Erectus 630 punti

Il calore e la temperatura

Il calore è una forma di energia.
La temperatura indica il livello termico di una sostanza e si misura in gradi centigradi.
L’energia termica fornita a un corpo fa aumentare la velocità delle sue molecole (energia cinetica).
Il calore specifico dà una misura della capacità di una sostanza di assorbire calore.

Nei solidi il calore si propaga per conduzione, l’energia termica si sposta lentamente attraverso il conduttore.
Nei liquidi e nei gas il calore si propaga per convenzione, l’agitazione termica dovuta al riscaldamento si propaga velocemente a tutta la massa del liquido o del gas.
Nel vuoto il calore si propaga per irraggiamento, cosi che i corpi emettono radiazioni termiche.

L’effetto principale del riscaldamento di un corpo è la dilatazione.
I solidi, i liquidi, i gas:


    - se riscaldati si dilatano
    - se raffreddati si contraggono

L’ebollizione è il passaggio dallo stato liquido allo stato gassoso; interessa tutta la massa del liquido, avviene a una determinata temperatura.

Registrati via email