mirunika
mirunika - Erectus - 52 Punti
Salva
io avrei bisogno di x la tesina di 3 media dell'arte indiana pero' nn trovo nnt
coltina
coltina - Genius - 11957 Punti
Salva
ARTE INDIANA

La pittura Indiana debutta nel III millenio a.c. nella valle degli indios con le prime ceramiche della cultura Harappa, pittura di stile ornamentale e rappresentazioni di vita animale.
L’arte Harappa non ha uno stile preciso indiano infatti arriva fino al Tibet, a Ceylan, in Cina ed anche in tutta l’Asia sud-est.
La pittura Indiana si afferma con ha tre tematiche dominanti, pensieri di grandi movimenti religiosi: il Brahamismo-induista, il Buddismo e il Jainisme che integra gli elementi di due altre grosse religioni.
Nella pittura è difficile la rappresentazione figurata fino più o meno al VI sec. a.c., mentre nel II sec. a.c. esistono già opere scultoree disciplina importantissima oltre che privileggiata nell’arte indiana.
Le prime pitture indiane si trovano nelle caverne-santuarie di Ajanta (dal II sec.a.c. al VII sec. dei nostri tempi), gli affreschi di Aianta hanno come tema principale il Budda ed i suoi insegnamenti, i colori molto forti e vivaci e l’esuberanza nella sinuosità dei corpi si affermano intutta l’arte indiana.
Molto importanti sono anche gli affreschi della grotta di Ellora di Badami dove predomina l’iconografia indiana e le Ninfee celesti, figure a metà corpo che sembrano emergere da nauges e di Sigiryia nel Sri Laqnka.
Nel XI sec. si diffonde l’arte della miniatura, seconda grande corrente nella pittura indiana, dove in contrapposizione alle rappresentazioni Buddiste ed Induiste, la sensualità spesso erotica delle immagini è testimone di una civiltà che si spinge ad una raffinata esasperazione, che porta quindi a motivi profani.
Dal XVI sec. la dominazione della Mongolia (islamica) testiminia ancor più la flessibilità indiana di assimilare influenze straniere.
Le miniature indo-islamiche che hanno come soggetto Budda e scene profane, sono presenti nella pittura fino al XIX sec.
Gli affreschi nel Palazzo Cochin (Kérala) e nel tempio di Lepakshi, e l’empire di Vijayanagar, illustrano soggetti di mitologia india e la vita di Krishna.
da: http://www.artelab.it/cultura/arteetnia/indiana/corpo.htm

http://www.indika.it/?p=1805 qui un lungo articolo sulla scultura indiana
http://www.voyagesphotosmanu.com/scultura_indiana.html qui sulla scultura buddhista
http://www.voyagesphotosmanu.com/scultura_indu.html qui su quella induista
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Andyb3105

Andyb3105 Blogger 925 Punti

VIP
Registrati via email