Genius 8075 punti

Rifrazione su una lastra

In caso in cui abbiamo a disposizione una lastra,non c'è una vera e propria rifrazione ma solo una deviazione della luce.

Un raggio di luce incidente tocca una delle due facce della lastra e subisce una rifrazione poi il raggio rifratto incontra l'altra faccia della lastra.
Ed emerge nel mezzo esterno con una deviazione tale che esso (raggio rifratto) sia parallelo a quello e incidente.
Naturalmente lo spostamento dipende dallo spessore della lastra e dal suo indice dd rifrazione; per le lastre di vetro immerse nell'aria lo spostamento è circa un terzo dello spessore della lastra

Registrati via email