_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Condensatore

Un condensatore piano è un dispositivo formato da due lastre metalliche parallele, chiamate armature, poste ad una distanza piuttosto piccola rispetto alla loro estensione dove è interposto un dielettrico, le armature sono costruite in modo di assumere una la carica Q, mentre l’altra per induzione la carica -Q. Si può calcolare il campo elettrico per una carichetta di prova posta tra le armature: di fatto considerati singolarmente essendo ognuna una distribuzione piana e uniforme di carica il campo elettrico è E=/2ε per cui considerati entrambi il campo elettrico sarà la somma dei due campi dunque E=/ε.
La Capacità di un condensatore piano si calcola come C=Q/V. Sarà V=E d dove E è il campo elettrico del condensatore piano e la distanza tra le armature sapendo che E=/ε si avrà V=d/ε ma dato =Q/S dove S la superficie dell’armatura e Q la sua carica si giunge a V=(Qd)/(Sε). La capacità risulta essere pari a C=Q (Sε)/Qd=(Sε)/d per cui la capacità è direttamente proporzionale alla superficie delle armature e alla costante dielettrica del mezzo interposto mentre è inversamente proporzionale alla distanza tra le due armature.


Rete di condensatori

I condensatori possono essere messi in rete tra loro in serie o in parallelo, a tal proposito si definisce la capacità equivalente Ceq come la capacità di un singolo condensatore che, sottoposto alla stessa differenza di potenziale assorbe la stessa quantità di carica elettrica.
I condensatori possono essere posti in serie tra loro, in questo caso la differenza di potenziale agli estremi è differente mentre entrambi portano sulle loro armature la stessa carica. Si può calcolare la capacità eq come Ceq=Q/V dove Veq=V1+V2 per cui essendo V=Q/C sarà C=Q/((Q/C1)+(Q/C2))=1/C1 + 1/C2.
I condensatori possono essere posti in parallelo tra loro, in questo caso la differenza di potenziale agli estremi è la stessa, mentre è differente la carica che i condensatori portano sulle loro armature. Si può calcolare la capacità eq come Ceq=Q/V dove Qeq=Q1+Q2 per cui essendo Q=CV sarà Ceq=(C1V +C2V)V=C1+C2.

Hai bisogno di aiuto in Elettricità  e magnetismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email