La trasmissione della pressione

Un recipiente è completamente pieno di olio ed è chiuso mediante due tappi. Se diamo un colpo secco a uno dei tappi l'altro salta.
Una bottiglia di plastica contiene acqua. Se si esercita una pressione sulla bottiglia, l'acqua fuoriesce.
Esempi come questi e fenomeni simili si spiegano ammettendo che la pressione esercitata su un liquido si trasmette all'interno del liquido stesso.
Una pressione esercitata sulla superficie di un liquido si trasmette con la stessa intensità a ogni altra superficie a contatto con il liquido, indipendentemente da come essa è orientata.
In particolare la pressione si trasmette sulle pareti del recipiente che contiene il liquido.

La pressione sulle pareti del recipiente

Per la legge di Stevin, la pressione esercitata da un liquido aumenta con l'aumentare della profondità. Per il principio di Pascal la pressione, che a una data profondità h è dovuta alla colonna di liquido sovrastante, si trasmette alle pareti interne del recipiente, che sono sottoposte a forze perpendicolari alle pareti stesse. Poiché la pressione aumenta con l'aumentare della profondità, anche le forze sono tanto più intense quanto più profondo è il livello che consideriamo. Per esempio, le forze che si esercitano sulle pareti di una diga aumentano verso il fondo. Per tener conto di questo fatto, lo spessore delle pareti aumenta con la profondità.

Il sollevatore idraulico

Il sollevatore idraulico è un dispositivo che permette di sollevare corpi pesanti mediante l'applicazione di piccole forze. Il dispositivo è formato da due cilindri di dimensioni diverse collegati da un tubo pieno di olio.
Sul pistone del cilindro piccolo si applica una pressione p1 che, per il principio di Pascal, si trasmette all'interno dell'olio in tutte le direzioni, quindi anche sulla superficie inferiore del pistone del cilindro più grande. Questa pressione applicata sul cilindro di area grande (A2), produce una forza intensa F2, in grado di sollevare corpi pesanti.
Il principio di funzionamento del sollevatore idraulico è sfruttato in molte macchine operatrici, come le gru, le scavatrici, i caterpillar ecc.

La botte di Pascal

In una botte piena d'acqua è inserito un tubo sottile in cui viene versata acqua fino a un'altezza h. Se il tubo è sufficientemente lungo, la botte può esplodere. Infatti, anche se nel tubo c'è poca acqua rispetto a quella contenuta nella botte, le pareti della botte sono sottoposte a una pressione uguale a quella prodotta da una colonna d'acqua larga come la base della botte e alta h.
Se l'altezza del tubo è sufficientemente grande, la pressione sulle pareti della botte può essere molto intensa.

Registrati via email