. Questo fatto spiega il perchè le ceneri dei carboni, che è
quanto rimane delle sostanze minerali dopo la combustione dei carboni, possono
avere un grado di radioattività ben più alto di quello presente nel terreno in cui giace
il deposito carbonifero.
L'azione decomponente dei microrganismi, essendo la prima, si svolge o alla
superficie del suolo o in prossimità e quindi in presenza di maggiori o minori quantità
di ossigeno. Quando la decomposizione biologica viene a cessare, o per mancanza
di ossigeno o per altre ragioni (per esempio per la presenza di sostanze tossiche), ne
risulta un prodotto organico di carattere umico contenente residui vegetali
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
[url=http://209.85.135.104/search?q=cache:Nm1gL_EQR14J:www-dimca.units.it/dimca/Dispense/Meriani/I%2520carboni.pdf+classificazione+carboni&hl=it&ct=clnk&cd=7&gl=it]clicca qui[/url]
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
nRT

nRT Moderatore 2787 Punti

VIP
Registrati via email