miticaaa
miticaaa - Sapiens - 750 Punti
Rispondi Cita Salva
dovrei fare una ricerca sul medio oriente,in generale!!nn sn riuscita a trovare nte!!!!kisses help
mrc89
mrc89 - Genius - 11028 Punti
Rispondi Cita Salva
L'espressione Medio Oriente indica oggi in generale e nell'uso comune la regione occupata dalle nazioni dell'Asia sudoccidentale, dall'Iran all'Egitto ma, sempre più frequentemente, ad essi si abbinano anche i paesi arabi nordafricani malgrado, per motivi logici, la stessa regione potrebbe e dovrebbe essere identificata come Vicino Oriente, con un Medio Oriente che abbraccia per lo più l'area del sub-continente indiano (Afghanistan, Pakistan, India e Bangladesh) e un Estremo Oriente a est di esso.
I sei principali gruppi linguistici dell'area sono il persiano, l'arabo, l'ebraico, l'assiro, il curdo e il turco.
I Paesi e stati in essere e in divenire che fanno parte dell'area sono:


il Medio OrienteIran
Turchia
Iraq
Siria
Libano
Israele
Palestina
Arabia Saudita
Kuwait
Emirati Arabi Uniti
Oman
Yemen
Qatar
Bahrein
Giordania
Egitto
L'area mediorientale possiede una scarsissima presenza di risorse idriche, alla base dei numerosi conflitti che dilaniano la regione.Nel Medio Oriente vivono molti popoli diversi, in maggioranza musulmani. I principali sono gli Arabi, i Turchi, gli Iraniani e i Curdi.
Gli Arabi sono originari della penisola arabica, dove formano la maggioranza della popolazione così come in Libano e in Giordania, in Iraq e in Siria; molti Arabi vivono anche in Israele. Nonostante gli Arabi siano considerati un unico popolo, tra di essi vi sono differenze profonde, che a volte sono all'origine di conflitti.
I Turchi, stabilitisi in questa regione nel Basso Medioevo, vivono in Turchia e in minoranza nell'isola di Cipro. Sono Turchi anche gli Azeri (Iran e Azerbaigian).
Gli Iraniani sono i discendenti dei Persiani e sono il popolo più numeroso in Iran; essi sono musulmani sciiti e non sunniti.
I Curdi vivono da tempi antichissimi in una vasta regione comprendente la Turchia sud-orientale, l'Iraq settentrionale, una parte dell'Iran occidentale e alcuni lembi in Siria. Essi sono oltre 10 milioni, anche se i governi dell'Iraq, della Turchia e dell'Iran (i tre Stati in cui sono più numerosi) negano la loro esistenza, definendoli come "Turchi delle montagne". Questi governi hanno attuato una repressione feroce con uno sterminio sistematico dei civili, soprattutto da parte dell'Iraq.
Vicino a queste popolazioni più numerose ve ne sono altre ugualmente importanti: gli Ebrei, abitanti della Palestina nell'età antica, si dispersero in altre regioni nel periodo del dominio romano (diaspora ebraica). Molti Ebrei ritornarono in Palestina o sotto il dominio inglese o dopo la seconda guerra mondiale. Oggi l'immigrazione di Ebrei in Israele continua, incoraggiata dal governo che punta a rafforzare la presenza ebraica nella regione: gli Ebrei israeliani provengono quindi dai Paesi europei, asiatici e africani e formano un gruppo molto eterogeneo, anche se accomunato dalla religione israelitica.
In questa regione vivono anche da tempi antichi alcuni popoli cristiani: Armeni, Georgiani, Greci.
Gli Armeni fondarono un proprio regno fra il II e il I secolo a.C. e furono poi sottomessi dai Turchi ottomani. Essi erano numerosi nella Turchia orientale fino all'inizio del XX secolo, ma i Turchi, per soffocare le richieste di indipendenza, attuarono il massacro sistematico degli Armeni.
Anche i Georgiani vivono nella regione a sud del Caucaso, dove formarono un proprio Stato nell'XI secolo, rimasto indipendente fino alla fine del XVIII secolo.
I Greci si trovano solo nell'isola di Cipro, dove formano la maggioranza della popolazione. Un tempo essi erano numerosi anche nell'odierna Turchia, ma furono costretti ad andarsene dopo la prima guerra mondiale.
Nelle zone desertiche della penisola arabica vi sono popoli nomadi, ma nella maggior parte della regione la popolazione vive in villaggi ed in città. Di solito la popolazione urbana è più numerosa di quella rurale e tende ad aumentare per l'immigrazione dalle campagne. Alcune città hanno un'origine antichissima (Gerusalemme, Damasco, Baghdad e San'a), mentre altre sono molto recenti (Ankara).
Diverse città superano il milione di abitanti e fra le città principali vi sono Teheran, capitale dell'Iran, e le tre capitali delle repubbliche ex-sovietiche: Tbilisi in Georgia, Erevan in Armenia e Baku in Azerbaigian.
La regione è interessata da vari fenomeni migratori: spostamenti dai paesi più poveri verso i paesi produttori di petrolio; emigrazione verso l'Europa (soprattutto in Germania); spostamenti interni causati da guerra e persecuzione; migra
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
.anonimus.

.anonimus. Tutor 43870 Punti

VIP
Registrati via email