Ominide 181 punti

Le trasformazioni dei gas

Per studiare un gas, dobbiamo chiuderlo in un contenitore chiuso da uno stantuffo mobile.
Lo stato del gas sarà quindi descritto da tre grandezze:
• Temperatura T, misurabile con il termometro (K), dipende dall'energia cinetica.
• Pressione p, misurabile con un manometro (pa/atm), determinata dagli urti.
• Volume V, che determiniamo in modo indiretto conoscendo l'area della base del contenitore e moltiplicandola per l'altezza (m³).

Il modello* di gas che viene preso in esame è il gas perfetto che presenta delle caratteristiche particolari:

1 E' composto da particelle multiformi e senza massa (negli urti non mi preoccupo delle rotazioni).
2 Il gas è rarefatto (le molecole sono molto distanti e non interagiscono tra loro).
3 Gli urti che avvengono, tra molecola e molecola e tra molecola e contenitore, sono elastici, si conserva dunque l'energia cinetica (se calasse, diminuirebbe anche la temperatura).

4 Le particelle si muovono in un moto caotico definito Browniano (composizione di moti rettilinei uniformi).


Esistono tre leggi che regolano il comportamento di un gas; In ognuna di esse su tre parametri (T,p,V), uno viene mantenuto costante e si verifica come variano gli altri due, si osserva quindi la trasformazione del gas preso in esame, cioè il passaggio dallo stato iniziale allo stato finale.
In tutte e tre le leggi, la temperatura deve essere lontana da quella di liquefazione.


LEGGE DI BOYLE o trasformazione isoterma
Se facciamo variare la pressione mantenendo costante la temperatura notiamo che: ALL'AUMENTARE DELLA PRESSIONE IL VOLUME DIMINUISCE.

pV = K
pV = p₀V₀

p e V sono quindi inversamente proporzionali.

Esempio: Un contenitore contiene gas metano con un volume di 93l alla pressione di 39atm. Quale volume occuperebbe se calassimo la P del 22%?

V₀ = 93l p₀ = 39atm
V = ?? p = p₀- 22%p₀

22:100 = x:39 x= 22∙39∕100= 8,58 atm p= 39atm-8,58atm= 30,42 atm

V=x 93L∙39atm = x∙30,42atm x= 93L∙39atm∕30,42atm = 119,23L

PRIMA LEGGE DI GAY-LUSSAC o trasformazione isobara
Se scaldiamo il gas mantenendo la stessa pressione notiamo che: ALL'AUMENTARE DELLA TEMPERATURA IL VOLUME AUMENTA.

V : T=V₀ : T₀
V₀∕T₀ = V∕T = V₂∕T₂……

V e T sono quindi direttamente proporzionali.

Esempio: Una bombola di metano ha un volume di 55L alla T di 287 〫K. Determinare il volume se la temperatura fosse a 312 〫K.

V₀ =55L T₀ = 287 〫K
V = x T= 312 〫K

55:287 = x:312 X= 55L∙312 〫K∕287 〫K =59,79L

SECONDA LEGGE DI GAY-LUSSAC o trasformazione isocora
Se scaldiamo il gas mantenendo costante il suo volume notiamo che: ALL'AUMENTARE DELLA TEMPERATURA LA PRESSIONE AUMENTA.

T : p=T₀ : p₀
p₀∕T₀ = p∕T =p₂∕T₂……

T e p sono quindi direttamente proporzionali.

Esempio: All'interno di un tubo alla T di 25 〫C si sviluppa una pressione di 62atm. Qual è la pressione che si eserciterebbe se la temperatura aumenta del 55%?

T₀= 25 〫C= (25+273,15) 〫K = 298,15 〫K p₀= 62atm
T= T₀ + 55% T₀ p=??

55:100 = x:298,15 X=55∙298,15∕100 = 163,98 T= 298,15 〫K + 163,98 〫K = 462,13 〫K

p=x 62:298,15 = x:462,13 x= 62atm∙462,13 〫K∕298,15 〫K = 96atm


EQUAZIONE DI STATO DEI GAS IDEALI
La legge di Boyle e le due leggi di Gay-Lussac possono essere sintetizzate in un'unica relazione chiamata equazione di stato del gas perfetti. Essa stabilisce un legame tra le tre grandezze che descrivono lo stato di un gas: pressione, volume e temperatura.

pV =NRT
p=pressione (Pa) ; V=volume (m³, l) ; T=temperatura (K); N=numero moli (m)

R=costante universale dei gas
atm∙l = 1∙22,4 = 0,082
K∙m 273,15


22,4L =spazio occupato da una mole di un qualsiasi gas in condizioni standard (273 〫K o 0 〫C e 1atm)

Oppure: pV= (p₀V₀∕T₀) ∙T

Esempio: Un pallone contiene 4,2L di aria alla temperatura 35C e alla pressione di 0,15 Pa.

Se la temperatura scende a 20C e la pressione sale a 0,2 Pa, quanto diventa il volume del pallone.

V₀= 4,2L V=x
T₀= 35 〫C = (35+ 273,15) 〫K=308,15 〫K T=20 〫C=(20+273,15) 〫K= 293,15 〫K
p₀= 0,15Pa p=0,2Pa

0,2Pa ∙ x = (0,15Pa ∙4,2L∕308,15 〫K) ∙293,15 〫K =
0,2Pa ∙x = 0,599 Pa∙L
x= 0,599Pa∙L∕0,2Pa = 2,99L

*MODELLO= semplificazione della realtà che però da risultati reali.

Registrati via email