Ominide 526 punti

il moto rettilineo

La meccanica, il ramo della fisica che studia il movimento dei corpi, si divide in: cinematica, che descrive come avviene il moto, dinamica, che indaga sulle cause del moto, e statica, che analizza le condizioni di equilibrio dei corpi. La traiettoria è la linea immaginaria che descrive il movimento dei corpi. Il punto materiale è un corpo le cui dimensioni sono trascurabili rispetto al fenomeno in studio. Un sistema di riferimento è qualcosa rispetto al quale misurare gli spostamenti e le velocità.

Moto rettilineo uniforme
Un moto è rettilineo uniforme se la traiettoria è rettilinea e la velocità è costante.
V=∆s/∆t
Equazione dimensionale: [v]=[L][ T^(-1)]
Unità di misura: m/s

Nel moto rettilineo uniforme il diagramma orario è costituito da una retta: (v=k@s=s0+vt)

Moto rettilineo uniformemente accelerato
La velocità media è il rapporto tra lo spazio percorso da un corpo in un intervallo di tempo e il tempo impiegato a percorrerlo: vm=∆s/∆t.
La velocità istantanea è la velocità che il corpo possiede in un determinato istante e il limite cui tende la velocità media in un certo intervallo di tempo quando tende a 0: vi=lim┬(∆t→0)⁡〖vm=lim┬(∆t→0)⁡〖∆s/∆t〗〗.
Accelerazione media: am = ∆v/∆t
Unità di misura: m/s^2
Equazione dimensionale: [L T^(-2)]
Accelerazione istantanea: a =lim┬(∆→0)⁡〖a_m=lim┬(∆→0)⁡〖∆v/∆t〗〗.
Il moto rettilineo uniformemente accelerato è il moto in cui il corpo ha traiettoria rettilinea e accelerazione costante: v=at v_i=0 / v_i≠0 --> ∆v=a∆t□(⇒┬ ) v-v_0+a(t-t_0)┬ v=v_0+a(t-t_0)
diagramma spazio-tempo: parabola
equazioni generali: (a=k@v=v_0+at@s=s_0+v_0 t+1/2 at^2)

Galileo dice che: l’accelerazione dei corpi in caduta libera è costante e non dipende dalla massa del corpo, su un piano inclinato l’accelerazione di caduta è costante e aumenta all’aumentare dell’inclinazione del piano, il moto in caduta libera è un moto rettilineo uniformemente accelerato in cui gli spazi sono direttamente proporzionali ai quadrati dei tempi impiegati a percorrerli e le differenze del moto in caduta libera di un corpo dipendono solo dagli effetti della resistenza dell’aria sui corpi stessi.

Accelerazione di gravità sulla Terra: 9,8 m⁄s^2
Equazioni moto di caduta libera: (v=v_0-gt@s=s_0+v_0 t-1/2 gt^2)

Registrati via email