shark
shark - Genius - 8072 Punti
Rispondi Cita Salva
ragazzi la prof mi ha assegnato alcune ricerke x dmn...aiutatemi un pò a farle(sn appena uscito da skuola un ostress cn questi turni)
Ascentismo
Ascendenze

poi sulle metafore allegoria e poi ha detto ke dobbiamo fare un esempio di similitudine:S...raga mi scoppia la testa aiutoooooooo cerkate di trovare qlk di semplice e facile da capire (tutte queste ricerke in un gg).....grazie anticipato
PuLcInA^^
PuLcInA^^ - Mito - 14351 Punti
Rispondi Cita Salva
ALLEGORIA
L'allegoria è la figura retorica per cui un concetto astratto viene espresso attraverso un'immagine concreta: in essa, come nella metafora, vi è la sostituzione di un oggetto ad un altro ma, a differenza di quella, l'accostamento non è basato su qualità evidenti o sul significato comune del termine, bensì su un altro concetto che spesso attinge al patrimonio di immagini condivise della società. Essa opera comunque su un piano superiore rispetto al visibile e al primo significato: spesso l'allegoria si appoggia a convenzioni di livello filosofico o metafisico. Un simbolo è qualcosa di più concreto rispetto all'allegoria: per esempio si può dire che un'aquila sia simbolo di regalità, di forza, eccetera. Anche un'aquila in volo o in un'altra azione generica spesso ha valenza di simbolo, indipendente dal contesto entro il quale viene posta. Quando invece il contesto è basilare nell'interpretazione si parla di allegoria: riprendendo lo stesso esempio un'aquila che, all'interno di una narrazione, scenda dal cielo e faccia una serie di azioni significative può rappresentare un'immagine più complessa (per esempio essa simboleggiava spesso l'Impero e in base alle azioni che può compiere nello specifico si estrapola magari una situazione politica specifica). Spesso l'allegoria, nella sua complessità maggiore, ha un'interpretazione "soggettiva", cioè legata al tipo di lettura che se ne fa. In altre parole, si può dire che il legame tra oggetto significato e immagine significante nell'allegoria sia arbitrario e intenzionale, a differenza che nel simbolo in cui è piuttosto convenzionale: esso non può essere decodificato in maniera intuitiva e immediata, ma necessita di un processo razionale e intellettuale, ed è comunque sempre relativo, nel senso che è suscettibile di una discussione critica che si sviluppa nella fase di interpretazione.


una similitudine può essere bello come il sole, oppure bianca come la neve, oppure rosso come il fuoco ti do anche una definizione di similitudine:

La similitudine è la figura retorica in cui si paragona un oggetto ad un altro le cui proprietà sono ben note.Differisce dalla metafora per la presenza di avverbi di paragone o locuzioni avverbiali ("come";) e per le conseguenze nella struttura della frase che questo comporta.

questo è in breve se poi ti serve + lunga chiedi.. poi per quanto riguarda le prime due ricerche... sei sicuro che quelle parole si scrivono così? e poi SOPRATTUTTO mi puoi dire di che materia sono in modo che posso restringere il campo di ricerca?

ciao :hi
shark
shark - Genius - 8072 Punti
Rispondi Cita Salva
termine ascetismo denota una vita che è caratterizzata dal rifiutare i piaceri terreni e vivere in austerità....



grazie và benissimo potete kiudere
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
ok shark chiudo allora e buona scuola!!! per domani
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ellis.ant.1

ellis.ant.1 Geek 121 Punti

VIP
Registrati via email