ioelei di ioelei
VIP 1917 punti

I tipi di moto.

Il moto rettilineo uniforme(m.r.u.) avviene quando un corpo è in moto (cioè si muove) su una traiettoria rettilinea, e percorre spazi uguali in tempi uguali. Il m.r.u. è dunque caratterizzato da velocità costante.

Per i moti non uniformi (detti anche vari), in cui si percorrono spazi uguali in tempi diversi, è possibile invece calcolare una velocità media e una velocità istantanea.
La velocità media è data dal rapporto tra lo spazio totale percorso e l'intervallo di tempo in cui è avvenuto l'intero spostamento.

La velocità istantanea è invece la velocità che il corpo ha istante per istante, ed è variabile nel tempo.

Il moto circolare uniforme è il moto di un corpo che si muove su una circonferenza e percorre archi di circonferenza uguali in tempi uguali.
T è il periodo, cioè il tempo che impiega il corpo per fare un intero giro.
F è la frequenza, cioè il numero di giri effettuati in un secondo. La frequenza è pari all'inverso di T.

Registrati via email